Di stime sbagliate.....

La stima del maiale era errata......la maialina in questione sono io (e non solo per quello che pensate voi maliziosi che non siete altro) bensì perchè mi sento una porchetta senza la mela in bocca ormai.....
Comunque dicevo che la stima era errata....in realtà non sono dimagrita un chilo (io la spacco quella bilancia fate un po' voi) bensì neanche un ETTO!!!!
Sono proprio demoralizzata, la dietologa non ha infierito oltre fortunatamente, forse si è mossa a pietà visto il mio broncetto deluso, ma in ogni caso io mi sento proprio una cacchetta.
Eppure ho seguito tutto alla lettera, ho eliminato tante di quelle cose, mi sono rimpinzata di minestra di verdure, ho sentito il mio stomaco gorgogliare e chiedermi un tozzo di pane per pietà e l'ho fatto stare zitto con un bicchierone d'acqua eppure....nada de nada de nada!!!
I dolci (e in quantità misere) li ho relegati solo ed esclusivamente alla colazione, ho visto il Felino godurioso ciucciarsi le dita mangiando costine e verze mentre io avevo la mia misera minestrina nel piatto......a sto punto dovrò pure bendarmi visto che pare io ingrassi anche solo guardandolo il cibo.
Unica consolazione è che non sono aumentata.....ma io la trovo una magra consolazione (pure lei non ingrassa sta rospa maledetta)!!!
Vabbè......tra un mese altro giro altra corsa, per fortuna da Gennaio torno a fare acqua bike e confido nel movimento fisico per avere qualche altro risultato.
Che delusione cocente però.....
Vabbè.......dico solo che stasera mi tocca recuperare il Felino dalla suocera e che ci fermiamo lì a cena.....si ma allora è vero che lassù qualcuno ce l'ha con me......

Me tapina......

16 commenti:

  1. beviti 2 litri d'acqua prima di cena....

    RispondiElimina
  2. @chanel: diciamo che durante la giornata io bevo molto per cui il mio bel litro e mezzo lo bevo....però due litri d'acqua mica ce la faccio mi sa....

    RispondiElimina
  3. Con l'attività fisica le calorie si bruceranno per forza!!!

    RispondiElimina
  4. fa na cosa.......mangia come prima e raddoppia la ginnastica da letto....visto che tanto sei maialina ;-)

    RispondiElimina
  5. @cuoco: in effetti quando ho detto al Felino l'esito della visita mi ha detto che stasera dobbiamo fare movimento ahahahahaha....grrrrrrr......frrrrr.....

    RispondiElimina
  6. Non ti scoraggiare, credo che il tuo corpo debba abituarsi ai nuovi ritmi ed alimenti. Passa le vacanze tranquilla e poi mettiti in riga e fai movimento. Io sono solidale, non ho molto da perdere come peso, ma ho un po' di pancetta. Sai com'è, non entro più nei vestiti e sono vicina ai 40.... :-D

    RispondiElimina
  7. @Libby: si ma uffi qua io rischio che mi cucinino come zampone insieme alle lenticchie il 31...altrochè scherzi.....hihihihihihi

    RispondiElimina
  8. io alle diete non ci credo.....in che senso....se sei obesa allora la dieta ti serve altrimenti o fai la fame vera e propria o nn perdi un cavolo.....se non facendo attivita' fisica.....che se fatta bene,necessita di cibo.....quindi meglio non pensare al fatto del devo togliere la pancetta o cosa ma meglio pensare.....mi faccio un paio di muscoletti in piu'....rassodo.....

    RispondiElimina
  9. @cuoco: la dieta come modo corretto di mangiare vale per tutti, che uno sia obeso o che solo abbia qualche etto in più, cambiano le quantità da ingerire in base al tuo stile di vita. Logico che se uno deve dimagrire ingerisce poco e brucia col movimento fisico, è vero che abbiamo bisogno del cibo ma del cibo sano, e se il corpo va in deficit non si stramazza per terra ma va a prenderlo dalle scorte che nel mio caso sono sulla pancia, a chi sul sedere ecc. Non stiamo parlando di disfunzioni ormonali o che, quello è un altro paio di maniche. Certo se uno mangia 2 hg di pasta con una pagnotta di pane è sbagliato pure se pesa 50 kg per 1.70 h.....

    RispondiElimina
  10. Non ti scoraggiare. Il tuo metabolismo forse non lavora abbastanza. Ma la dietologa ti fa fare degli spuntini? Servono proprio per far lavorare il metabolismo e non arrivare affamati ai pasti. Cmq vedrai che l'attività fisica ti aiuterà. Un bacione

    RispondiElimina
  11. ma è dietologa o nutrizionista? perchè da quel che so, la nutrizionista è meglio..magari nella tua dieta ci sono degli alimenti che non tolleri tanto e ti gonfiano o chennesò..parlo da ignorante in materia eh!

    RispondiElimina
  12. @luna: mi ha detto anche la dietologa che può darsi che il mio metabolismo si sia rallentato. Certo che mi fa fare gli spuntini, io devo fare 5 "pasti" al giorno, addirittura ho lo spuntino di mezzanotte se mangio troppo presto e vado a letto tardi, un pacchetto di pavesini per tappare il buco ma di solito resisto....

    RispondiElimina
  13. @mika: diciamo che il vero dietologo è nutrizionista. Il dietologo non è quello che ti da le anfetamine per dimagrire.....dieta non vuol dire privarsi ma imparare a mangiare, è come andare a scuola, si impara e si dovrebbe tenere sempre buono il regime alimentare che vale un po' per tutti come ho detto anche a cuoco. Non perchè una è magra va bene che abbini determinati cibi, magari ora se lo può permettere ma lo vedrà un domani con problemi di salute. Per farti un esempio pane pasta e patate e legumi vanno sempre separati, pasta e fagioli non è da mangiare se non una volta l'anno per dire....Comunque non ho nessun tipo di intolleranza, ho un'allergia al nichel ma non "gonfia" di certo. Quando si ha mangiato troppo e ci si sente gonfi si dice "ecco sono intollerante a..." ed invece le intolleranze sono cose serie che raramente danno senso di gonfiore, ci sono altri sintomi tipo dissenteria, perdite, dermatiti ecc.....

    RispondiElimina
  14. No mere, purtroppo ti devo contraddire. Le intolleranze danno dei gonfiori atroci, che ti sembra che ti stia esplodendo un pallone nello stomaco, anche se hai mangiato solo 1 castagna. E con 1, intendo proprio UNA! Dopo la cena aziendale, martedì, sono stata due ore in bagno, e avevo mangiato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE un piatto di tortellini in brodo e 4 straccetti rucola e grana. Di sicuro è stato il formaggio dei tortellini e degli straccetti, ma non potevo non mangiare proprio niente, eccheccazz! Mi son perso antipasti buonissimi, lasagne, costolette di maiale, patate fritte, dolci come se piovesse, vino vino e vino. Gli altri stavano benissimo, io avevo delle coliche e delle turbolenze da ospedale. E tutto ieri sono stata malissimo, con un forte senso di nausea e di gonfiore, che solo oggi, dopo un giorno intero di digiuno, è un po' passato.
    Vabbè, scusa, è che proprio lo volevo dire, sono incavolata perchè le feste per me sono un incubo!
    Mere, forse non stai facendo la dieta giusta, o forse non la stai seguendo bene, ma se in un mese (il primo mese) non si perde niente, vuol dire che devi cambiare qualcosa, sennò perdi solo tempo. Ma ti suggerisco di rimandare a dopo le vacanze, che ora rischi solo di frustrarti...
    E poi, per noi, sei BELLISSIMA così!

    RispondiElimina
  15. @Prxt: no no stella io non volevo proprio sottovalutare le intolleranze, io intendevo dire che ci sono persone che si sentono leggermente gonfie dopo che hanno bevuto il latte al mattino (magari con 7 fette biscottate con la nutella) e dicono "ecco ho l'intolleranza al latte", ma non sanno neanche cosa voglia dire gonfiore da intolleranza. E ti parla una che è allergica al nichel e che prima di scoprirlo era così carica di nichel da perdere i capelli....non dico altro....la dietologa mi ha ORDINATO movimento fisico che non sto facendo in questo momento, la stessa dieta l'ho seguita 3 anni fa ed aveva sortito un bell'effetto (-16 kg) ma facevo tutta un'altra vita, mi spaparanzavo sul divano la sera ma in compenso andavo a ballare ogni sacrosanto fine settimana, tra disco e latino...ed ero più giovine.....grazie per il BELLISSIMA.....Me felice ;)))

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?