E così ebbe inizio l'avventura

Lo sai che anche il mare più blu
poi nasconde scogli........


Dunque dunque dove ci eravamo lasciati??? E' passato così tanto tempo che faccio fatica a ricordare......era il 21 dicembre.
Tutto è cominciato sabato 22, il giorno prima l'ostetrica all'ultima visita mi aveva detto che ero già di 2 cm, che avrei potuto anche passare via il termine ma secondo la sua esperienza non mancavano tanti giorni al parto. 
Il sabato mattina sono uscita con un'amica, volevamo scambiarci i regalini di Natale e lei voleva vedermi un'ultima volta col pancione visto che non mancava molto. Rientro a casa a mezzogiorno ed ho appuntamento con il nuovo amministratore di condominio per fargli vedere lo stabile, restiamo a parlare fino all'una e mezza passata finchè rientro in casa per svegliare il Felino che aveva fatto la notte e doveva andare al lavoro il pomeriggio per un cambio turno.
Io mi sentivo parecchio strana quel giorno ma magari mi stavo facendo solo suggestionare dalle parole dell'ostetrica. 
Il Felino parte per il lavoro con la raccomandazione di aspettare a partorire visto che era sfinito dal lavoro e voleva dormirsi una bella notte intera.....le ultime parole famose.
Non avendo molta fame mangio solo un thè coi biscotti tanto mi dico la sera mi prendo la pizza, dopo mi metto sul divano a fare un riposino.
Alle 16.30 mi alzo dal divano con una smania tremenda, non riuscivo a stare sdraiata, un po' per le mani che mi facevano sempre impazzire e un po' per sta pancia che diventava dura sempre più spesso.
Mi decido a fare un po' di pulizie visto che potrebbe essere l'ultima volta senza pargola e che appunto non so stare ferma.
Sto facendo il bagno quando ho un colpo di tosse e da dan si rompono le acque!!!!
All'inizio pensavo che mi fosse scappata la pipì ma non si ferma nulla e capisco che è arrivato il momento.
Non c'è sangue e non ho contrazioni, i capelli li ho lavati il giorno prima sicchè finisco le pulizie e alle 18.30 chiamo il Felino al lavoro.
Gli dico di stare calmo e di venire a casa che intanto io mi faccio la doccia eppoi se la farà lui.
Arriva a casa che sono già vestita e sto mettendo le ultime cose in valigia.
A pensarci ora avevo una calma addosso che non avrei mai pensato di avere, stavo davvero da Dio in quel momento, emozionata si ma non impaurita.
Partiamo per l'ospedale e non scorderò mai la scena di me che aspetto che il Felino si metta le scarpe per andare, seduta a capotavola gli dico "ci pensi che usciamo da qui in due e rientreremo in tre?" ancora mi emoziono se ci penso e mi scende la lacrimuccia......
Arriviamo in ospedale, monitoraggio ma non ci sono le contrazioni "giuste", io sono di 3 cm sicchè mandano a casa il Felino e mi mettono in una stanzetta. All'inizio sto seduta nel letto ma dopo un po' non c'è verso di stare ne seduta ne sdraiata sicchè comincio a camminare avanti e indietro per il reparto. Arriva anche un'altra ragazza nella stanzetta, anche a lei si sono rotte le acque ed aspetta gli eventi. 
Mi rimettono il monitoraggio ed io cammino avanti e indietro per quanto mi permettano i fili, non c'è verso di stare seduta. Le contrazioni arrivano sempre più spesso e chiacchiero con la ragazza perchè è l'unico modo di distrarmi.
Verso mezzanotte arriva da me l'ostetrica del turno di notte mi dice che il tracciato non segna le contrazioni "giuste" ma se io ho tanto male mi vuole visitare.
Sono già di 5 cm!!!! Il tracciato non segnava ma io ero entrata in travaglio.
Mi dice di chiamare il Felino, che potrebbe volerci anche tanto ma lei pensa di no.....secondo me con la visita qualche manovra l'ha fatta perchè cominciano ad arrivare a raffica le contrazioni.
Il Felino arriva verso l'una e mezza, io sono in pieno travaglio, vi dico solo che io l'ho passato tutto sopra il water, facevo avanti e indietro dalla sponda del letto al water.....ho rischiato di dover risarcire all'ospedale il lavandino, oltre ad aver stritolato la mano al Felino.
Ho gridato tanto e vocalizzato tanto e di più, per fortuna mia figlia si chiama Giada così urlavo il suo nome e vocalizzavo con la A eheheehhe.
Alle 2.30 ero pronta per spingere, mi resterà sempre in mente la scena di me aggrappata alla sponda del letto che dico all'ostetrica "è troppo tardi per chiedere l'epidurale" e lei con gli occhi a palla mi guarda e mi dice "ma se sei pronta per spingere cosa domandi a fare l'epidurale????"
Se avevo gestito bene il travaglio non altrettanto le spinte, mi è preso il panico, le contrazioni sapevo che iniziavano e finivamo ma le spinte? Quanto ancora avrei dovuto patire......
Fatto sta che non riuscivo a spingere nella maniera giusta, psicologicamente non volevo lasciar andare la mia bambina, volevo tenerla ancora con me.
Poi finalmente, grazie anche al Felino, ho capito come fare e alle 5.16 è nata la mia meravigliosa e tremenda Bambina!!!!
E' nata con gli occhi aperti, urlava come una matta e dico la verità non è stato amore a prima vista.
O meglio.......era bellissima e ho pianto tanto e sto frugoletto era la gioia più grande della mia vita già in quel momento.....ma per capirlo sarebbe dovuto passare tempo tutto qui......

La cosa più romantica di tutto.....quando mi hanno riportata in sala travaglio, nel letto con la mia scricciolina fra le braccia, con solo addosso il pannolino ed un telo termico, ho guardato fuori dalla finestra e c'era l'alba, l'alba più bella che abbia mai visto in vita mia, l'alba di una nuova vita.

CONTINUA..........


23 Dicembre 2012 BENVENUTA GIADA

Questo post doveva essere scritto ben tre mesi e mezzo fa, mi rendo conto di essere completamente sparita ma sono stata letteralmente FAGOCITATA da una Princi Puzzola e allora ecco a voi l'annuncio

il 23 Dicembre 2012
alle ore 5.16
dopo un travaglio breve ma intenso
è nata

GIADA

50 cm x 3,210 kg di puro CARATTERINO!!!!

Ebbene si gente, la mia pupa ha un caratterino niente male, mi ripaga di tutto con un sacco di sorrisi, è sveglia e attiva ma non si può certo dire che sia la bimba che "mangia e dorme" anzi.

Diciamo che l'inizio non è stato proprio rose e fiori anzi, ancora adesso vado in crisi ogni tanto ma perlomeno posso dire che le cose sono migliorate eccome, ora comincio davvero a capirla e sta diventando prevedibile ma se non ho più scritto un motivo ci sarà.......
Tralasciamo il momento di crisi iniziale ma mi ha dato fin da subito filo da torcere la ragazza.
Ma è l'amore più grande che potrò mai provare nella vita e la cosa stupefacente è che cresce di giorno in giorno.
Ho voglia di raccontarvi la mia esperienza pezzo per pezzo con calma, ma mi sembrava doveroso almeno farmi viva e farvi sapere che sta procedendo tutto per il meglio e che un po' alla volta tutto andrà ancora più bene!!!!
Vi penso spesso eh non crediate e anche se non commento le volte che riesco a connettermi almeno leggo, certo poi non resta il tempo di scrivere perchè la tiranna si palesa subito quando ha il sentore che l'attenzione non è tutta per lei ahahaahaha

Un bacione e buonanotte e soprattutto a presto.....speriamo

Un anno.......

I sogni se ci credi non sono che realtà in anticipo
L'avresti detto ieri che oggi siamo qua 
Con tutta l'anima e......NOI ADESSO


Questo post avrei dovuto scriverlo giorni fa.....precisamente il 9 di Dicembre, un anno esatto dall'apertura della caccia alla pennuta.

Abbiamo cominciato a cercare Brioscina quel giorno, e ricordo quel momento come fosse ora perchè è stato inaspettato ed ha portato con se un bagaglio di emozioni uniche.
No, non l'avrei mai detto che ad un anno di distanza avrei potuto accarezzare, dal pancione, il mio sogno, che l'avrei sentito muovere dentro di me e che sarebbero mancati così pochi giorni per abbracciarlo ed annusarlo e VIVERLO in pieno.

Ormai la distanza è breve ed io sono pronta, questa MERAVIGLIOSA avventura sta per volgere al termine ed io sono pronta a viverne una di grandissima, immensa e carica di sentimenti nuovi ed emozionanti.

Ci ho creduto tanto nel mio sogno, ci ho sperato con tutta me stessa. Si lo so che spesso e volentieri ciò non basta, che ho avuto anche tanto tanto culo ma voglio pensare che un minimo crederci serva, non ho mai abbandonato il mio sogno neanche nei momenti più buii......ed ora ce l'ho tra le mani.......

Brioscina la Mamma è qui che ti aspetta.......

Per chi non passasse più da qui a Natale, o se dovessi essere io ad assentarmi anche nei prossimi giorni un AUGURIO SPECIALE, che sia un Natale (nonostante le difficoltà) sereno e carico d'Amore, che sotto l'albero possiate trovare i vostri sogni che si realizzano!!!!

UN ABBRACCIO GRANDISSIMO!!!!!!

38+5

Vi sono mancata??????

Anzi......Vi SIAMO mancate???
Allora......
Innanzitutto va tutto bene e siamo ancora qui tutte e due, Brioscina nella mia pancia ovviamente.
Poi....devo scusarmi con tutte voi perchè sono davvero imperdonabile, ho tutte le scuse del mondo da propinarvi e tutte validissime per non essermi più palesata ma ovviamente non sono comunque sufficienti.
Diciamo che tanto per cominciare sono stata messa quindici giorni a riposo quasi assoluto non appena finito di lavorare, poi c'è da dire che a casa ho una connessione che fa davvero pena, poche ore ed il computer che a volte va veloce altre moooooolto meno.
Non da ultimo.......LE MANI!!!!
Non nego che sto soffrendo come una bestia, dormo malissimo di notte anche se per fortuna recupero di giorno, non solo si addormentano e formicolano ma mi fanno proprio male i nervi, mi parte il dolore dai gomiti per arrivare alle dita. La sensibilità sui polpastrelli è ormai un vago ricordo e quindi scrivere come fare tante altre cose diventa un dramma.
Sapete quanto io ami creare e soprattutto ricamare giusto? Bè sono riuscita a stento a finire il fiocco nascita perchè ogni volta che dovevo tenere l'ago in mano mi veniva da piangere.....non dico altro!!
Purtroppo è una cosa che succede e l'unica terapia è.......il PARTO!!!! Sicchè stringiamo i denti e andiamo avanti, certo è che un mal di pancia lo vedo ormai come una benedizione perchè mi distoglie dal dolore lancinante alle mani!!!! Oddio......vorrò vedermi quando arriveranno le doglie vere e proprie ma tant'è.....

In tutto ciò il mio povero Felino adorato è diventato il mio personal massaggiatore, tutte le sere mi massaggia collo, spalle, braccia e mani il che mi dà un tantino di sollievo, se non lo facesse sarebbe peggio eppoi resta sempre una bella coccola no? E' rassegnato alle mie alzate notturne ogni ora/ora e mezza, a volte con tanto di lamentini vari (certe notti con pianti disperati).....sto cercando di accettare il dolore pensando che non è fine a se stesso e che presto o tardi finirà, non è una cosa che mi porterò dietro per sempre ma ammetto che non sempre è facile sta cosa.....

E Brioscina????
In tutto ciò la mia dolce creatura è già in rampa di lancio, dalle ultime visite è cefalica ed io sono già di 1 cm, dopo il riposo quasi assoluto ho avuto il nullaosta per poter fare vita tranquilla ma muovendomi di più e così il collo dell'utero che non si era ulteriormente modificato ha pensato bene di diventare previo al dito.
L'ostetrica ha detto che non vuol dire nulla perchè potrei andare anche oltre termine ugualmente ma entrato Dicembre sono molto tranquilla e so benissimo che se dovesse nascere problemi non ce ne sarebbero, ormai siamo quasi a 37 settimane e sicchè sono davvero in pace.
Mi sto cercando di abituare all'idea che tra poco dovrò abbandonare la mia panzotta, sono sincera non mi sento ancora pronta a questo distacco, ho tanta paura che mi mancherà questo contatto particolare e cerco di godermi ogni minimo movimento e ogni emozione che mi regala ancora questa gravidanza.
Nello stesso tempo però comincio ad essere proiettata al futuro e francamente non so se voglio andare oltre il termine, comincio a pensare che mi piacerebbe averla come regalo di Natale ed ormai è tutto pronto per Lei, valigia pronta, carrozzina in cameretta con lenzuolino, copertina e giubbottino per portarla a casa......
Mi emoziona tantissimo pensare al contatto con lei, di vedere quelle manine dal vero, di sentire il suo odore, di vedere che faccetta ha.

Lei di notte è bravissima, si mette a posto quando andiamo a nanna eppoi se la dorme di gusto, mentre di giorno, specie quando andiamo al supermercato o è ora di mangiare, si muove tantissimo (tutta sua mamma!!!!) e con una grazia da elefantessa, di notte sembra quasi farmi una carezza quando sposta il suo dolce piedino sulle mie costole!!!! Cuore di mamma!!!

Il corso preparto è finito questa settimana, abbiamo creato un bel gruppetto di pance e siamo anche uscite a mangiare la pizza, mercoledì ci troviamo per la cioccolata calda!!!! E' davvero bella questa cosa e sono contenta di aver conosciuto delle altre future mamme, ci siamo sempre confrontate e raccontate, con alcune si è creato un rapporto un po' più stretto che spero davvero continuerà nel tempo.
Il corso non era cominciato nel migliore dei modi, ma nel momento che è arrivata l'ostetrica nuova tutto è stato a dir poco meraviglioso. Sono proprio contenta di aver partecipato!!!!!

Per quanto riguarda il lavoro invece......non mi manca per NULLA!!! Ancora non sono riuscita ad annoiarmi a casa e le settimane passano che è una meraviglia, il mio collega mi chiama almeno un paio di volte a settimana per salutarmi e sono passata anche a fare una visitina un paio di volte ma ogni volta che vado via penso a quanto bene sto a casa mia!!!!
Devo dire che l'avrei vista moooooolto dura lavorare anche tutto novembre effettivamente, se esiste la maternità un motivo c'è......e non sono affatto pentita di avermi preso il tempo necessario a riposarmi per bene, mi ci voleva proprio!!!!

Ecco.....un po' di aggiornamenti ve li ho dati anche se mi sono costati davvero fatica con ste mani ma non potevo lasciare ancora questo posticino così in abbandono.......Vi penso e vi leggo eh scusate se non commento tanto.....

Un bacione a tutte e BUONA IMMACOLATA (domani scarto il mio alberello mignon ma che almeno fa un po' di Natale anche qui!!!!)

36+5













ULTIMO GIORNO DI LAVORO!!!!!!

Dovrei saltare di gioia giusto?????
Ebbene.....invece un po' di magone c'è eccome!!!!

Oggi ultimo giorno di lavoro eppoi entro in maternità.
Come ho scritto anche su Face mi ero (quasi) abituata all'idea di farmi anche l'ottavo mese qui dentro ma dopo le ultime disavventure ho deciso di entrare in maternità obbligatoria e di godermi questi due mesi facendo una vita tranquilla, già stare lontana dal lavoro mi permette questo perchè anche se di certo non starò gambe all'aria tutto il tempo ma ho la calma e la possibilità di gestirmi come credo anche le faccende di casa.

Sono contenta della scelta, ero pentita sinceramente di aver chiesto la flessibilità, ma la vedevo come una cosa "necessaria" più che altro per i soldi che in questo periodo ci fanno comodo oltre misura.
Però pur essendo felice di quello a cui vado incontro, pur essendo sicura che non mi mancherà lavorare e che avrò da fare parecchie cose un po' di magone mi sale, soprattutto per i colleghi.

Anzi a dire il vero soprattutto per UN collega, il MIO collega, il MIO compagno di lavoro (e merende) col quale lavoro da 11 anni, l'ho visto più di qualsiasi mio familiare o fidanzato, conosce di me vita morte e miracoli e sono sicura che mi mancherà tanto tanto!!!

Gli ho già promesso di venire a trovarlo e di portargli anche un dolcetto ma sono sicura che non sarà la stessa cosa che esserci tutti i giorni.

Non credo che il lavoro in sè mi mancherà e non credo che avrò tempo per annoiarmi, sono certa che farò presto ad abituarmi ma non posso dire che non mi faccia un certo che sapere che oggi è l'ultimo giorno eppoi per parecchi mesi starò lontana da qui.

Chissà se ritroverò tutto com'era o quante cose cambieranno, sarà che poi una volta tornata sarò cambiata parecchio anch'io.....

Vabbè non ci pensiamo, ora penso solo agli auguri che arrivano da tutti i colleghi, penso al fatto che potrò godermi in pieno la mia panciotta e prepararmi per l'arrivo in grande stile di Brioscina!!!!!

Ed intanto pensiamo al ponte di  Ognissanti!!!!
Voi cosa fate? Festeggiate Halloween?
Io no sinceramente, è una festa che non mi attira particolarmente, un'americanata come dico sempre io e sinceramente non mi interessa fare dolcetto o scherzetto......certo quest'anno avrei potuto vestirmi io da zucca vista la mole ahahhahhah basterà una maglietta arancione ed un cappellino verde ehehehheheh

BUON PONTE E BUON HALLOWEEN PER CHI FESTEGGIA!!!!

Ciao bimbe belle!!!!!

31+3

Tutto è bene quel che finisce bene!!!!

Ciao ragazze belle!!!
Finalmente posso aggiornarvi perchè sono tornata a casa!!!
Ebbene ho passato una notte in ospedale, la notte più lunga e infernale di tutta la mia vita!!!
Posso dire di aver capito per la prima volta nella vita davvero la preoccupazione di una Mamma per la sua creatura.....

Ma partiamo dall'inizio...
L'eco è andata benissimo, è stata meravigliosa, meraviglioso il fatto che c'era PP incantato dal vedere bene il viso della sorellina sullo schermo gigante.
Ce l'hanno fatta vedere in 3d, abbiamo anche le foto per l'album di famiglia!!
Io sono di parte, l'immagine che si vede non è certo veritiera al 100% però posso dire che è BELLISSIMA la mia Brioscina?????
Tutte le misure sono perfette, peso stimato 1,6 kg

Fin qui tutto bene...poi chiedo alla gine che mi ha fatto l'eco se è normale che quando la bimba si muove tanto e spinge in basso io senta come un "terremoto" nelle parti basse.
Per scrupolo mi dice di volermi fare un'eco interna per vedere il collo dell'utero.
Appena mi spoglio mi chiede se ho sempre grosse perdite come nota, le rispondo che si, ce le ho dall'inizio della gravidanza, che anche la gine che mi segue ha voluto andare a fondo facendomi fare un tampone e che è risultato tutto normale.
Mi dice che queste però sono molto acquose e che sente odore di liquido amniotico e che preferisce che vada su in ostetricia per fare un promp test, da cui si vede se si tratta di perdite vaginali o liquido amniotico, vuole escludere una rottura delle membrane.
Già lì me la facevo sotto dalla paura ma tant'è......meglio controllare (anche se di logica per me se ci fosse stata rottura del sacco si sarebbe visto che c'era poco liquido nell'eco....).

Il test risulta negativo, tracciato perfetto e pressione idem.
Arriva il mediconzolo di turno e dopo avermi visitato vuole vedere il collo dell'utero, sentenzia che è  "notevolmente" accorciato e che è il caso di tenermi dentro in osservazione perchè il mattino dopo devo fare un test per vedere che non sia in atto la preparazione al travaglio, non può farmelo subito perchè ha usato il gel per l'eco (anche lì....farmi il tampone PRIMA dell'eco pareva brutto???).
Devo dire che il medico mi ha terrorizzato e non poco, con quell'aurea di mistero sulle conseguenze del test, facendomi però capire che due erano le cose: o parto prematuro o letto per due mesi.......capirete bene lo spavento!!!

Ho passato una nottataccia e con me tutti i miei cari, non ha dormito praticamente nessuno stanotte......
Stamattina finalmente il test, risultato NEGATIVO!!!! Mi pareva di volare ad un metro da terra.
Dopo il monitoraggio il colloquio col gine di turno stamattina, un uomo spiccio ma di grande esperienza che mi ha detto che 3 cm di collo dell'utero alla 30^ settimana è più che normale. Ovviamente il corpo si sta preparando al parto!!!!

Mi hanno rimandato a casa senza neanche prescrizione di riposo, il gine mi ha detto solo di fare vita tranquilla senza grandi sforzi ma già lunedì posso tornare al lavoro.
Ho deciso però, dopo lo spavento che ho passato, che non lavorerò l'ottavo mese e dal primo di novembre starò a casa in maternità.
Mi dispiace di non poter usufruire di un mese in più con lo stipendio pieno ma se metto sulla bilancia i soldi e la salute della mia cucciola e la sua permanenza nella pancia sinceramente non ho dubbi su cosa scegliere!!!!
Di certo me la prenderò più comoda da oggi in poi, sono dell'idea che meglio un controllo in più che uno in meno ma allo stesso tempo non posso non pensare che mi hanno fatto prendere una paura tanta per nulla.
Sono felice di aver visto una volta di più quanto meravigliose siano le ostetriche del reparto, sono bravissime davvero, di una calma estrema, sempre pronte e disponibili e soprattutto sempre lì per rassicurarti. Addirittura l'ostetrica di ieri pomeriggio era di turno anche stamattina e si ricordava il nome della mia cucciola!!!!

Tutto è bene quel che finisce bene continuo a ripetermi ma quanto bene si sta a casa propria!!!!

BUON FINE SETTIMANA BIMBE!!!!!

30+6

Grande giorno!!!!!

Oggi grande giorno Bimbe belle!!!!
Incrociate tutto l'incrociabile che sia tutto a posto e soprattutto che sia già cefalica!!!!!
Tutti i vostri pensieri saranno con me alle 13.30!!!!

Brioscina è tutta agitata da ieri, non sta ferma un attimo, credo che abbia dato una sistemata al nido in previsione dell'evento di oggi, è una settimana che le dico di mettersi bene che oggi le facciamo il servizio fotografico eheheheheh

Per fortuna era così stanca di fare capriole che ieri sera una volta sdraiata non l'ho sentita più, stamattina ha fatto un paio di evoluzioni di quelle buone appena arrivata al lavoro (sono sempre più convinta che a sta ragazza non vada giù venire al lavoro perchè ogni volta mi da di quelle botte che mi costringe a mettermi sulla sedia mezza sdraiata e di certo così non posso lavorare ahahahha).

Sono emozionata anche per il fatto che ci sarà PP, chissà come reagirà.....oh mamma....speriamo che non rimanga deluso, chissà lui cosa si aspetta....mah....staremo a vedere.....

Un bacione stelline, vi riaggiorno sicuro il pomeriggio!!!

BUON VENERDI'!!!!!!!!!!

30+5

PS. BENVENUTO OTTAVO MESE!!!!!!!!