Calma piatta

Sono qui al lavoro e sto tentando di tirare sera, pensare che dovrò farlo anche domani mi fa venire il latte alle ginocchia.
Fuori c'è un sole che davvero spacca le pietre, la giornata giusta per una bella passeggiata ed invece sono qua a fare letteralmente la muffa!!!!
Questa situazione stagnante mi fa perdere anche la fantasia e non so neanche cosa caspita scrivere. Tanto per tediarvi un po' quindi vi racconto un po' di vita normale.
Ieri sono arrivata a casa alle 18.30, il Felino adorato aveva giù acceso il fuoco nella stufa e mi ci sono avviluppata (alla stufa), ero infreddolita al massimo, la mia collega ha avuto la brillante idea (visto lo zero lavoro) di sistemare l'archivio pertanto abbiamo caricato sul bancale posizionato sulla finestra tutti i faldoni. Peccato che con la finestra aperta facesse un freddo becco, io sudata ad andare avanti e indrè con i faldoni, ieri sera avevo i brividi e stamattina una bella tossetta che male non ci sta.
Dovevo lavare il bagno ed ho fatto tutto in quattro e quattr'otto per poter mangiare il prima possibile. Ho fatto una bella minestrina di riso (allegria) che ti scalda ben bene i piedini.
Il programma della serata era doccia (insieme) eppoi VM18.....dopo esserci seduti sul divano tutti rabbrividosi, dopo aver messo una copertona su di noi per scaldarci ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti che a Casa Gerosa sprizzano più energia di noi due messi insieme.
Abbiamo riso di gusto del nostro programma disatteso e ci siamo guardati il film fino alla fine eppoi via a letto.
Sarà per un'altra volta, d'altronde le cose migliori vengono quando non si fanno programmi.....
Stamattina non riuscivo comunque ad alzarmi dal letto, stanotte ho dormito abbastanza male e mi sono svegliata più volte, ho il braccio destro che fa i capricci, il tunnel carpale si fa sentire sempre di più e non so davvero che santi chiamare, mi sa che ho sforzato il braccio ricamando e tenendolo alto sicchè mi faceva male pure la spalla. Un'ecatombe insomma. Per la spalla risolverò con dei cuscini sotto al braccio per il tunnel speriamo facciano effetto le pastiglie altrimenti mi deciderò a tornare dall'ortopedico.....
Detto questo stasera vado a rifare le unghie, penso che toglierò questo viola/rosso/brillantinoso che faceva molto Natale ed opterò per un colore più adatto al passaggio all'anno nuovo. No di certo il rosso che a me proprio non piace....vediamo come decide di sbizzarrirsi la mia cara estetista.
Oggi a pranzo non so ancora se ci sarà Piccola Peste a casa, l'importante è come ho detto al Felino che io trovi pronto che non ho proprio voglia di tornare al lavoro con ancora il boccone in bocca perchè lui si attarda a giocare come al solito. Stasera che si arrangino, qualcosa mangeranno, io sono via  ecchediamine, mica posso essere sempre a disposizione o no??
Ecco qua la mia cronaca, noiosa vero??? D'altronde così chiama la giornata
Ma guarda te che tempo fuori.........arrrrrghhhhhh che rabbia!!!!

12 commenti:

  1. Qui oggi è una giornata grigia e uggiosa e stare al lavoro pesa un po' meno...però voglia zero!!!

    RispondiElimina
  2. @geng: bè almeno la giornata da te è così.....qui pare un dispetto con tutta la pioggia ed il grigio che c'è stato!!! ufffff

    RispondiElimina
  3. Sempre meglio di me che me ne sto al letto con due palle al posto della gola...

    RispondiElimina
  4. anche da me è cosi a lavoro..clma piatta infatti mi continuo a dire tra me e me che si poteva rimanere chiusi..invece..fino al 31/12 mattina sarò qui dentro!!

    RispondiElimina
  5. @Funambola: benvenuta intanto!!! :)) Si direi che preferisco stare qui dentro effettivamente....anche perchè per quest'anno ho dato che basta. Guarisci presto!!!!

    RispondiElimina
  6. @viola: questi sono giorni calmi ogni anno, non so perchè il vecio insiste ogni volta per tenere aperto!!! ufffff

    RispondiElimina
  7. gia è quello che mi chiedo anche io!

    RispondiElimina
  8. Io invece sto lavorando come una matta, quando invece avrei una gran voglia di raccontarvi altro sul mio Natale... E nel frattempo si avvicina anche il Capodanno... Avrei da scrivere da adesso al 10 gennaio ininterrottamente! Domani è il mio ultimo giorno, poi ferie fino al 9 gennaio. Non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  9. @Prxt: anche per me domani ultimo giorno!!! speravo nella clemenza del vecio che mi lasciasse a casa domani ed invece ciccia!!! uffffff!!!!

    RispondiElimina
  10. forza e coraggio, che sono gli ultimi giorni, poi vedrai quanto tempo per te e per le coccole!

    RispondiElimina
  11. dai da iche non sei la sola al lavoro e qui per giunta piove mannaggia al tempo......

    RispondiElimina
  12. Abbastanza calmo anche da me e sarà dura tirare le 16,00, ma poi finalmente 3 gg. a casa.
    Quest'anno va così, a singhiozzo.
    Ti faccio tanti tantissimissimi auguri per un fantastico 2011 !!!! bacio^__^

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?