Cose liete!!!

Non mi piace lasciare per troppo tempo post che parlano di cose brutte, specie in questo momento che sto vivendo un periodo davvero bellissimo mi rompe proprio le scatole che sia funestato da certa gente ignorante!!!
Dunque......il Natale come dicevo è stato davvero sereno e pacifico, come ho detto da tempo non ho fatto chissà che regali e ci tenevo soprattutto quest'anno a fare dei pensieri anche fatti da me, che fossero pensati, volevo che fossero regalini per i quali si dovevo perdere tempo ma non tempo in mezzo al traffico o a centri commerciali.
Così oltre al cestino e al bavaglino il blog Pasticciando in cucina mi ha dato un'idea straordinaria che potete vedere al link per fare un pensiero carino, utile e simpatico allo stesso tempo.
Ho fatto contente Suocera e Cognata (che subito non hanno capito bene il meccanismo ma poi una volta spiegato sono state davvero contente), ne ho fatto uno anche per Compagnadimerende di cui vedrò la reazione stasera ed un altro per Amicadelcuore, abbinata ad una bella bilancia da cucina visto che la sua si è rotta.
Ecco le foto dei miei personalissimi barattoli


Tutti e 4 i barattoli



Anche i bigliettini TOTAL HAND MADE

I bigliettini erano ovviamente personalizzati con una dedica per ognuna e con appiccicata la ricetta per la realizzazione dei biscotti.
E' un regalo che ha dato più soddisfazione a me che a chi lo riceverà immagino, anche se a dire il vero una cosa così mi lascerebbe stupita e non poco e mi piacerebbe un sacco!!!!
A me piace quando faccio un regalino pensare alle passioni di chi lo riceve.....
Che ne dite? A voi piace? Vi garantisco che è davvero una cosa semplice da fare e secondo me di grande effetto, ci vuole un po' di pazienza specie se ne devi fare 4 come nel mio caso per calcolare gli ingredienti da prendere e per dividerli per tutti i barattoli ma una volta fatto è un gioco da ragazzi, un pezzo di stoffa, un nastrino e via!!!!

Un bacioneeeeeeee

Finalmente ultimo giorno!!!!

Ieri sono rientrata a lavoro, solo per due giorni fortunatamente, poi sarò a casa fino al 9 Gennaio, finalmente qualche giorno di sano riposo.
Ho proprio bisogno di staccare la spina da questo posto, ho proprio bisogno di fare un pochino quel cavolo che mi pare!!!
Detto questo avrei voluto raccontarvi del mio Natale, passato serenamente, nel quale ho mangiato chiaramente troppo ed oltretutto non avevo neanche questo gran appetito. Mi sono convinta però che sia proprio il Natale a farmelo passare perchè è magicamente tornato il giorno di Santo Stefano!!!!
Dicevo volevo raccontarvi di questo ma poi ieri è successo una cosa che ora mi fa sorridere ma ieri giuro che ho temuto seriamente per la mia incolumità.
Come sapete vive nel nostro condominio una coppia di psicolabili che millantano tumori e ernie come se stessimo parlando di acqua calda e sciroppo. Comunque questi due non hanno tutte le fascine al coperto come si dice da noi e litigano violentemente, si picchiano (anzi meglio dire che lei picchia lui), oltretutto ora sono entrambi senza lavoro (per il tumore suddetto appunto) e quindi non hanno mai soldi per pagare le spese salvo poi tornare a casa sempre con le borse da boutique.
Faccio una premessa per me importante, direi fondamentale, con la salute NON SI SCHERZA ed io credo che la loro sia tutta una farsa. Probabilmente sono anche convinti di avere un certo tipo di male ma io non ci credo. E anche nel caso fosse vero hanno una cattiveria addosso che almeno per una volta forse il male è arrivato a chi se lo merita sul serio.
Non hanno nessun tipo di rispetto, loro possono litigare sulle scale esterne alle 2 di notte però pretendono il silenzio assoluto durante la giornata....e via dicendo.
Ieri la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La signora che abita sotto di loro (e che a causa loro fa una vita d'inferno sempre nel terrore) aveva i nipotini a casa ieri pomeriggio (notare che il nipote più piccolo ha 10 anni ed è traumatizzato da quest'estate quando la degenere gli ha detto che lo fa portare via dai carabinieri) e come tutti i bimbi parlano forte e fanno un po' di casotto, stiamo parlando delle due del pomeriggio eh. Bè loro si sono messi a battere con un bastone o che ne so, facendo un casino della madonna, quando battono con non so neanche cosa si sente tremare la casa giuro, io che non abito proprio vicino a loro ma c'è un app in mezzo sento il mio pavimento tremare giuro.
Insomma fatto sta che a quel punto il genero della signora è andato su a dirgli di smetterla di battere, che non stavano facendo nulla insomma, bè......da lì si è scatenato il finimondo, minacce "ti uccidoooooo.....e digli a tuo suocero che uccido pure luiiiiiiii" e avanti di sto passo.
Io mi sono azzardata ad affacciarmi alla porta e dire di smetterla per piacere......ecco........se la sono presa pure con me. Io mi sono chiusa dentro e loro si sono piazzati davanti alla mia porta, attaccandosi al campanello e pretendendo di sapere "cos'ho io da rompere i cog.....ioni"......vi dico che mi sono presa uno spavento da morire ed oltretutto mi sono sentita dare della putt....ana e della faccia di m......
Qui vorrei un attimo aprire una parentesi.....siamo 8 famiglie in quel condominio, tutte erano a casa......credete che sia uscito qualcun'altro oltre a me a dirgli di finirla???? Indifferenza totale!!!!!!
Dicevo che mi hanno insultata, io che sono una scalderina le ho detto di guardarsi lei quanto brutta è (era in pigiamino alle due del pomeriggio) e lei mi ha risposto che loro hanno il tumore, che loro sono vestiti così perchè hanno il tumore gridandolo forte ai 4 venti.
Io non so come reagirei se dovessi avere un male serio come quello di cui si vantano tanto loro, spero di non scoprirlo mai, ma credo comunque che ne avrei così tanto da pensare per me che forse la risata di un bambino mi darebbe un minimo di gioia e non tutta quella cattiveria che sprigionano loro. Ho visto negli occhi della rimbambita una cattiveria, un livore, quella non ha cuore, non ha niente, è cattiveria allo stato puro.
Eppoi su face si vanta di essere amante degli animali, e che dietro al suo sorriso mille pianti, e che la vita qua  e la vita là.......falsa, ipocrita, falsa falsa falsa!!!!!
Però una soddisfazione me la sono tolta, ossia gridare al suo consorte che è uno Zerbino, e che lei l'ha rovinato, lui non era così, lei l'ha ROVINATO!!!!
Ieri sera ci abbiamo riso su, il Felino ha detto di non preoccuparmi, la figlia della signora sotto ci ha chiamato e ci ha detto che ora partirà la denuncia perchè poi ieri hanno chiamato i carabinieri, loro hanno ricevuto minacce di morte quindi.....però non so come andrà fuori questa storia e tanto per non saper nè leggere nè scrivere il Felino ieri sera si era preparato il mattarello all'entrata nell'eventualità che avessero suonato dinuovo alla porta!!!!

Auguri e considerazioni

Rieccomi qui!!!!! Ieri ero a casa con il braccio destro bloccato causa aria condizionata alla cena della ditta.
La sala era talmente bassa e calda che mancava l'aria, qualcuno (uno dei soci che avevo in tavola con me) ha pensato bene di chiedere di accendere l'aria condizionata, fatto sta che era giusto sopra la mia testa e visto che ero bella sudata mi ha preso il braccio bloccandolo. Erano due anni che non succedeva che mi si bloccasse il braccio che è un po' debole di suo.....devo dire che me la sono vista brutta con tutto quello che ho da fare in questi giorni ma per fortuna grazie agli amici OKI e Voltaren gel sto molto meglio e sono tornata alle mie attività.
Detto questo ragazze mie, dopo il post filosofeggiante sulla spiritualità volevo oggi fare un bel post leggero, anche per farvi gli auguri in maniera giusta.
Dico volevo e non a caso perchè per quanto io sia felice felicissima, per quanto il mio Natale sia stato stravolto dal super regalo che mi ha fatto il Felino non posso negare che la mia solita malinconia di Natale sia lì che mi guarda pronta ad attaccarmi.
E non solo per il mio vissuto, per quei dolori latenti che sono sempre lì, ma anche per chi il Natale non lo può vivere, per chi ha perso le persone care o la persona più cara al mondo in questi giorni e che questo Natale sarà di pianto e non di speranza.
E mi scende una lacrima di commozione per chi in questo Natale sta male, per chi lavora anche a Natale a contatto col dolore, per chi è solo e a Natale lo è ancora di più.
Forse per trovare lo spirito giusto del Natale bisognerebbe fare un gesto di generosità e anzichè strafogarsi tra parenti, anzichè vedere i bimbi scartare i regali di Babbo Natale per poi dopo 5 minuti neanche guardarli più, ci vorrebbe appunto un bel pranzo a servire nelle mense dei poveri, a portare un po' di calore a chi la casa non ce l'ha o anche solo aiutare a mangiare chi non riesce a farlo da solo in qualche casa di riposo.
Sapere di non fare nulla anche quest'anno, sapere di avere questa impotenza nei confronti di chi soffre anche in queste giornate di festa e sprechi mi fa stringere il cuore.
Ecco andato a farsi friggere il post allegro e spensierato che avevo in mente, che poi forse è proprio questo il bello di avere un blog, poter far uscire tutto quello che si ha dentro, magari anche nella felicità più estrema sciogliere quel nodo che non te la fa vivere comunque al 100%.
Passerà anche il Natale, e diremo oh finalmente, credo che quest'anno sarà sereno, io sto bene e così le persone a me vicine e questo è quello che conta di più al mondo.
A voi amiche mie auguro un Natale altrettanto sereno, vi auguro di mettere da parte almeno per un giorno i pensieri brutti e i magoni, vi auguro di stringervi alle persone che amate, vi auguro di avere l'udito separato e riuscire così a non sentire le cazzate e le cattiverie che i parenti sono bravissimi a sparare in queste occasioni.
Un abbraccio a tutte, una per una e ragazze......fate l'ammmmmmooooreeeeee!!!!!! ^__^



Incontro con Compagnadiculla

Ieri in pausa pranzo io e Compagnadiculla ci siamo trovate al centro commerciale vicino a dove lavoro per fare pausa pranzo insieme. Era da quest'estate che dovevamo trovarci io e lei a pranzo ma poi lei, avendo anche tre bambini da gestire, deve aspettare che i bimbi abbiano il giorno di rientro a scuola per potersi prendere la pausa pranzo.
E' stato piacevole ed abbiamo chiacchierato tanto, io e lei siamo molto simili sul lato pratico della vita quanto siamo distanti sul lato spirituale. Mentre io amo molto le cose concrete, quelle che posso toccare con mano, attenzione non sto parlando di cose materiali eh, parlo più che altro di sentimenti fatti di piccole cose, di gesti più che di parole, lei è quella più spirituale, quella che scava e scava dentro di sè, curiosa e sempre alla ricerca di cosa forse non lo sa neanche lei, quella che si pone mille dubbi sia sul piano dei propri rapporti sia sul piano della spiritualità più alta, leggi Dio.
E così spesso ci capita di andare in argomento perchè lei non si capacita del fatto che io non sia curiosa di sapere se effettivamente c'è qualcosa aldilà, lei non si capacita quando io dico "ma perchè devo tanto rompermi le balls, io sto tanto bene così". Lei dice che mi sottovaluto.....perchè quando mi dice di aver fatto un week-end di ritiro col marito, dove con altre coppie hanno approfondito il discorso "dialogo in famiglia ecc" io l'ammiro ma le dico che non lo farei mai, che non è cosa per me, che io nè tantomeno il Felino siamo tipi da ritiri e approfondimenti vari, che noi il rapporto ce lo viviamo così e "sto tanto bene così cosa devo andare a ritirarmi a fare?". Io non credo di sottovalutarmi, perlomeno sul piano spirituale diciamo (chè sul piano pratico si è vero spesso e volentieri sottovaluto le mie capacità), il fatto è che io mi definisco sempre una mente semplice, che ha bisogno di cose semplici per gioire e stare bene, che il paradiso cerco di vivermelo qui sulla terra perchè è l'unica cosa che mi è data di fare, l'unica cosa che è in mio potere.
Ciò non significa per me non avere una sensibilità spirituale, semplicemente io le mie idee me le sono fatte e quelle sono. Non sono idee che mi sono costruita così su due piedi, sono idee nate da anni di pensieri, dalle esperienze vissute, e non rinnego la chiesa come istituzione così tanto per fare, tanto perchè non ho voglia di andare a messa ma perchè ho avuto modo di vedere entrambe le facce della medaglia e da lì ho creato le mie idee.
Io non mi interrogo sul fatto che ci sia o meno un'aldilà, un cosiddetto paradiso/purgatorio/inferno non perchè non sono curiosa di sapere ma per il semplice motivo che non credo esistano. Come sono fermamente convinta che non ci sia qualcuno lassù che ci guarda, che Dio sia una nostra proiezione, un qualcuno su cui "addossare" la colpa in un certo senso. Spesso chiedo alle mie amiche che credono il perchè credano, e spesso sento dare la stessa motivazione, sotto forme diverse ovviamente perchè quello dipende dalle esperienze, ma il comune denominatore è "altrimenti non mi saprei spiegare il perchè di tante cose". L'animo umano non può sopportare le ingiustizie ed il peso di qualcosa che semplicemente capita, deve assolutamente pensare che tutto ciò che di brutto succede sia la "volontà" di un essere superiore. Essere soli non piace a nessuno, Dio aiuta a sentirsi meno soli. Sapere che c'è qualcuno che veglia su di te, dividere il peso aiuta a superare il dolore, aiuta ad affrontare le difficoltà.
Se ci fate caso infatti la gente si affida alla fede, la riscopre spesso e volentieri durante un momento di grossa difficoltà, quando non sa più che pesci pigliare affidandosi alla fede trova la strada giusta per affrontare tutto. Raramente ho sentito di persone che nel momento di più grande gioia e quando tutto filava liscio hanno riscoperto la fede in Dio.....
Lo so che vado incontro a innumerevoli critiche e che posso sembrare blasfema ma queste idee le ho fatte mie, questo è il mio sentire, e di conseguenza visto che le cose capitano e basta, meglio vivere bene le cose belle, cercando di non fare del male agli altri si vive già un paradiso sulla Terra.
Che poi sto scoprendo per esempio che su questa cosa io e Gesù avevamo pure le stesse idee.....io credo che sia esistito Gesù, ci sono i documenti che lo accertano, e sono anche convinta che era un grand'uomo. Soprattutto ha dato un messaggio  che chiunque avrebbe potuto dare nella sua semplicità, ma nessuno ci aveva mai pensato, lui ha dato la formula della felicità, della pace e dell'armonia che se tutti l'applicassimo il mondo sarebbe migliore "fai del bene riceverai bene, fai del male riceverai il male" ed è straordinario come messaggio perchè se ci pensate bene, se tutti noi 6 miliardi e rotti di persone cercassimo di non fare del male agli altri quante guerre sarebbero evitate, quante brutte cose? Che poi se tu non hai fatto del male a nessuno, se tu sei a posto con la tua coscienza, vivrai il male che fanno gli altri, le loro cattiverie solo come  un problema loro. Tu puoi andare sempre a testa alta se non fai del male. E quando arriverà il giorno che chiuderemo gli occhi per sempre non avremo paura, se non si è fatto del male non si deve aver paura, perchè il paradiso l'avremo vissuto qui solo non facendo del male agli altri!!!

Sono stata pallosa lo so ma questa cosa qui avevo tanta voglia di metterla nero su bianco!!!!

BUON PRIMO GIORNO D'INVERNO!!!!!!

Progetti portati a termine!!!!

Eccoci alla settimana prima di Natale!!!!!
Questo week-end è stato fruttuoso sotto parecchi aspetti, primo fra tutti il fatto di aver portato a termine parecchi progettini che avevo aperti e che fanno parte dei regali natalizi hand made.
Tanto per cominciare la borsa a tracolla e la cintura per la mia nipotosa


Eppoi il cestino fatto per metterci dentro i prodotti del bagnetto del Fagotto nipotoso




Manca da finire il bavaglione col suo nome e da comprare i prodotti, inoltre il cestino così com'è è finito però devo escogitare il modo da mettergli una base all'interno che sia rigida altrimenti la fettuccia essendo irregolare non fa stare in piedi bene le creme e i flaconi.
Una mia amica mi ha suggerito di prendere quelle basi tonde in cartone rigido che si usano per le torte e casomai rivestirla con della stoffa, ora devo studiarla  un attimo ma mi sembra una buona idea!!!! Così oltretutto una volta tolta la base il cestino lo si può anche mettere il lavatrice se dovesse sporcarsi o impolverarsi!!!!
Che ne dite? Devo dire che io sono molto soddisfatta del mio lavoro, ieri sera ho consegnato già borsa e cintura e devo dire che è piaciuta molto ed ho ricevuto tanti commenti, mio cognato addirittura ha detto che sono "un'artista".....esagerato!!!!!
Stasera medito di finire la bavetta, comodamente seduta davanti al gieffe, il Felino fa la notturna ed io sono a casa da sola eheheheheheh. In barba alla montagna di cose da stirare stasera mi dedico a finire il lavoretto. Ci tengo che sia a posto per Natale, poi mi manca solo di comprare il pensierino a mia suocera, le voglio prendere la forbice da ricamo uguale alla mia, le è piaciuta tanto quando l'ha vista e lei ne ha una vecchia vecchissima.....spero le faccia piacere, insomma è il pensiero che conta no?
Per il resto il week-end è passato tranquillo, venerdì una bella cenetta di pesce casalinga, il Felino è andato giù in garage a cucinare gli scampi ed i gamberoni alla piastra, tutto il condominio poi era pervaso di un profumino di pesce grigliato......ehhh vabbè.....piuttosto che la puzza di letame che spargono d'estate nei campi vicini!!!! Sabato di pulizie generali, sabato sera a cena con amici, siamo tornati tardissimo. Forse ho preso un po' di freddo o esagerato con l'ultima grappina fatto sta che domenica ero un po' ribaltata e mi sono dedicata al vegetale andante sul divano!!!
Insomma un bel week-end soprattutto lontano dalle baraonde di negozi e centri commerciali che io odio in questo periodo, troppa gente mi dà il nervoso!!!

BUONA SETTIMANAAAAAA!!!!!!                    

Buon fine settimana!!!!!

In questi giorni sono briosa, mi sento addosso un'energia pazzesca, a chi fosse venuto il dubbio NO non ci sono novità, è proprio matematico!! Non so da cosa dipenda questa energia che fino a qualche giorno fa non avevo, eppure non dormo di più, anzi, eppure non mi riposo di più, anzi......mah....comunque si sta bene ecco! Anche se fuori piove ed è tutto grigio e buio da stamattina a me poco importa. Eppoi è venerdì!!! Di solito arrivo a questo periodo dell'anno stracotta, magari con qualche linea di febbre oppure con una influenza da cui sono appena uscita, forse anche sapere di non aver fatto praticamente un giorno di mutua quest'anno mi dà un certo sprint!!!!
L'unica  cosa che offusca un po' questa mia giornata è che credo di essere stata un pochino egoista e quasi sicuramente inopportuna con Amicadelcuore. Il fagotto nipotoso è ammalato da lunedì, ha avuto la febbre alta e mal di gola con le placche. Ovviamente sta male ed ha una mammite acuta, vuole sempre stare con lei ed è sfinita poverina. Io non posso capirla perchè non ci sono mai passata ma sicuramente posso provare a mettermi nei suoi panni e non dev'essere facile. Io le sono stata vicina con sms e telefonate, quello che mi permette insomma quei 20 chilometri e più che ci separano, se abitassimo vicine non avrei fatto a meno sicuramente di passare a trovarla. Comunque a parte questo, oggi il bimbo non ha febbre ma ancora le placche. Di solito il sabato mattina noi ci troviamo o per un giro al mercato o a negozi oppure vado a casa sua a trovarla per 4 chiacchiere ed una passeggiata se fa bel tempo. Quando l'ho chiamata oggi ho fatto una delle mie solite boiate, perchè io ho un gran difetto: delle volte non penso prima di parlare e magari dico le cose in maniera sbagliata urtando la sensibilità dell'altro. Come ho detto sto molto bene e sono in forma, manca una settimana a Natale e alle mie vacanze e francamente ammalarmi ora non mi piacerebbe per niente, così le ho chiesto se il Fagotto ha una forma virale perchè sinceramente temo che me l'attacchi, io sono soggetta a mal di gola ecc, è la mia parte più debole. E' vero che poi è nell'aria e posso ammalarmi ovunque ma magari evitare proprio l'incontro ravvicinato ecco quello si.....solo che l'ho detto in maniera sbagliata e temo di averla ferita. Mi dispiace perchè è la mia più cara amica, mi rendo conto di essere stata egoista e questa cosa mi disturba ecco......
Lei poi mi ha detto di non preoccuparmi, che ci vediamo con calma e che anche lei vuole poltrire un po' di più visto che il bimbo dorme fino alle 10.00 però secondo me c'è rimasta male.....chiarirò magari poi con lei però mi chiedo come io possa sempre sbagliare i termini in questa maniera ecco.....

Per il resto sarà un week-end tranquillo, domani mattina approfitterò per sistemare casa che è indecente, domani pomeriggio il Felino lavora ed io ho in mente di pulire la cucina dentro e fare un po' d'ordine e soprattutto pulire il frigo che poverino è lì che aspetta da tempo. Poi non so.....sto cercando di finire vari lavoretti, soprattutto perchè devo fare dei pensierini per Natale. Qualche progettino lo sto portando a termine, prometto foto specie dopo che saranno consegnati ai destinatari.
Domenica poi il Felino avrebbe la notte, quindi tutta domenica libera, no che Piccola Peste ha una partita di calcio alle 5.00 del pomeriggio, giusto per rompere i cocchi.....ma dico io....ma il torneo di calcio proprio le domeniche pomeriggio e prima di Natale? Quando c'è la prima spolverata di neve e avremmo tutta la giornata per fare una sciatina a fondo? Come se ne avessimo tante di domeniche libere porca paletta!!!!
Vabbè....soccombiamo....sperando nelle feste di Natale.....sempre che il 26 dicembre non organizzino un torneo come l'anno scorso....oh ma sta gente di campagna solo il calcio ha in mente? Non vanno a farsi un giro da qualche parte????? Pufffffff già lo odio il calcio figuriamoci così.....io lo vieterei per legge ahahahhaah!!!!!

BUON WEEK-END!!!!!

Arrivato il premio del Giveaway

Buongiorno Bellezze!!!!
Ebbene ieri mi è stato consegnato il pacchetto con dentro il premio del Giveaway di Sfolli!!!
I pronostici dicevano che avrei dovuto riceverlo entro venerdì, Sfolli diceva perlomeno entro Natale ed io ero già rassegnata a vederlo arrivare per la Befana (forse). Dite che ho poca fiducia delle poste italiane??? Mah.....non l'avrei mai detto.....
Comunque care mie quando ho visto il pacchetto il mio cuoricino ha fatto un tuffo, mi sentivo molto una bambina la mattina di Natale, mi sono girata e rigirata il pacchetto in mano, ho letto mittente e destinatario (sono malata lo so), poi l'ho aperto con curiosità ed infine ho estratto tutto. Non appena ho visto il contenuto del pacchetto ho riso da sola come una matta.....

Sfolli grazie mille!!!!
In primis il bigliettino è carinissimo, c'è anche la firma di Tigro nel biglietto e anche all'interno della prima pagina del libro (peccato non aver fatto la foto) c'è un disegno di Tigro.
Eppoi i bon bon.....ma l'avete capito voi il nesso??? Secondo me Sfolli sei un genio, quando ho letto il biglietto ed ho capito cosa c'entravano le Camille con me.......
So che voi tutti siete perspicaci ma io proprio non c'ero arrivata alle merendine ad  una Merendina......cara lei!!!!
Ora ce le ho qui nel cassetto della scrivania, nei momenti di sconforto (anche non di sconforto) mi mangerò una caramellina e penserò a te, oppure quando arrivo in ufficio tutta trafelata e senza aver fatto colazione perchè mi sono passata direttamente dal letto alla macchina farò colazione con le mie merendine!!!
Da ultimo e non ultimo il libro, io lo adoro questo libro e non vedo l'ora di rileggerlo!!!
Grazie mille di tutto, mi hai reso proprio felice Sfolli!!!
Ah e un grazie particolare a Tigro, è stato lui il mio più acceso sostenitore!!!!

Tre civette sul comòòòòòòòò

SONO FELICEEEEEEEEE!!!!!

Questa dichiarazione vi farà piacere e vi chiederete il perchè di cotanta felicità (almeno lo spero insomma).
Ebbene è presto svelato l'arcano, nel Regno Dorato Mere-Felino si è aperta ufficialmente la caccia alla

Volpe??? ohhhhhhhhhhhhh nooooooo

NOOOOOOOOOOOOOOOO scusate!!! Sono già tutta in confusione ahahahah
In realtà si è aperta la stagione venatoria e questo è l'animale a cui diamo la caccia ora


Esattoooooo!!!!!!
Ebbene si il momento è arrivato ed è stato tutto così bello e naturale che neanche nei miei sogni poteva essere.
Il Felino non aveva dato sentore di nulla, ma nel momento clou ha deciso di lasciarsi andare diciamo così.....ecco quando me l'ha chiesto ho avuto adirittura il coraggio di chiedergli "sei sicuro?" o forse l'ho chiesto più che altro per sincerarmi di non aver capito male che si sa, in quei momenti lì vero è un po' tutto sfocato.
Dopo il fattaccio non abbiamo toccato l'argomento, ci siamo solo guardati negli occhi e le parole avrebbero solo rovinato la magia del momento.
Il bello di tutta la faccenda è che sta capitando quando meno me l'aspettavo.
E' paradossale me ne rendo conto visto che lo aspettavo da una vita questo momento ma non so, forse mi aspettavo che prendesse questa decisione nel momento in cui qualcosa si muoveva sul fronte casa ed invece....nulla è cambiato nella situazione, sia per i lavori a Casadeisogni sia per quanto riguarda la vendita del Regno Dorato.
Eppoi c'è da dire che dopo il colloquio con la gine in cui mi ha detto che ho tempo e che ho tutto a posto sono stata pervasa da una serenità. E' come se tutto il senso di urgenza che ho sempre sentito dentro, questo sentire di avere i minuti contati fosse sparito. Mi sentivo serena e senza più problemi ad aspettare. Il Felino mi ha spiazzata, come sa fare solo lui, e dico solo che il giorno dopo camminavo a 5 metri da terra!!!! Avrei voluto gridarlo al mondo!!! Ora lo condivido con voi ma ho voluto prima confidarlo alle mie due più care amica, Amicadelcuore in primis doveva sapere e anche Compagnadimerende con cui spesso mi sono sfogata durante le mie crisi in cui stavo male perchè mi sembrava questo sogno così lontano.
Ok ora non sono incinta (mah?) e magari ci vorrà tanto tempo e chi lo sa se il percorso sarà facile o difficoltoso ma per me questo è un grande passo, un passone verso il mio desiderio. Non ci poteva essere regalo di Natale più bello!!!!!!

Ahhhh PS: il titolo non c'entra una beata fava col post me ne rendo conto ma stamattina mi son svegliata con questa filastrocca in testa.....sono da neuro mi rendo conto!!!

Delusa, amaraggiata, schifata......

.....Da tutta questa situazione in cui siamo stati messi tutti quanti, tranne ovviamente quelli che neanche riescono a tenere il conto di quanti soldi prendono al mese.
Mentre noi non solo lo sappiamo al centesimo ma al centesimo facciamo pure i conti per arrivare in fondo al mese e vivaddio riuscire a mettere da parte un euro per costruirci qualcosina.
Sono disgustata da questa equità tanto sbandierata ma per nulla raggiunta.
Sono amareggiata dal vedere che finiscono per pagare sempre gli stessi e che si spara sempre sulla croce rossa
Sono delusa da chi ci aveva dato per l'ennesima volta delle speranza e per l'ennesima volta ci ha dato una bella mazzata
Sono impaurita per il futuro che ci aspetta, per tutta questa incertezza aggiunta all'incertezza che già vivevamo, dove l'unica certezza è che dobbiamo tirare ancora di più la cinghia.
Mi chiedo davvero davvero dove andremo a parare, che spirito natalizio si può sentire dentro dopo l'ennesima batosta.
L'unica cosa che possiamo fare è abbracciare chi amiamo, rallegrarci di essere in salute e sperare in un futuro migliore, perchè se ci uccidono anche la speranza siamo finiti.
Raschieremo il barile ma sono convinta che ce la faremo e prima o poi gliela faremo pure pagare!!!!

Ah....tanto per rallegrare la giornata, tanto perchè ormai ci tolgono proprio tutto anche qua al lavoro stanno dando una mazzata alla connessioni e pian piano ci vietano di entrare dappertutto....non so ancora per quanto tempo mi lasceranno la connessione a Blogger, intanto ci hanno tolto unicredit e alcuni server di mail......che schifo!!!!!!

Un abbraccio a tutte vi voglio bene!!!!!
Rieccoci ad un'altra settimana, per fortuna corta. Questa volta facciamo il ponte pure noi, evento storico, sicchè sarò a casa pure venerdì. Il Felino ovviamente come da tradizione ha i turni migliori proprio quei giorni, mai che fosse in riposo eh? Troppa grazia!!! Bè perlomeno ho la speranza che se Libby è libera potrà aiutarmi a fettucciare un po'.....ma avete visto com'è diventata brava??? Libby cara preparati che devi darmi un sacco di dritte eheheheheh
Dunque vorrei rispondere subito al commento di Marta sul post precedente per quanto riguarda il Papilloma.
Ad inizio anno mi hanno chiamato per il PAP TEST che fanno ogni due anni per come screening e mi hanno riscontrato delle tracce del virus, ero molto preoccupata ma l'infermiera e la dottoressa del consultorio a suo tempo mi hanno spiegato che non è niente di grave e di non spaventarmi. Il Papilloma virus è un virus a trasmissione sessuale con cui vengono in contatto quasi tutte le donne durante la loro vita. Nel 90% dei casi il corpo lo sconfigge da solo ed il virus non lascia tracce, ma se la donna quando viene a contatto col virus ha le difese immunitarie basse o un forte periodo di stress può essere che del virus restino tracce. Per questo è sempre bene fare il pap test perchè comunque è una cosa che si può tenere benissimo sotto controllo, non crea problemi o sintomi evidenti solo che a lungo andare, se trascurato, può portare al tumore del collo dell'utero. Il Papilloma non preclude assolutamente una gravidanza, non è pericoloso per il bimbo e soprattutto grazie ad una gravidanza ed al fatto che il collo dell'utero si trasforma in gravidanza può anche risolversi da sola la cosa.
Io dopo aver fatto una biopsia che ha confermato l'esito del pap-test ma niente di più devo fare il pap-test a distanza di sei mesi e basta.
Si può fare il vaccino ma va fatto entro i 12 anni credo e comunque prima di cominciare l'attività sessuale. Non ci sono cure specifiche per il Papilloma, in caso non rientri da se si può fare un piccolo intervento in cui vengono asportate le parti lesionate, ma prima di arrivare alle lesione ne passa di tempo e quindi meglio sempre tenersi controllate.
Ecco tutto......spero di non aver detto grosse castronerie, questo è quello che mi è stato detto a suo tempo al consultorio ma io non sono medico per cui posso aver dimenticato di dire qualcosa.
L'importante come tutte le cose secondo me è proprio la prevenzione!!!

BUONA SETTIMANAAAAAA!!!!!

Abile e arruolata

Ebbene si......oggi è stato il giorno X, quello tanto atteso della visita con la Gine. Come accennavo tempo fa da anni non andavo a fare un controllo e siccome ho voluto fare gli esami preconcezionali di conseguenza ho fissato la visita al consultorio familiare, così ho fatto tutto aggratis, esami e pure visita ed inoltre avevo voglia di sapere che è tutto a posto in vista della nostra ricerca della pennuta.
Sono stata contentissima della visita. la Dott.ssa (che tra l'altro è la stessa che ha seguito privatamente Amicadelcuore nella sua gravidanza) è stata gentilissima, molto disponibile ad ascoltarmi e a rispondere a tutte le mie domande. La visita è andata bene, durante la chiacchierata durata quasi un'ora mi ha chiesto della mia famiglia, delle varie malattie, della mia situazione di ipertensione, non è particolarmente preoccupata per il discorso tracce di papilloma che hanno trovato all'ultimo pap test. Per il resto mi ha detto ovviamente che dovrei dimagrire perchè meglio partire con le scarpe giuste visto che poi in gravidanza si aumenta comunque di peso, ed il fattore ipertensione unito al sovrappeso non è proprio la condizione ottimale ecco. Sicchè mi ha dato anche il nominativo di un buon dietologo che se fossi già incinta mi vedrebbe subito senza spendere un euro perchè segue le donne in gravidanza, ma nel mio stato dovrei investire questi 120 €urini per la visita.....Certo si tratta di salute e di un buon investimento per il futuro e mi fa gola sinceramente andarmi a fare la visita.
La cosa che mi ha fatto più piacere e che, detto tra noi, mi spaventava più di tutto è che mi ha detto che ho 35 anni e che sono pochi!!! Ho tirato un sospiro di sollievo ed ho pensato a voi mie amiche, a voi che siete state trattate ingiustamente, come merce quasi in scadenza, vi ho pensato e mi son detta che tutte avremmo diritto di avere un'iniezione di positività come mi è stata data da questa dottoressa che ho trovato soprattutto umana. Le ho anche detto che sono felice di questa cosa, che è il mio pensiero più grande quello di avere i giorni contati e che avevo paura mi dicesse il contrario, mi ha guardato con un sorrisone mi ha detto di non preoccuparmi, di stare tranquilla e nel momento che decidiamo di non prendere più precauzioni di fare l'amore senza fnalizzarlo ad avere un bimbo, di considerare già un annetto di tentativi eppoi nel caso ci risentiamo.
E' ovvio che se si comincia a cercare la cicogna ci si pensa e ci si illude, è ovvio che si spera e non puoi fare a meno di pensarci, è ovvio che si vede passare il tempo e si pensa di averne sempre meno ma essere rassicurata era quello di cui avevo bisogno per essere serena. Le parole della gine sono state davvero un toccasana e sarò felice, se avrò il dono di rimanere incinta, di farmi seguire da lei al consultorio!!!!!
Oggi splende il sole Bimbe, anche se fuori è tutto grigio!!!!

BUON WEEK-END!!!!!!!!

Me felice!!!!

Ieri è stata letteralmente la MIA giornata.
Sono successe così tante belle cose che il fatto di aver fatto ZERO TONDO al superenalotto è passato ampiamente in secondo piano!!!!
Tanto per cominciare ieri mattina ho scoperto di aver vinto il GIVEAWAY di Sfolli e, per una come me che non vince niente neanche alla pesca di beneficienza, è come aver fatto tredici. Il regalo poi in se mi piace tantissimo (anzi a proposito Sfolli non per essere veniale ma come faccio a ritirare il mio premio? ^__^), io adoro i libri, adoro che mi siano regalati e sono in assoluto la cosa che mi fa più piacere ricevere, non scherzo quando dico che preferisco un buon tomo ad un gioiello inutile!!!! A tal proposito altra cosa bellissima di ieri ho ricevuto il mio primo regalo di Natale, dal mio adorato Felino.
Lo so che è un po' presto ma il Gattone arruffato non può resistere un giorno quando mi prende un regalino e così ieri sera è scoppiato e non ce l'ha fatta più (era dal mattino che aveva preso il pensierino) e mi ha detto di avermi preso un regalino, se lo volevo subito  o il giorno di Natale.
Praticamente come chiedere al Somaro se vuole la caramella!!!!
Al che ho detto OVVIAMENTE subito........
Ohhhhhhh tutto emozionato e felice è andato a prendermi il regalino, tanto per cominciare era dentro una bella borsetta rossa e sbrilluccicosa, già regalo di per sè. Apro e dentro ho trovato





Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh che bellooooooo!!!!! Voi non avete idea di quanto abbia saltato di gioia, come ho detto sopra adoro ricevere libri in regalo, amo che qualcuno abbia pensato a me guardando un libro, che lo abbia sfogliato, rimirato e deciso che fa per me. Mi rende felice.

Ieri sera poi sono andata a farmi le unghiette (colore blu/viola sbrilluccicoso proprio belle) e l'amica che me le fa mi ha fatto il regalino di Natale, un sapone liquido alla lavanda ed una buona crema per le mani che io uso spesso.
Apro una parentesi sull'Amica che mi fa le unghiette.....ciccola e ciaccola si parla un po' di tutto. Io sono convinta che quando sei focalizzata su dei pensieri tutto intorno a te ti riconduce un po' a quei pensieri e ti apre altre strade, ti si aprono porte infinite che creano altre considerazioni.
Perciò quando parlando di desideri e letterine a Babbo Natale se n'è uscita col fatto di come sia strano che una cosa che io magari spero tanto e desidero tanto per un'altra persona sarebbe una tragedia mi ha fatto riflettere ulteriormente sul fatto che le medesime situazioni vissute da persone diverse possono essere opposte, sia come sentimenti, che come reazioni che come sviluppo. Il che non ha niente di amaro o triste di per se, è solo una mia considerazione, è solo cercare di guardare la cosa da varie angolature, perchè non sempre possiamo comprendere appieno neanche chi vive situazioni simili alle nostre, proprio perchè ognuno poi le sente in maniera diversa, possiamo stare vicini alle persone nei momenti bui o condividerne le gioie ma comprendere fino in fondo è quasi impossibile. E' proprio vero allora che siamo soli, nel dolore, nelle emozioni, nasciamo soli e moriamo soli c'è poco da fare.......e allora meglio stare molto bene con noi stessi perchè è l'amicizia più lunga della vita quella con noi stessi!!!!
Ho divagato un po' vero??? Vabbè......dov'ero rimasta.....ah si alle cose che mi hanno fatto felice ieri!!!
Ultima cosa successa mi è arrivato il paccone di fettuccia per le borse!!!!
Gente che dire WOW!!!!!! Vi dico solo che ho ritardato il più possibile l'apertura del pacco pur di crogiolarmi in quel friccicorino che dà l'attesa (sono malata lo so) eppoi con somma cautela ho aperto il paccone sperando solo di non esserne delusa!!!! Che dire!!!! Non sono stata delusa!!! La fettuccia è bella bella bella, morbidissima, ottima da lavorare, regolare (altro che quella che avevo preso in fiera da non facciamo neanche nomi), non ho saputo resistere anche se era tardissimo a mettermi a lavorarla per fare la borsa a tracolla alla mia nipotosa. Essendo però il primo esperimento di borsa a tracolla ho preso le misure da una mia borsa a tracolla. Solo che poi cresci e vai avanti col lavoro mi è venuta troppo largha e troppo profonda e soprattutto diventava troppo pesante poi una volta finita (già la base pesava un quintale), così ho disfatto tutto (avevo fatto solo tre giri per fortuna) ed ho ricominciato.....solo che mi sa che mi è venuta troppo larga, sicchè medito di disfare ancora e finalmente al terzo tentativo spero che esca come voglio. Diceva una mia vecchia collega di lavoro che fare e disfare tutto lavorare, intanto ci prendo mano eppoi a me le cose piacciono fatte bene per cui voglio che i punti siano belli e che la misura sia quella che dico io. Stamattina poi guardando Paint your Life mi è stato dato uno spunto ottimo che voglio utilizzare per fare qualcosina da abbinare alla borsa!!!!! Sono troppo presa da sta cosa!!!! Non vedo l'ora di andare avanti!!!

Splende il sole Gioie mie splende il sole!!!!!

Voglia zero!!!

Continua la poca voglia di scrivere e il poco entusiasmo. Come per Libby in un suo post forse anch'io ho talmente tante cose che non riesco a ordinarle e mi fa passare la voglia di scrivere. Scrivere aiuta a riordinare le idee ma io non le ho neanche tanto confuse quanto più che altro mi sento in un momento di osservazione, sto osservando il mondo intorno a me e tutte queste osservazioni mi portano a dei pensieri ma metterli insieme è molto difficile.
Per esempio martedì scorso alla pizzata con altre tre mie compagne di classe mi sono limitata ad osservare molto, forse perchè non avevo molto di cui parlare essendo loro tutte e tre mamme, eravamo a casa di una che di figli ne ha tre, un'altra ne ha tre di cui uno di un anno che aveva portato con se e l'ultima una neonata di due mesi che aveva anche lei portato con se. Nulla di male a portare i bimbi, è stato fatto altre volte ed è un bel modo per permettere a queste mamme di non dover dire di no alle cene, però...mentre loro sono arrivate con copertine, ovetti e compagnia bella io avevo portato i miei lavoretti, l'attenzione è stata catalizzata, ovviamente com'è giusto che sia, dai bimbi e le mie creature le ho lasciate lì dov'erano.....mi sembravano stupide al confronto, le loro di creature parlano, piangono, sorridono e sgambettano.....Però mi rendo conto di esserci rimasta male e non poco,  e mi rendo conto anche che sto cambiando, che questo mio desiderio che non si avvera mi sta distaccando da tutti quei discorsi che una volta mi coinvolgevano e che ora cerco di evitare come la peste.
Ho pensato ad Amicafession che da qualche mese a sta parte frequenta uno, divorziato e con tre figlie femmine di 13, 10 e 6 anni.
Era da tanto che non ci sentivamo, ci eravamo un po' perse e circa un mesetto fa ci siamo ricontattate, così mi ha detto di questa storia e di essere felice, che lui era via per lavoro e così abbiamo avuto modo di vederci.
Da che è tornato però non ha mai più avuto tempo di mandarmi neanche un messaggio, certo gli arretrati sono tanti e mi rendo conto che sono all'inizio, ancora in quella fase "mi manca l'aria senza di te e tutto il resto del mondo non esiste" per cui non gliene faccio neanche tanto una colpa. Tanto so che prima o poi le acque si calmano e tutto torna nella norma, se invece non si dovesse fare più viva peggio per lei......io sono a posto con la mia coscienza. A parte questa considerazione pensando a lei mi sono resa conto di come davvero ogni storia sia a sè ed ogni situazione diversa in base alle persone coinvolte.
Quando ho saputo che anche lui aveva un passato infatti tra me e me mi sono detta che finalmente avevo qualcuno con cui confrontarmi, una mia amica oltretutto, la quale si sarebbe trovata ad affrontare le problematiche che ho affrontato io, a vivere gli stessi sentimenti (spesso contrastanti) che vivo io col Felino e Piccola Peste.
Ma il bel sogno è durato poco, ho fatto presto a rendermi conto che la situazione è ben diversa. Soprattutto perchè cambiano le persone coinvolte. Lui sarà un padre premuroso io non metto dubbio ma il Felino per prima cosa dopo un mese lontano da casa per lavoro avrebbe passato la serata con il figlio mentre il tipo di Amicafession è corso da lei. E non penso che il Felino mi ami meno eh ma sembra anche a me più naturale sinceramente che uno abbia voglia di vedere il figlio che non vede da un mese. Amicafession stessa vive la cosa molto diversamente da me, mentre io non posso fare a meno di essere coinvolta lei invece mi par di capire che reputa due cose separate la sua storia e la vita di lui con le figlie. Mentre nel nostro caso tutto è intersecato, perchè in queste situazioni la via di mezzo non ci può stare....o sei dentro o sei fuori, io ho deciso di essere dentro....evidentemente non è così per tutti. Lei ha conosciuto le figlie di lui, sono andati una sera "per sbaglio" a mangiare la pizza tutti insieme.....per carità magari essendo la storia all'inizio le cose sono in evoluzione e ne riparleremo tra  un po' però intanto continuo a sentirmi spesso sola, a non avere chi può comprendere fino in fondo il mio stato d'animo in certe situazioni.....
Eppoi ho pensato a tutte le cose che si stanno mettendo in mezzo tra noi e la voglia di realizzare Casadeisogni, questa benedetta Enel che ci fa dannare per togliere due fili due dalla casa e lasciarci montare finalmente la gru per avviare i lavori, questa burocrazia che da circa un anno e mezzo ci sta facendo girare a scartoffie, questo governo che non ci fa stare tranquilli sul discorso incentivi e sgravi fiscali per il 2012 e se avessimo cominciato i lavori nel 2011 sapremo di poter scaricare qualcosa già a maggio prossimo ed invece no. Questa crisi del cavolo che fa si che le banche non diano mutui, la richiesta di case si abbassa notevolmente, la gente ha paura e nessuno viene a vedere l'appartamento (Francy ti dice qualcosa questo??) e vendere la casa sarebbe il più bel regalo di Natale in assoluto!!!
Ehehe Natale......quest'anno meno degli altri anni lo sento dentro, quest'anno non ho neanche voglia di scrivere una letterina visto che Babbo sembra diventato analfabeta ultimamente......per fortuna quest'anno mi ha lasciato la salute e vivaddio già quella è tanto tantissimo vorrei dire tutto e ringrazio chiunque ci sia da qualche parte per questa cosa!!!!!

Zero tituli

Gente!!!!
Sono stata abbastanza assente questi giorni, non che mi mancassero gli argomenti e non che non avessi nulla da dire ma ero un po' a corto sia di voglia che di tempo per mettere tutto nero su bianco.
Forse è quasi più la voglia che manca......

Per fortuna è venerdì, stacco la spina per un paio di giorni da questa gabbia di matti e me ne sto tranquilla, per fortuna il Felino lavora di mattina questo fine settimana e così me lo posso godere almeno domenica pomeriggio. Fatalità ha la cena di classe proprio domani sera....eh vabbè....amen......tanto torna a casa presto visto che domenica mattina alle 5.30 suona la sveglia. Io esco con una mia amica a mangiare sempre che trovo posto dove vogliamo andare.....per fortuna che c'è crisi mi vien da dire!!!!

A tutte BUON WEEK-END, vediamo se nel frattempo mi torna la voglia di scrivere quello che c'ho da dire!!!


Ho fatto girare l'economia!!!!

Eh si questo week-end posso proprio dire di aver fatto shopping selvaggio, è stato un week-end prolifico sotto questo aspetto.


Sabato mattina sono riuscita a trascinare il Felino al mercato, evento storico, con la scusa di andare a trovare un ns. amico che ha il banco di formaggi.
Il pomeriggio sono andata allo spaccio Intimissimi ma non ho fatto grande incetta perchè francamente quello che c'era della mia taglia aveva colori improponibili e c'era molto di estivo essendo tutta merce che ritirano dai vari negozi a fine stagione. Prossima volta so regolarmi che se devo prendere qualcosa di invernale meglio fare una capatina ad Aprile!!! Però c'erano veramente delle belle occasioni e a me l'intimo Intimissimi piace molto perchè lava metti metti e lava è sempre bello!!!
Ieri pomeriggio al centro commerciale con un'amica ho comperato una gonnellina in velluto che, voglio dire, quest'anno sono introvabili, trovarne una della mia taglia è stato un miracolo addirittura.
Poi due maxi maglioni da mettere sia coi leggings che con la calza per una cosa più elegantina.
Uno dei due è questo
Non rende molto in foto ma è molto bello e morbido e con una bella cintura in vita, per esempio quella che ho preso sabato mattina in pelle col fiore, e il mio bello stivale col tacco penso che farò la mia porca figura la prossima volta che il Felino mi porterà fuori a cena.

Penso anche che per tutto l'inverno sono a posto!!!! Anche perchè sennò ci pensa il Felino a sistemarmi per le feste ahahahahahah




Abemus venerdì!!!!!

Ohhhhhhh ma cosa c'è di meglio durante la settimana se non il venerdì????
Ahhahaahha....oggi splende un sole pazzesco, tanto che sto meditando una bella passeggiata in pausa pranzo, arrivo a casa, mi scaldo la pasta che ho preparato per il Felino mettendone in più per me in modo da trovare pronto eppoi, anche se il divano è una gran tentazione visto anche i crampi dovuti al ciclo, prendo e me ne esco fuori in questo bel sole!!!! due passi fanno sempre bene!!!! Che almeno il fatto di essere sola a pranzo abbia i suoi pro, il Felino sta ore in tavola mentre se sono a casa da sola arrivo alle 12.20 e all'una la tavola è già sparecchiata e pure i piatti in lavastoviglie!!!!
Con il nervoso che avevo l'altro giorno mi sono dimenticata di ringraziare pubblicamente Sposa per la ricetta della pizza con quella dritta di farla lievitare in forno. Facendola così è uscita buonissimissimissima, ho fatto presto presto e ce la siamo pappata tutta......peccato che non ho fatto neanche una foto per dindirindina, mi è avanzata anche della pasta con la quale ho fatto dei panzerotti, neanche a dirlo sono stati spazzolati pure quelli!!!
Non vedo l'ora di ripetere l'esperimento!!!!! Grazie stella sei un mito!!!

Per il resto mi attende un week-end di quelli tosti, il Felino lavora sab e dom pomeriggio, bene, ho già come impiegare il tempo, domani pom vorrei andare allo spaccio Intimissimi dove c'è anche Calzedonia e Tezenis, è ora di rinnovare un attimo il guardaroba intimo, devo decidermi a buttare un po' di roba vecchia, se devo fare spazio alla nuova è più facile!!!!
Eppoi domenica giro al centro commerciale con Compagnadimerende......

Credo che riuscirò a trovare il tempo anche per ricamare e fettucciare, speriamo mi arrivi la fettuccia ordinata da qualche giorno, sarebbe proprio una bella sorpresa arrivare a casa e trovare il paccone!!!!

BUON WEEK-END BIMBE!!!

Che schifo!!!!

IO ODIO LAVORARE!!!!
Non mi piace stare qui dentro
Ne ho le palle piene di rogne
Ne ho le palle piene di vedere il sole solo attravarso la finestra
Odio il telefono che suona
Non tollero più nessuno
Il mio lavoro non mi piace, non mi piace stare qui dentro, non mi piace lavorare!!!!
Mi dispiace sputare nel piatto dove mangio, mi dispiace dire queste cose quando so che ci sono ragazze che pagherebbero per avere un lavoro sicuro. Ma se non avessi bisogno di quei soldi che mi arrivano in conto ogni 10 del mese cederei volentieri il mio posto a chi ha più voglia di me di stare qui.
Una volta avevo tanto entusiasmo, me l'hanno tolto tutto e soprattutto so che fuori da qui c'è un mondo di vita che io non posso vivere.
Il mio Uomo stamattina si è svegliato ed ha preso ed è andato a camminare in montagna, non torna neanche a pranzo ed io per l'ennesima volta mi troverei a casa da sola a mangiare.
NOOOOOOOOOOO non voglio!!!! Mi viene da piangere solo al pensiero.
Ed io non ho potuto prendermi un giorno di ferie, perchè non posso deciderlo la mattina alle 8.00 che non vengo al lavoro, non posso. E lui è andato, giustamente il week-end lavora ed ha il diritto di fare ciò che gli piace nei giorni di riposo, peccato che io in montagna da sola non ci vado perchè non mi fido, peccato che se avesse deciso ieri mi sarei presa una giornata ed invece......peccato che no non poteva saperlo prima perchè c'è sempre qualcosa che potrebbe venire prima e rompere i piani........mi vien voglia di spaccare tutto, che vita di merda!!! Ma perchè io devo lavorare così? Ma perchè non sono così brava da poter guadagnare col resto senza dover lavorare? Io non voglio un'attività mia, no, io voglio poter decidere la mattina che mi prendo una giornata....punto!!!!

Ehi Mr. Deeejayyyyyy là làllalà.....

Che non c'entra nulla col mio post ma siccome è da un paio di giorni che ascolto il CD di Madonna in macchina c'ho sta canzone che mi gira sempre in testa.
Questo post volevo scriverlo già ieri ma il tempo era quello che era, e soprattutto volevo avere il tempo di riordinare le idee prima di buttarle giù, anche se forse proprio buttarle giù aiuta a riordinarle.
Il week-end passato è stato tutto sommato bello, sereno ma ricco di cose che mi hanno fatto riflettere, che mi hanno fatto meditare su quello che ero, su quello che sono ora e soprattutto su quello che voglio essere.
Ho capito soprattutto che
  1. Sono cambiata negli ultimi anni, non mi sento vecchia ma in certi posti sono un pesce fuor d'acqua e, pur essendo questa una sensazione sgradevole, mi fa capire che sono perfetta nella mia vita attuale, che solo in questa mia vita mi sento pienamente al posto giusto.
  2. Non ci si può sentire in colpa per la propria felicità anche se le persone a cui voglio bene non lo sono io non ho colpa e della mia felicità devo gioire.
  3. Anche se non sarebbe giusto mi sono scoperta ad invidiare la felicità altrui, non un'invidia da voler fare del male ma solo di desiderare di averla anch'io quella felicità tutta per me.
La prima considerazione è scaturita dalla serata con Compagnadimerende, sabato sera il Felino lavorava e noi due avevamo deciso di andare a fare quattro salti in discoteca. Sono 3 anni e 1/2 che non metto piede in una discoteca, praticamente da che sto con il Felino!!! Purtroppo però la delusione è stata grande, abbiamo scoperto che vari locali hanno chiuso e dopo aver fatto chilometri per andare in quel tal locale di cui da anni si sente parlare ma dove non eravamo mai state ai tempi d'oro.....arrivate a destinazione ci rendiamo conto che l'età media era sotto i 18, ragazzini in bici e mamme che venivano a prendere le figliole, una mamma ha caricato su tre ragazze e la mamma avrà avuto la mia età....Ora....probabilmente abbiamo sbagliato locale perchè credo che ci siano locali dove va gente più grande ma io mi sono sentita come una nonnina ad un rave.....siamo scappate a gambe levate, l'unica cosa che volevo fare era andarmene prima possibile da quella situazione surreale, noi col tacco fino e ragazzine in pantaloni sotto al sedere e cappellini da baseball......
Appena risalita in macchina ho tirato un sospiro di sollievo, finalmente via da quel posto ed ho avuto la netta sensazione di non invidiare per nulla quell'età, quella situazione, di stare bene come sto, di essere sulla strada giusta.
Sempre sabato sera con CDM mi sono sentita in colpa per la mia felicità, mi sono sentita in colpa perchè mi sento viva, perchè so che non mi sto lasciando vivere, che ancora riesco ad entusiasmarmi per le cose della vita, e CDM no....
Con tanti difetti che ho se posso riconoscermi un grande pregio questo è l'entusiasmo, la voglia di vivere e il desiderio che la mia vita sia fatta di passione. Io non posso pensare alla mia vita senza passione, non posso pensare di lasciarmi vivere, di non avere entusiasmo. Anche nei momenti peggiori della mia vita mi sono sempre detta che un giorno sarebbe tornato a splendere il sole, mi sono sempre sforzata di guardare al futuro anche quando pensavo che un futuro bello per me non fosse possibile. Ho sempre avuto la presunzione che qualcosa di più bello mi aspettava, che era solo questione di tempo. Non vedere futuro è la cosa più brutta per una persona secondo me, non ti dà la spinta per buttarti in nuovi progetti. Siamo entrate in questo argomento con CDM e a costo di sembrarle troppo dura le ho detto quello che penso, non ho potuto fare a meno di dirle che non è solo questione di fortuna, ma che la fortuna ce la costruiamo anche noi, che lei si lascia vivere, che non si entusiasma, che è anche questione di carattere e che secondo me ha un blocco profondo che non le permette di andare avanti con la sua vita. E' vero che ne ha passate parecchie in questo ultimo anno, e forse anche prima, è vero che nel momento in cui stava risalendo la vita le ha dato un altro spintone nel baratro ma io sono convinta che se volesse ora come ora avrebbe modo di rinnovarsi, di andare oltre. Io le voglio un bene dell'anima e mi rattrista vederla così, ma non voglio e non posso sentirmi in colpa per la mia di felicità, non è giusto.
Domenica invece siamo andati a giocare a minigolf, Piccola Peste da quest'estate che chiedeva di tornare a giocare che si era tanto divertito in Croazia, sicchè siamo andati in un posto non lontanissimo da casa nostra dove hanno la pista di minigolf. Alla prima buca si avvicina una bimbetta di 5 anni e 1/2, biondina e due occhioni furbetti e ci chiede se può giocare con noi perchè nessuno vuole giocare con lei. Com'era possibile dire di no!!!! E così abbiamo "adottato" Giada, scrivendo il suo nome sul nostro foglietto dei punti, lei si è scritta a volte il suo punteggio (eh perchè lei fa la prima elementare eh, e lei sa scrivere eh!!!). Era BELLISSIMA e SI per un momento ho pensato, ho immaginato che quella fosse la nostra famiglia, ho desiderato che fosse vero, che i suoi genitori non tornassero a riprendersela, e quando sono arrivati a vedere dov'era la figlia (non che l'avessero lasciata a sè stessa eh, abbiamo capito poi che alla pista di minigolf c'erano anche tutti i cuginetti che però essendo più grandi non l'avevano voluta con loro a fare il giro ed i genitori nel frattempo erano dentro al ristorante del complesso) e, LOGICAMENTE, mamma e papà sono passati in primo piano in confronto a noi e lei si è avviata con loro a finire il giro. Ho sentito una stretta al cuore, giuro, irrazionalmente mi è venuto da pensare che me l'avevano portata via, era così bello averla lì con noi. E quando da lontano si è girata e mi ha fatto ciao ciao con la manina ho sentito che una lacrima stava scendendo....ho tirato il mio colpo e via, avanti. Ho invidiato fin nel profondo quei genitori, quell'Amore speciale che solo chi è genitore ha la fortuna di provare ed ho capito quanto sia davvero forte il mio desiderio, chè se tempo fa dicevo che mi veniva il dubbio fosse solo un capriccio ora posso dire che quella stretta al cuore non era assolutamente sintomo di un capriccio.....
E con queste rilfessioni è finito il mio week-end, se avete avuto coraggio di arrivare fino in fondo a questo tedioso post vi auguro una buonissima settimana!!!!!

Inviti piccanti

In vista delle imminenti festività, prima ancora che Studio Aperto cominci con la solfa di dove andremo ad aspettare il nuovo anno e la conta delle calorie che ingurgiteremo sotto le feste, io comincio già a ricevere i miei bei inviti......e come non condividerli con voi mie dolcezze???

Ciao,
Sei a corto di idee per festeggiare la serata di Capodanno e sei stufa delle “solite” serate?
Se ti piace l’idea di varcare la soglia della mezzanotte in un modo del tutto speciale, magari potresti trovare stimolante il nostro invito: tu, io (32 anni, mora, carina e bsx) e mio marito (36 anni, biondo, carino e simpaticissimo) in una serata in cui tu sarai la Regina, con mille sorprese e mille possibilità da esplorare insieme, senza dare nulla per scontato. Se la cosa ti incuriosisce e ti intriga (e, del resto, quale serata è migliore di Capodanno per regalarsi qualcosa di trasgressivo?), siamo pienamente disponibili a sentirci con te in qualunque momento per rispondere ad ogni domanda... e per illustrarti il menù! :) Il mio numero è 349/xxxxxxx 
In ogni caso, i nostri migliori auguri di un 2012 spumeggiante e pieno di… soddisfazioni! ;)
D.

Prxt intanto smettila di ridere che qua son cose serie, l'invito va valutato attentamente, non vorrei rischiare di perdere l'occasione di essere la Regina (e quando mi ricapita poi??!) di una serata ricca di sorprese....voi sapete vero quanto io ami le sorprese no???

Bè sono stata tentata di rispondere a questi pervertiti di farsi un giretto alla neuro, ma vorrei proprio rispondere in maniera altrettanto "piccante" a codesto invito.....mi aiutate? Anche se poverini mi hanno mosso quasi a pietà nel momento in cui mi hanno mandato il secondo messaggio

Ciao!
Ti ho scritto poche ore fa con il nick capodanno.con.noi, e ti chiedo scusa se ti contatto di nuovo.
Purtroppo il mio account è stato disattivato, e se mi hai risposto non ho potuto leggere il tuo messaggio.
Se sei interessata alla proposta che ti ho inviato in precedenza, ti chiedo di rispondermi via email all'indirizzo capodanno.con.noi@xxxxxxx.xxx, così, se anche questo nuovo profilo venisse cancellato, potremo comunque rimanere in contatto.
Rinnovo le mie scuse se ti ho invece disturbata per nulla, e ne approfitto comunque per augurarti uno splendido Capodanno! :)
Baci
D. 

Io mi chiedo veramente con che coraggio gli hanno cancellato il profilo.....non ho parole!!!

Ahhhhhh santa pazienza.....però mi hanno fatto fare una bella risata almeno, e soprattutto una riflessione sul fatto che ci sono persone che passano il veglione in questi modi "alternativi" diciamo così, anzichè come me ed il Felino che la cosa più trasgressiva che facciamo è strafogarci di pesce....che banali che siamo eh???

Comunque dai, tempo ce n'è per decidere, nel frattempo mi godo questo week-end che sta (finalmente) per arrivare. Stasera grandi pulizie che domani mattina viene una signora a vedere l'appartamento e voglio che risplenda come non mai, anche se ho pulito pure mercoledì non dev'esserci neanche un pelucco fuori posto!!! Poi domani mattina dopo la visita andrò con Amicadelcuore a vedere un seggiolone macchina per il nipotoso, pomeriggio non so ma visto le pulizie già fatte medito svacco e relax. Il Felino fa la notte sia sabato che domenica per cui domani sera mi vedo con Compagnadimerende e vediamo se andando in qualche locale magari conosce qualche bel fustacchione, domenica mattina al mercato con Amicafashion e per il pomeriggio ancora non si sa, vediamo come si sveglia il Felino e se con noi ci sarà Piccola Peste!!!

Ragazze buon week-end a tutte e mi raccomando....datemi qualche spunto per rispondere eh confido in voi!!!!

Senso di rinascita - Felicità pura


Sembra impossibile quanto si possa essere Felici nel vedere il risultato di un esame!!!
Stamattina ho scaricato da internet gli esami del sangue fatti una quindicina di giorni fa, erano degli esami particolari, esami che ho voluto fare in vista di una futura gravidanza (al momento non stiamo cercando ma sto preparando il terreno intanto) e scoprire che sono TUTTI perfetti, leggere tutti NEGATIVI mi ha fatto tirare un sospiro di sollievo, mi ha fatto sentire LEGGERA come una piuma, in una parola RINATA!!!!
Non che avessi paura di avere chissà quale malattia ma, essendo io un pochino ansiosa quando si tratta di queste cose, avere la certezza che tutto dentro di me è a posto (non parlo della testa sciocchine) mi ha dato una carica che non avete idea.
E mi rendo conto di quanto scoprire di essere in salute riempia il mondo di colori, tutti sembrino più belli, la vita meravigliosa e tutte le piccole cose per cui mi arrabbio ritornano ad essere viste per quelle che sono: delle inezie in confronto alla salute!!!!

Oggi sono FELICE e vorrei gridarlo al mondo intero!!!!

Come promesso



Ecco l'ultima creatura......














Che ve ne pare???

Sembrava un disastro e invece????

Invece no fortunatamente!!!!
Abbiamo salvato in maniera esemplare il week-end piovoso e stra piovoso.
Venerdì sera il Felino aveva l'ultima notte, io arrivata a casa stremata mi sono appollaiata sul divano ed ho lasciato che lui facesse un buon risottino agli asparagi, gli ultimi rimasti in freezer sigh sigh, se ne riparla l'anno prossimo ora.....Ero davvero davvero stanca venerdì sera, sarà che giovedì notte avevo dormito pochissimo e malissimo. Dopo cena ho avuto la forza di fare i muffins, riassettare la cucina e stop, alle 23.00 rischiavo di chiudere gli occhi sopra l'ago da ricamo ed ho deciso di andare a fiondarmi sotto le coperte aspettando le iene hot. Sono riuscita a resistere fino a mezzanotte e mezza poi sono crollata, per fortuna alla tivvù avevo messo il timer altrimenti sarebbe ancora accesa, io mi sono svegliata mattina quando è arrivato il Felino dal lavoro.
Sabato mattina appuntamento a casa di AmicadelCuore, il tempo non permetteva altro che due chiacchiere in santa pace, era da tanto che non passavamo del tempo insieme, mi sono spupazzata ben bene il fagotto nipotoso dopo tanti giorni.
Sabato pomeriggio invece incontro con l'idraulico che farà i lavori a Casadeisogni, per chiarirci le idee su quello che noi vorremmo....ecco abbiamo già capito che ciò che vorremmo noi sarebbe la cosa migliore ma mi sa che le finanze ci permetteranno di fare ben altro....vabbè.....aspettiamo di vedere il preventivo prima di stramazzare al suolo inutilmente.....
Sabato sera in tranquillità noi tre, siamo andati a prendere il pesce....menù della serata: cappesante al forno, gamberoni alla vesuviana e spiedini di pesce misto alla piastra. Da leccarsi i baffones!!! Seratina sul divano a vedere Shrek, fatalità avevamo avuto un invito all'ultimo minuto per una grigliata ma non ce la siamo proprio sentita di uscire, avevamo voglia di tranquillità e Piccola Peste era illuso di guardare Shrek.
Sono anche riuscita a pulire casa nel tardo pomeriggio.
Domenica mattina alle 8.30 ero in piedi, causa mal di schiena, mi sono messa di lena ed ho finito una borsetta, piccolina e (mi sembra) carina, una specie di pochette, nera con due righe grigie ed un fiocco con perle rosa......prometto foto.
Dopo pranzo invece abbiamo optato per il cinema, siamo andati a vedere


Le avventure di TINTIN, proprio bello come film, sia per grandi che per piccini, un film di animazione ma io ancora mi domando come cavolo fanno a crearli che sembrano attori veri, si vedono di quei particolari che si resta davvero incantati.
A noi è piaciuto tantissimo, bella anche come storia e come morale finale.
E con la cena su dai suoceri è finita la nostra domenica ed il nostro week-end, che doveva essere brutto ed invece.....alla fine è proprio vero che l'importante è stare insieme!!!!

BUONA SETTIMANA!!!!!!

In cucina con Merendina

Ehiiiiiii da quanto tempo non scrivevo un post sulla rubrica di cucina!!!!
Vi sono mancate le mie ricettine???
Allora vi avevo promesso la ricetta dei muffins, direttamente presa dal mio super libro solo muffins comprato al discount per la modica cifra di 2,99 €.....un librone tanto e pieno di ricettine sfiziose.
Quella che vi propongo è stata particolarmente gradita, ve la propongo pari pari anche se la prossima volta che la farò apporterò delle modifiche che vi dirò alla fine

MUFFINS DELIZIOSI ALLA MELA

Ingredienti per 14 muffins:

  • 250 gr. di mele (una bella grossa)
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 250 gr. di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per torte
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato (se ce l'avete altrimenti non cambia di molto)
  • 1 uovo
  • 125 gr. di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato (anche in questo caso poco importa se non l'avete, nel caso aumentate un po' lo zucchero e mettete una bustina di vanillina)
  • 80 ml. di olio (di semi)
  • 250 gr. di yogurt naturale
Lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a dadini piccoli. Spruzzarle con il succo di limone.
In una terrina mescolare la farina, il lievito ed il bicarbonato.
Sbattere l'uovo e incorporarlo al misto di farina, aggiungere lo zucchero, lo zucchero vanigliato, l'olio, lo yogurt ed infine i dadini di mela.
Versare negli stampini imburrati ed infarinati o con dentro i pirottini di carta e rendere liscia la superficie.
Infornare a 180° (come dico sempre dipende dal forno perchè a me sono bastati 140/160° sennò bruciavo tutto) per 30 minuti, lasciarli raffreddare prima di togliere dagli stampini e guarnire a piacere.

Quello che di interessante ho trovato sul libro è un suggerimento per fare i muffins.....vanno sempre fatti a mano!!! Nel senso che gli ingredienti non bisogna lavorarli troppo e possibilmente non con la frusta elettrica. Si lavorano il tempo di amalgamare gli ingredienti e poi basta, così restano soffici.
Io devo dire che mi sono venuti con una consistenza meravigliosa, erano morbidissimi, modestamente sono stati apprezzzati parecchio.
Le variazioni che farei io sul tema sarebbe un pochino più di mela perchè si sentiva appena il gusto (anche se quello può dipendere dalla mela) eppoi un'aggiunta di uvetta che secondo me sarebbe la morte sua.

Tanto per rimanere in tema culinario stamattina accennavo al fatto che finalmente mi è riuscito lo yogurt.
Ebbene io che sono una fanatica dell'home made mi sono comprata la macchina per lo yogurt un po' di tempo fa. Era da tanto che avevo voglia di prenderla, era in offerta al discount e non ho saputo resistere anche se il posto dove metterla non ce l'ho ed ho dovuto (pensa te) sistemarla in un angolo dell'armadio di Piccola Peste, tra il ventilatore, le giacche da moto e tutto il necessario per il punto croce (ormai siamo alla frutta datemi una cabina armadiooooooo).
L'ho messa subito in funzione ma dai una volta dai due sto yogurt non riusciva benissimo, troppo liquido, a volte granuloso....insomma non ero soddisfatta. Gira che ti rigira su internet ho scoperto che sbagliavo nella temperatura del latte (troppo caldo uccidevo il bifidus) e anche nel fatto che non chiudevo i vasetti dentro la yogurtiera (oh così era scritto di fare nelle istruzioni). Fatto sta che ho aggiustato il tiro e stamattina ore 7.00 avevo nei miei vasetti uno yogurt che può fare benissimo l'amore con il sapore pure lui!!! Sono strafelice e non vedo l'ora di ritentare la sorte per vedere che non sia stata solo una gran botta di     sedere!!!! ehehhehe!!!!

Stasera a cena invece ho cucinato i calamari ripieni, grazie Liu che l'altro giorno mi hai dato ispirazione con quella bella foto.....erano buonissimi e per essere la prima volta che li facevo devo dire che il risultato è stato più che soddisfacente!!!!

Buona notte.....e fatemi sapere come vi sono venuti i muffins se li farete!!!!

Come smontare la felicità in un battibaleno

Stamattina ero tutta briosa e felice, ieri sera sono arrivata a casa e dopo aver sistemato camera e cucina sono riuscita a cenare presto e a mettermi comodamente spaparanzata sul divano prima a crocettare eppoi a fettucciare. Fa e disfa sono andata a nanna che era quasi l'una ma ero moooolto soddisfatta di me stessa.
Il Felino aveva il pomeriggio, è arrivato a casa distrutto alle 22.20, dopo i salutini bacini bacetti ha fatto doccia eppoi si è bellamente addormentato sul divano, povera stella mia.
Stamattina volevo raccontarvi dello yogurt che ho fatto e che finalmente dopo vari tentativi è uscito come Dio comanda e non vedo l'ora di assaggiarlo. Ho capito dove sbagliavo ed ora inizierà la produzione a tutto spiano.
Tutto ciò è stato spazzato via in un nanosecondo dopo aver visto le previsioni di meteo.it.....pioggia pioggia e ancora pioggia.
Si lo so che non bisognerebbe prendersela per la pioggia, che il tempo fa quello che vuole e che ci sono cose peggiori nella vita. Tutto giusto, peccato che dopo aver fatto un caldo bestiale fuori dalla norma, dopo giornate di sole splendido e cielo terso quando doveva piovere per tutto il week-end? L'UNICO che il Felino ha libero da due mesi a sta parte. Si perchè dopo che il mese scorso gli hanno cambiato turno giusto il week-end che aveva tutto libero passa un mese e finalmente diciamo "possiamo fare qualcosa la domenica", bene.....avevamo deciso di portare Piccola Peste a Venezia, sono mesi che vogliamo andare, l'autunno scorso abbiamo saltato perchè il Felino era infermo, non ce l'avrebbe fatta neanche questa primavera e d'estate è da morire sotto il sole cocente. Arriva finalmente il momento di andare e.....PIOGGIA!!!! Mi è venuto persino da piangere dal nervoso giuro, tutta la mia felicità spazzata via in due secondi ma dimmi te se è giusto.....dimmi te se bisogna vivere appesi alla speranza di riuscire a sfruttare gli unici due giorni su 30 che hai a disposizione. Il pensiero di passare sabato e domenica rinchiusi dopo che ho passato le ultime domeniche (e pure i giorni di festa extra) a barcamenarmi per non stare rinchiusa da sola ora che possiamo godercela ci si mette il tempo a rompere i cocchi.
Non lo trovo giusto ecco.......ma forse non è giusto questo stronzo di lavoro che non ci dà tante possibilità.....è un buon lavoro, pagato bene, ci permetterà delle cose ma ti ruba il tempo, la cosa più preziosa al mondo, quella che nessuno ti può restituire quando l'hai perso......

Non è giusto non è giusto......

Fantasia è.......

Vedere un oggetto per quello che potrebbe diventare e non per quello che è in realtà.......

Questa frase mi è uscita dalla tastiera stamattina mentre chattavo con Libby e mi sono sentita molto filosofa in quel momento. Gliel'ho detto anche "quasi quasi ci scrivo un post".
Tutto ciò perchè sull'onda della mia nuova passione sfrenata per la fettuccia mi sono scatenata tra sabato e domenica procurandomi (anche col fai da te) il materiale che mi serve.
Molto delusa della fettuccia che ho comprato allo stand dove abbiamo fatto il corso e dopo aver curiosato su internet in cerca di ispirazione su come procurarmi della buona fettuccia ho trovato il modo per farmela da me.
Almeno un pochina si intende.....Ebbene dopo il cambio dell'armadio ho fatto un po' di pulizia specie di magliette, ormai superate, diventate strette ecc, ed anzichè lasciarle in ecocentro ho pensato bene di recuperarle per farne dell'ottima fettuccia!!! Ho guardato oltre la maglietta che avevo in mano, pensandola come un pezzo di tessuto e l'ho fatta fettuccia e nella mia testa già è borsa, pochette o altro!!!
Poi ieri sono andata al mercato e nei cestoni di un banchetto ho trovato una spilletta a forma di cuoricino con un pendaglio, una cosina sbrilluccicosa che potrà benissimo andare ad abbellire una pochette ed anche un bracciale che visto così fa veramente ribrezzo ma prese singolarmente le perlone possono essere usate per abbellire il fiocco di una borsa......
In tutto ciò non ho uncinettato nulla però intanto mi sono preparata il materiale ed ho visto aldilà di quello che avevo in mano, ho usato la mia fantasia, ho scatenato la mia creatività cogliendo quello che qualcun altro non avrebbe visto.
Devo dire che la maestra Libby mi ha dato spunto per questa cosa, ancora la prima volta che ci siamo conosciute facendomi notare che un semplice filo di perle colorate che nell'insieme è orrendo, separato può diventare qualsiasi cosa noi vogliamo....ho colto questo insegnamento e fatto mio, e ciò mi rende molto fiera di me stessa.....
Prometto di non continuare a parlare sempre di borse in fettuccia ma che volete fare sono all'inizio del mio amore devo smaltire la sbornia......

BUON HALLOWEEN A CHI LO FESTEGGIA.....AGLI ALTRI (COME ME) BUONA GIORNATA DI RIPOSO!!!!

Avanti siore e siori apre l'atelier!!!!!

Eccomi gente......
abemus fotos!!!! Rullo di tamburiiiiiii


Questa è la prima borsa che ho fatto in fiera durante il corso che abbiamo fatto io e Libby, la fettuccia è morbidosa e la borsa è risultata a sua volta morbidosa.






Questa invece è quella che ho fatto in solitaria.....vi garantisco che le foto la rendono moooooolto più bella di quanto sia in realtà (il che è tutto dire), la fettuccia è tanto dura, se notate poi  la parte sotto ha la fettuccia di un tipo e da circa metà si vede che è tutta rovinata.....dopo è un po' stortina, l'intento era quello di farla un po' più grandina della prima ma ad un certo punto ai lati ha fatto una specie di pancia e ancora non ho capito il perchè.......Comunque questo è il risultato, penso che la disferò eppoi proverò a farne altre.....vediamo se riesco a fare una pochette....



I muffins per la cena di stasera sono venuti proprio buoni, anche se mi sa che la prossima volta che li faccio userò farò qualche variazione alla ricetta base.
Nel pomeriggio se riesco vi posto la ricettina, è semplice e vengono davvero sofficiosi (non abbiamo resistito e due ce li siamo pappati stamattina....dite che altri 12 per una cena a 4 stasera basteranno?????).

BUON VENERDI' STELLINE BELLE!!!!

Che disdetta!!!!

Uffi e stra uffi!!!! Ieri sera ho finito la mia borsa in fettuccia, la prima fatta in solitaria, devo dire che penso sia una ciofeca.....ma onestamente ammetto che ogni volta che vedo le mie creature per la prima volta reputo che non siano un granchè......
Anche se questa volta mi sa che non è solo un'impressione perchè è abbastanza stortina, a mia discolpa posso dire che la fettuccia comprata in fiera fa davvero pena.....ringrazio lo stand che ci ha fatto il corso (tra l'altro pagato un occhio della testa rispetto al materiale e al tempo che ci hanno dedicato) per avermi aperto un mondo nuovo ma la fettuccia era una vera e propria bufala.
Ad una prima occhiata i gomitoli sembrano tutti uguali, nella realtà il primo gomitolo che ho usato era bello morbido ed elastico, la fettuccia di una misura decente......ma gli altri......appena srotolotati, dopo i primi giri ho trovato fettuccia tutta sfilacciata, rovinata, tagliata grossissima, non tutta della stessa misura e soprattutto sembrava un tessuto diverso. Tant'è che si vede (e si sente) la differenza tra la parte fatta col primo gomitolo e quella fatta col resto....
Vabbè.....era una prova e la borsa andrà bella bella disfata in modo da allenarmi ancora.
Non temete gente ho fatto le foto in modo da avere la prova tangibile della causa del mio male alle spalle e al collo solo che (e per questo il titolo del post) disdetta ho lasciato a casa il cavo per scaricare le foto dalla macchina digitale e così nemmeno oggi posso postarvi le fotine delle mie creature......sarà di sicuro domani!!!!

Per il resto che dire....tutto procede nella norma, stasera devo fare i muffins alle mele chè domani sera siamo invitati a casa degli sposini del matrimonio in Calabria.....poi se vengono bene posterò la ricetta che ho trovato sul librone solo muffins comprato al Lidl. Stasera per cena cucino gli scampi alla buzzara gnam gnam e vediamo se riesco a dedicarmi un pochino anche al punto croce che con la scusa della fettuccia ho lasciato un pochino in parte.

Buona serata a tuttiiiiiiiii

Quando si dice che le cose inaspettate sono le migliori.....

Ho ripetuto spesso che negli ultimi anni, soprattutto da che conosco il Felino, ho imparato a staccarmi dai programmi a cui sono sempre stata ancorata e a lasciarmi invece sorprendere dai cambi programmi e dalle cose inaspettate.
Resto comunque sempre sorpresa da quanto di buono possa uscire da una cosa che non ti aspettavi, che non cercavi e che mai avresti pensato di fare.
Tutta questa premessa ed ora mi direte ma che cavolata stai dicendo, forse molte di voi leggono anche Libby per cui saprete già della nostra avventura in fiera ed è proprio questo a cui mi riferisco.
Di certo non è stata una sorpresa Libby, con la quale mi trovo talmente in sintonia che anche se erano mesi che non ci vedevamo sembrava ci fossimo salutate la sera prima. Ci siamo fatte una bella partita di chiacchiere, qualche bella risata, è proprio bello stare con lei!!! Non fosse altro che per questo già la fiera per me sarebbe andata benissimo.
Io avevo bisogno e voglia di trovare tante cosine per il punto croce ma sono rimasta delusissima, è vero che sono arrivata al padiglione che c'era una ressa immane e vedere tutte ste assatanate che si scapigliavano per un pezzo di stoffa già mi dava il nervoso, ma a prescindere da questo i prezzi erano esorbitanti, occasioni zero, stesse cose dappertutto e niente che mi abbia entusiasmato. E' pur vero che ormai ero già tutta presa dall'innamoramento folle per le borse in fettuccia. Ebbene si questa è stata la vera sorpresa della fiera, è stato amore a prima vista ed io e Libby ci siamo buttate a pesce a fare il corso per imparare la tecnica........dopo aver vagliato ovviamente tutti i pro e i contro (della serie....che dici lo facciamo? ma dai tanti soldi.....eh però....hai visto che belle? Ma si proviamo dai....ma no dobbiamo girare per altre cose.....ma si dai....facciamo? FACCIAMO)
E devo dire che è stato bello, ci siamo divertite tantissimo e siamo uscite di lì con tanto entusiasmo e la nostra bella borsetta al braccio. Ci stiamo già sbizzarrendo entrambe, lei è più brava perchè ha già finito la seconda, ma io la sto facendo più grande della prima e a mia discolpa posso dire che continuo a fare e disfare per provare  e sperimentare.
Ora vogliamo prendere dell'altra fettuccia che qui dalle nostre parti è INTROVABILE nei negozi eppoi contiuare a sbizzarrirci. Io credo che il mio entusiasmo non svanirà tanto presto, spero anche quello di Libby perchè sono felice di condividere la cosa con lei!!!!

Ciao Marco


Ciao..........

Buon week-end

Eccomiiiii!!!!
Finalmente venerdì pomeriggio, il vecio non c'è (e speriamo pure che non torni perchè quel rospo è capace di presentarsi qui alle 17.45 a rompere i cocchi), dopo una giornata di pioggia incessante oggi il sole splende, stasera viene uno di un'agenzia immobiliare a fare le foto dell'appartamento e in pausa pranzo sono riuscita a sistemare tutto per bene. Domani vado in fiera e soprattutto ci vado con Libby evvaiiiiiii, oltre a prosciugare il portafogli mi sa che prosciugheremo anche la gola a forza di chiacchiere, non mi pare vero!!! Sono proprio felice, eppoi mi è stato chiesto di fare da consulente per cui.......
Che dire......
Tutto procede bene, io ed il Felino siamo tutti cuoricini, non voglio parlare troppo forte perchè quando dico così poi è la volta che facciamo una litigata da chilo.....comunque dai al momento sono tranquilla!!!
Questo fine settimana il Felino lavora domani mattina e domenica pomeriggio, domani sarò via quasi tutto il giorno per cui ci resterà solo domenica mattina.....Piccola Peste sarà quasi sicuramente con noi per cui prevedo sabato sera e mattinata di domenica casalinghe. Per domenica pomeriggio non ho programmi al momento, forse  una mia amica vorrebbe fare una capatina in fiera quindi vediamo se mi "toccherà" tornare anche domenica altrimenti mi aspetta un bel giro in bici se il tempo permette e soprattutto CAMBIO ARMADIO che urge!!!!
Vi saluto e vi auguro buon week-end!!!!


PS: ho appena messo giù il telefono col vecio che mi ha annunciato che tra mezz'oretta sarà qui con mio SOMMO GAUDIO come potete immaginare...............arghhhhh arghhhh arghhhhh


Lo so che non sarebbe in tema con la giornata grigia fuori ma è così che mi sento

Ehhhhhh già il sole torna a spuntare nel regno dorato Mere - Felino!!!!
Bè diciamo che già andava meglio da martedì sera quando il Felino ha fatto un po' di ramanzina a Piccola Peste (caro il mio amore) facendogli capire che non è tutto scontato quello che riceve e che io faccio tante cose per lui ed è giusto che me lo riconosca. Complice una bella terrina di tiramisù (gli ho detto "eppoi dimmi che non ti voglio bene e non penso a te") il ragazzo ha capito e non ha fatto altro che farmi complimenti (della serie mmmmhhh che buono il brodo che hai fatto tu papi.....ma no Mere che il tuo non sia buono eh).

Come fai a non riempirlo di baci dico io????!!!! Certo che il ragazzo è un ruffianone di prima categoria eh!!!! Quello che conta però è che abbia un po' capito....speriamo!!!


Io sto un pochino meglio, certo che ho avuto tre giorni di paura, con continua nauseetta che andava e veniva, poco appetito (e già questo mi preoccupava da morire) mentre pare che ora io sia in completa via di guarigione (visto la voracità con cui mi sono slappata il risotto col pesce ieri sera).
Oggi è giovedì, questa settimana conto veramente i giorni perchè sono in trepidante attesa della fiera di sabato (Liiiiiiiiiiiiiibbyyyyyyyyy) e non vedo l'ora di riempirmi gli occhi (e svuotarmi il portafogli) di tante belle cosine!!!

Chiedo scusa.....

.....principalmente a me stessa. Chiedo scusa a me per aver pensato tante brutte cose, chiedo scusa anche a voi perchè il post scritto di getto domenica sera avrei voluto cancellarlo seduta stante, ma non ce l'ho fatta....stavo troppo male fisicamente (domenica notte Linda Blair mi faceva un baffo, ho passato la notte con la faccia dentro al water praticamente......) e non avevo neanche la forza morale di rileggere quello che avevo scritto.
Poi quando durante la mattinata ho aperto il computer da casa (ieri mattina sono rimasta a riposare) ho visto i vostri commenti, le vostre dimostrazioni d'affetto ed ho deciso che era giusto lasciare tutto così, perchè comunque anche se brutte sempre delle mie emozioni si tratta.
Ora sto meglio (un pochino fisicamente perchè mi sento a terra come malessere e sicuramente tanto psicologicamente). Domenica non è successo niente di particolare, una sola parola direi storta, ma è bastata a farmi barcollare in un momento di debolezza. Mi rendo anche conto che ultimamente ci vuole molto poco a farmi barcollare, sento che mi sta mancando quella sicurezza che mi ha sempre caratterizzato, non mi sento più sicura di niente di quello che faccio e mi sembra di stare girando sempre in tondo senza andare da nessuna parte.
Piccola Peste sta facendo parecchi cambiamenti dovuti all'età che sta vivendo, e la mia posizione non è delle più facili c'è da dirlo.
Se un genitore viene contrastato nell'età dell'adolescenza un compagno, una matrigna come me, viene presa sempre di mira, e non si perde occasione per qualche frecciatina o per ribadire di valere poco o niente e di non essere nessuno.
La cosa che mi ha fatto scatenare l'inferno dentro è stata una battuta, mentre ridevamo e scherzavamo in compagnia "accusavo" il Felino di non darmi mai soddisfazione (sempre scherzando), poi ho detto "sti ragazzi non mi danno mai soddisfazione" e Piccola Peste per tutta risposta mi ha detto che lui "da soddisfazione solo alla sua mamma....e al suo papà"......lì per lì mi sono vestita del mio miglior sorriso e rivolgendomi ad  un amico che era lì in tavola gli ho detto "vedi quanti rospi bisogna ingoiare solo perchè non si è mamma??? per una mamma che non gli fa neanche da mangiare" eppoi mi è venuto da piangere, mi sono dovuta trattenere e mi sono sentita un verme, forse più per la risposta che ho dato io che per il resto....
Perchè in quel momento mi sono messa in competizione, sapendo benissimo di uscire perdente anche se fossi il cuoco Vissani......perchè comunque LA MAMMA E' SEMPRE LA MAMMA.
Non mi sono MAI e dico MAI messa in competizione con sua mamma, perchè da che ho scelto di intraprendere questa strada ho sempre tenuto presente il mio ruolo, ho dato e sto dando tutto quello che posso, quello che sono col carattere che ho, ben sapendo che comunque io per lui non sono "nulla"....tra virgolette ovviamente perchè so che a me si è affezionato ma se io domani non ci fossi più per lui il mondo non crollerebbe ecco tutto, la sua vita procederebbe uguale ad ora!!!!
Per rispondere a te Chanel su tutte (non perchè voglia fare preferenze ma perchè lei forse vivendo una situazione del genere ha centrato il punto focale della situazione), non ho mai cercato di sostituirmi alla Iena, non ho mai cercato di essere migliore agli occhi di suo figlio perchè è una partita persa in partenza. Sono sempre stata me stessa con la speranza di essere voluta bene per quella che sono, niente di più. Però.....però....quando ci si mettono i sentimenti in mezzo non è facile nè essere razionale nè non avere alcuna speranza, e tantomeno AMARE GRATIS. Perchè è una grande utopia, perchè neanche le mamme amano gratis....no mi dispiace è la realtà. Le mamme sono capaci di Amore e di gesti che nessun altro al mondo, però non amano gratis. Amano sconfinatamente ma hanno comunque  una contropartita. Non è cinismo il mio no, è una cosa che ho notato osservando la realtà.
Qualsiasi mamma sa benissimo il potere che ha, ha un potere che nessun altro al mondo può avere, provate solo a pensare ad un bimbo che piange disperato, che ha qualcosa (qualsiasi dalla più banale come un capriccio alle cose più grandi) e tutti intorno cercano di farlo calmare, zii, zie, amici, amiche, sorelle o fratelli chi è l'unica al mondo che ci riesce? La mamma!!! Solo la mamma è capace di alleviare qualsiasi dolore al mondo....Ed un figlio può farti arrabbiare, può non farti dormire tutta la notte....ma quando ti abbraccia con quelle braccina, quando senti il suo calore....qualsiasi fatica al mondo non sembra più tale. Potete negarlo voi mamme???? Questo non è AMARE GRATIS, amare gratis significa sacrificare, sacrificarsi, piegare la testa, sopportare e......non avere nulla in cambio, essere presi come il capro espiatorio di ogni frustrazione, non essere proprio considerati, dal mondo intero non parlo solo dai figli dei compagni.
Avete mai provato (no non credo che chi non è coinvolto in queste situazioni abbia mai provato) a digitare su google qualcosa come "compagni di genitori separati" o "aiuto a compagni di genitori separati"? Bè non uscirà nulla a riguardo, nessun sostegno per persone come noi (e credo che ce ne siano altri nella mia situazione), rovinafamiglie (anche se non l'abbiamo distrutta noi) che fanno di tutto per mediare, per fare in modo che tutto si incastri al meglio.....tanto noi che importanza abbiamo? Siamo inutili, anzi siamo quelli che creano scompiglio, siamo quelli che meritano di essere bersagliati, che non devono avere voce in capitolo perchè tanto "te non sei niente per il bimbo"....io mi domando se chi dice una cosa del genere si rende conto di quanti sentimenti vengono calpestati con questa frase.
No non vorrei che un figlio mio amasse la nuova compagna del padre tanto quanto me mamma, obiettivamente non lo vorrei. E nessuna delle compagne che ha avuto mio papà finora le ho considerate delle seconde mamme, ma ho sempre avuto rispetto di loro, ci ho messo anche i sentimenti, che sono stati puntualmente delusi......
Mi rendo conto di essere in un periodo di crisi mia personale, crisi che va e che viene, mi sono chiesta anche se il desiderio mio forte di un figlio non sia altro che un desiderio di rivincita sulla vita.....e mi son detta che brutta persona sei a pensare una cosa del genere....
Io spero che passi, spero di ritrovare il mio equilibrio e l'equilibrio tra noi tre, non è facile mi rendo conto ma devo lavorare tanto su di me e cercare di non fare più pensieri così brutti.
Grazie mille a voi tutte comunque, per il sostegno e per le belle parole, siete fantastiche!!!!!