Appunti e spunti

In questi tre giorni vi ho pensato eccome se vi ho pensato.
Ne avrei da scrivere di ogni, ho avuto tanti di quegli spunti e se avessi potuto avrei preso di continuo appunti o scritto post seduta stante....ma ho dovuto immagazzinare tutto per potervelo poi riferire. Non è facile riprendere le fila ma intanto vi scrivo un po' degli spunti e poi magari prossimamente li sviluppo....

Punto primo la maleducazione della gente: mi sono fermata ad osservare parecchi comportamenti e mi sono pure chiesta se sono io che con gli anni divento sempre più intollerante ma mi son risposta che no, che ci sono in giro tante persone che  la buona educazione non sanno neanche dove stia di casa.
Vi racconto solo questa: ieri siamo andati alle terme (WOW post a parte post a parte) ed essendoci parecchia gente bisognava aspettare il proprio turno per l'idromassaggio, dura 5 minuti, si aspetta il proprio turno, quando è finito chi l'ha fatto si sposta e via così. Ad un certo punto sono in attesa che parta l'idro (questa era una vaschetta dove si stava in piedi e c'erano 4 mezze lune (quindi per 4 persone), ad un certo punto arrivano 3 signore di una certa età (quindi io suppongo anche che sappiano stare al mondo) le quali si posizionano vicino alle mezzelune per "prendere i benefici delle bolle" anche se così rompevano i maroni e non attendevano il loro turno per fare l'idro. Parte l'ambaradan ed una di queste si avvicina sempre più, dai e dai ad un certo punto le ho detto "signora se vuole le lascio anche il posto mio sa" con fare moooooolto ironico......"ma nooooooo mi ha detto stai stai" e grazie tante ho aspettato buona buona mezz'ora mo' arrivi tu e ti lascio il posto, non ha fatto altro che avvicinarsi sempre di più con mio sommo fastidio....che dite ho sbagliato a pestarle un piede uscendo dalla vasca????

Sono uscita con AmicaFession Dapocoseparata sabato sera, il Felino era ad una cena e noi siamo andate a mangiare sushi eppoi, per finire la serata, in un locale, tanto per vedere se c'era fauna per lei!!!
Gente.......ce nè per tutti i gusti!!! Maaaaaaaammaaaaa santa che roba.....io credo che forse abbiamo sbagliato locali noi ma se questo è quello che c'è in giro salvati popolo!!! Non crediate che io mi senta su un piedistallo perchè sono in coppia, ma quando sei "fuori dal giro" da tanto tempo ti rendi conto che davvero c'è da piangere, con buona pace dei single (ottimi) che ci sono in giro e che meriterebbero davvero di trovare il meglio.
Ora io non è che sia di quelle a cui piace solo il modello tronista ma ragazzi miei neanche potrei innamorarmi di uno con la testa d'alieno (oh vi giuro che aveva la testa a forma di uovo non scherzo, sembrava un visitors). Per gli uomini poi non è che ci sia altrettanto di buono dico la verità, ci sono di  quelle 40enni con la puzza sotto al naso da far spavento.....due erano sedute al tavolo vicino al nostro, due cellullari a testa, 4 cellulari sopra al tavolo e neanche uno che squillava......guardavano tutti come fossero insetti.....dico io che cavolo te ne esci la sera allora? Stai a casa tua col tuo bel pigiama a guardare la corrida e aspetta che suoni il cellulare no??!!
Noi in compenso ci siamo fatte delle grasse risate, e sono stata anche abbordata da uno che sosteneva di avermi conosciuto qualche anno fa e che ci eravamo pure baciati.....hihihihh....io gli ho risposto che quello che non mi interessa lo dimentico ma francamente se uno lo bacio me lo ricordo e lui proprio nada!!!
Poverino....lode comunque ad averci provato in tutti i modi e soprattutto ohhhhh faccio ancora colpo eh!!!! ahahahahahaa

Dulcis in fundo la delusione....ebbene si.....vi parlerò anche della delusione quando ci si illude di qualcosa ed invece puff ti rendi conto che ti eri fatta troppi castelli in aria.....noooooooooo nn vi preoccupate subito sto solo parlando della fiera del pesce che non era proprio un granchè e siamo stati anche abbastanza spennati....uffffffaaaaa però.......

BUONA SETTIMANAAAAAAAAAA!!!!

Pensieri sparsi

Ieri sera, complice l'utilizzo di una pentola per la cottura al vapore che ho scoperto era stata comprata ben 9 anni fa su insistenza della Iena Ridens la quale non l'ha mai praticamente usata, mi è tornata alla mente una sensazione che avevo spesso all'inizio della convivenza col Felino e che da tanto tempo non provavo.
Nei primi tempi che mi ero trasferita dal Felino, nel mentre che pulivo e riassettavo, mi veniva da pensare a quante volte avesse fatto lei le pulizie. Pensavo chissà quante volte avrà lucidato il box doccia, quante volte avrà usato l'aspirapolvere, chissà cosa usava, come si muoveva in questa casa. Chissà che sogni faceva in questo letto, chissà cosa teneva sopra al comodino. Non posso dire che la casa fosse impregnata di lei perchè il Felino era da solo ormai da tanto tempo e si sentiva solo la SUA di presenza, molte cose le aveva gettate, altre le ho gettate io perchè vecchie, altre se l'era portate via lei già a suo tempo (tipo la lavatrice), molte cose lui le aveva ricomprate. Passati due anni e mezzo da allora in casa c'è la MIA di presenza, la NOSTRA, solo di noi è impregnata ormai la casa. Se anche il letto è lo stesso lì ci dormiamo noi e solo noi, lì facciamo l'amore, lì ci svegliamo abbracciati, lì a volte litighiamo altre facciamo pace. Il comodino è il MIO, ci sono le MIE cose, ci sono i MIEI profumi ed il MIO libro da leggere. L'unico residuato bellico è rimasto un tritatutto che ha dimenticato lì ormai più di  7 anni fa (Terry tesoro tu che te ne intendi a questo punto è mio di diritto giusto???) che lei peraltro non usava mai e che a me è tanto utile....ogni volta che lo tiro fuori il Felino mi dice "ahahahah è quello della tua amica quello eh!!!" e se la ride. Ieri sera ho scoperto che anche questa pentola tanto utile (che fino a qualche giorno fa era sepolta dentro un mobile che ho rivoluzionato perchè non riuscivo più a gestirlo ed ora mi è più comoda e quindi usufruibile sempre) era stata comprata su sua insistenza salvo poi non usarla mai.....al che ho detto al Felino che aveva fatto un favore a me a comprarla perchè per me è oro!!! Ce la siamo risa di gusto.

Ieri il mio Felino arruffato ha pensato di andare a prendere un po' di pesce per pranzo e mi ha cucinato

FILETTI DI CERNIA CON POMODORINI E CAPPERI

Ingredienti:
  • 4 filetti di Cernia
  • un po' di pomodorini (una decina facciamo)
  • aglio
  • olio
  • capperi
In una padella mettete un filo d'olio, fate dorare l'aglio e una volta tolto buttate i pomodorini, fateli cuocere un pochino finchè cominciano a spappolarsi, aggiungere i filetti di Cernia, i capperi, salare e lasciar andare a fuoco moderato per circa un quarto d'ora.
Servire con un'insalatina fresca ed un buon pinot grigio

Ecco così avete anche la ricettina semplice semplice!!!
Oggi sono abbastanza stanca.....stasera mi aspetta la fiera del pesce!!! Ebbene si fanno proprio qui vicino la fiera del pesce (al coperto eh) con degustazioni e specialità tipiche......vediamo cosa ci aspetta. Sicchè arrivo a casa, doccia, cambio e via andare!!!
La fisioterapista ha detto al Felino che gli farebbe bene acqua calda per l'articolazione, possibilmente termale, così abbiamo deciso di andare alle terme EVVAI!!! Lui mi promette sempre che andiamo ma poi alla fine non se ne fa mai nulla, non è particolarmente amante ma visto che gli fa bene per la gamba ne approfitto.....mi piacerebbe andare domenica ed ho trovato anche un bel posto ma santo cielo costa 24 € l'entrata in piscina di domenica mentre durante la settimana 15 € ma dimmi te se è giusto!!!
Ma perchè deve costare di più la domenica??? Ma se uno ha la fortuna di fare turni ed avere tempo durante la settimana ma perchè io povera che sto qua fra 4 mura tutti i giorni devo essere per forza penalizzata???
Non lo trovo giusto!!!!
Adesso vediamo se andiamo domenica o se mi prendo mezza giornata (e che ho la fortuna di potermi prendere ferie più o meno come voglio) ed andiamo durante la settimana.

Basta così.......oggi ho fatto un minestrone hihihihih ma capitemi è venerdì!!!!

BUON WEEK-EEEEEEND!!!!!

Ce l'ho fatta!!!


Ora mi metto seria e scrivo!!!
Come ho detto nell'ultimo post sono di una pigrizia estrema, comincio a scrivere e non mi vien niente, avrei mille cose da dire e non riesco forse neanche a dare una priorità, chi lo sa, però magari qualcosa ne esce.
Allora parto da una cosa che mi ha molto colpito e che mi ha fatto riflettere leggendo un post di una delle mie più care amiche qui dentro (Terry ti giuro ti giuro ti giuro che non è una polemica nei tuoi confronti, ho capito il tuo senso credimi e tutto ciò non fa riferimento alle tue parole ma solo ad un pensiero che mi si è ripresentato e che già avevo, so benissimo che non è il tuo caso e ci tengo a chiarirlo!!!!).
Mi è capitato molto spesso nella vita di incontrare persone che fanno scelte nella vita (e per scelte non intendo acquistare o no un paio di stivali bensì di scelte che la vita te la stravolgono) e ti fanno capire (in maniera palese o sottintesa) che sei fortunata tu che quelle scelte non le hai fatte, e quanto bene si stava prima e che cercano di dissuaderti in tutti i modi dal fare un passo del genere.
Così chi si sposa non fa altro che dirti “e quanto si stava bene da morosi, e quanto fortunata sei tu che non devi rendere conto a nessuno (specie quando sei single ne arrivano a nastro di queste affermazioni) e non sposarti mica mai sai??!!! e aspetta più che puoi sai che sei giovane, per carità”
Chi va a convivere idem come sopra.
Chi ha figli poi non ne parliamo.....”oh quanti pensieri che ti danno, oh quante notti in bianco, oh quanto poco sesso sfrenato, oh come ti cambiano la vita, oh come scapperei in Finlandia, e beata te che non sai che vuol dire, e beata te che vai dove vuoi e come vuoi, e beata te che qua e che là”
Chi compra la casa grande al posto di un monolocale è tutto un dirti quanto ha da lavorare, e quanto da pulire, e ci vorrebbero 36.000 ore in una giornata ecc ecc ecc
E si potrebbe andare avanti per ore ed ore.
Io non dico che molte di queste cose non siano vere, io non dico neanche che la gente faccia presto a lamentarsi, capisco che molto spesso ci si possa sentire schiacciati da tutto ma santo dio fa parte del gioco.
Ogni scelta importante della vita per quanto poco te la stravolge, per quanto tu sia pronta forse non lo sei mai del tutto, ci sta ci sta ci sta.
Ma poche rare rarissime persone ti dicono che c'è la contropartita.
Si perchè è vero che se ti sposi o vai a convivere devi dar conto ad un'altra persona, ma questa stessa persona ti ama (almeno si spera) e a meno che non ti tratti male la sera ti scalderà i piedi, sarà un porto sicuro a cui approdare, potrai contare su di lei, sarà l'abbraccio più dolce nel momento del bisogno e potrai condividere i momenti felici.
Ed è pure vero che i figli ti danno tante preoccupazioni, ti tolgono un mare di energie, invadono ogni tuo piccolo spazio ma allo stesso tempo le emozioni che ti fanno provare penso che siano indescrivibili, altrimenti non si spiegherebbe come mai le persone continuano a mettere al mondo figli, anche chi ne ha già uno e si lamenta di queste cose chissà perchè decide di fare pure il secondo. Che sia perchè sentirsi abbracciare con queste braccine piccole e soffici ti ripaga di tutti i sacrifici? Che sia forse perchè vedere il sorriso di un nanetto per cui tu sei tutto il mondo davvero non ha prezzo? E allora perchè in pochi te lo dicono sto fatto???
Ho solo un'amica che di figli ne ha ben tre che quando la vedo mi dice “Sai è tanta fatica a volte ti vien da sclerare ma quanto bello è avere figli!!! Io quasi quasi faccio pure il quarto” E l'ammiro cavolo se l'ammiro, perchè è onesta, perchè ti fa venire voglia di metterne al mondo anche tu a raffica di bimbi.
Ditemi che parlo così perchè non sono mamma!!! Dai...su...ditemelo....avete ragione!!! Non ho pulito cacca, non ho dato il mio seno, non ce l'ho avuto attaccato sempre, non ho avuto le doglie.....ma con Piccola Peste le notti in bianco le ho fatte pure io, ho cambiato il letto perchè ci aveva vomitato in piena notte, gli ho messo le gocce per l'otite quando urlava come un ossesso, lo nutro, magari non col biberon ma col sugo di carne ma pur sempre di cibo si tratta. E occupa ogni singolo spazio quando è con noi, e nel sesso anch'io ho limitato le peripezie ma l'ho fatto lo stesso....però....però....quando mi corre incontro, quando mi abbraccia forte, lì mi ripaga di tutto, lì mi fa pensare che ho ragione di quello che dico.....ma tanto non sono mamma....che ne posso sapere io???
Magari rileggerò questo post fra un po' di tempo, magari quando anch'io avrò un frugoletto in braccio, magari quando avrò le occhiaie stile panda perchè non ho dormito tutta notte e mi dirò “quanto stupida eri!!!”, può essere chi lo sa.....ora per ora la penso così e sono anche sicura di non essere l'unica!!!!


PS. Terry te lo ripeto un'altra volta tanto per essere chiari: non credo che tu sia tra questo tipo di persone, ne sono proprio sicura, è stato solo uno spunto per una cosa che penso da tanto e di cui parlo spesso anche con una mia amica single che si chiede sempre come mai una sua amica stia sempre lì a lamentarsi della sua famiglia eppoi corre a casa felice e si passa le sue belle serate al calduccio con suo marito che la coccola e lei che si sente sola si sente pure dire “ma quanto fortunata sei tuuuuuuuuu” ok tesoro????

C'ho il blocco

Non so che scrivere.....o meglio.....ce le avrei un paio di idee ma mi credete se dico che ho la pigrizia di scrivere?
Clicco su nuovo post....guardo il video.....e spengo tutto.........
Non so che cos'ho....vediamo se trovo la voglia during the day per fare qualcosa.....che apatia ragazzi che apatia!!!

Ufffffffffff................

La telefonata che mai avrei voluto ricevere è arrivata....

Cinque minuti fa suona il telefono, numero sconosciuto, dall'altro capo del telefono un'infermiera che mi dice che sono arrivati i risultati del pap-test fatto un mese fa. Lo faccio ogni tre anni, gratuito, inserito nella campagna di prevenzione.
"La telefonata è arrivata" il mio primo pensiero....e mi sono sentita crollare il mondo addosso giuro....Lei mi ha rassicurato, l'infezione è minima, la più bassa, però meglio indagare, meglio approfondire ed io sto morendo già di paura.
Non la volevo quella telefonata, no no!!! Aspettavo il risultato a casa, volevo che mi arrivasse la busta con scritto negativo.
Mi ha rassicurato, mi ha detto di stare tranquilla, che non è niente di grave ma dovrò fare una colposcopia per vedere dov'è situata l'infezione. Mi ha detto che il virus può essere stato latente per molto tempo ma in un momento di stress e di difese immunitarie basse si è fatto sentire....ecco il 2010 che torna, tutta colpa di quest'anno maledetto che vorrei cancellare con un pennarello nero!!! LO ODIO QUESTO 2010, ancora i suoi colpi di coda....ma finirà mai?????? Sono così stanca.....ero serena adesso, vedevo un po' di sole ed ora questa.......aiuto aiuto........

Per Prxt - e per tutti quelli che hanno già letto "venuto al mondo"

Chi non l'ha letto libero di leggere oltre ma siccome è una citazione dal libro non vorrei rovinare la sorpresa:

Ecco Pocorumore questa è una delle frasi (tante) che mi hanno colpito di più del libro:

 "Mi chiudevo in camera, aprivo le scatole. La luce bassa abbastanza da cancellare il resto intorno. Spargevo le fotografie sul letto, sul tappeto. Mi muovevo a quattro zampe, carponi su quel sentiero di pezzi di carta lucidi, piangevo, sorridevo, sbavavo come un cane sulla tomba del suo padrone.
Una mattina Giuliano trovò una fotografia rimasta sotto il copriletto, nella piega del cuscino. S'era stropicciata durante la notte. Cercò di aggiustarla un po' con le mani. Me la restituì, tieni amore, dev'essere tua....E' molto bella.
Era seduto sul letto, le spalle accasciate, la pancia come una piccola borsa. Mi avvicinai, presi la sua mano orfana sul lenzuolo, me la misi in faccia e ci piansi dentro. Dopo un po' ruttava anche lui, piccoli singulti solitari. Ho pensato che era molto più solo di me, che gli uomini sono più soli delle donne, comunque vada. Piangere insieme, per una coppia, è un minuscolo, emblematico accadimento....è il respiro dell'altro che crepa nella tua gola. E' la pena che hai del mondo e di te stesso lì dentro, pezzo di carne, wurstel animato, sacco che vale poco. Alzati, uomo miserabile, sparisci di là, nel fosso della casa, oppure spalanca la finestra e buttati di sotto, ma, se resti, di' qualcosa che possa consolarci."

Un bacio!!!!

Mo' ci provo pure io.....

Non ho resistito e SI!!!! copio spudoratamente i vostri post Donne, mi voglio descrivere pure io....

Amo la vita, amo la vita in tutti i suoi aspetti, amo il fatto che ogni giorno ti può sorprendere, amo non poter sapere cosa mi aspetta e cosa mi riserverà. Per questo motivo non sopporto chi della vita fa scempio, non compatisco chi fa un torto alla propria vita, chi cerca di rovinarsela o, peggio, di togliersela.

Amo i colori, il mio preferito è il viola e quello che mi sta meglio addosso il verde, in ogni caso devo sempre avere qualcosa di nero addosso, che siano le scarpe, un jeans, la borsa o una maglietta.

Una volta per me era tutto o bianco o nero col tempo ho imparato a vedere le sfumature, anche se resto ferma su determinate posizioni e puoi girarmela come vuoi non mi fai cambiare idea.

Riesco a negare anche difronte all'evidenza!

Sono una "mente semplice" non mi pongo mai troppe domande, non sono quella che sta ferma troppo tempo a pensare, non rimugino sulle cose, difficilmente porto rancore ma se qualcuno mi fa un torto così grande da farmi decidere di tagliare i ponti una volta chiuso i rapporti non li riapro più, io sono per i tagli netti.
Riesco a sopportare molte cose ma se mi sento tradita, se viene meno la fiducia che ho in una persona per me è finita ed indietro non si torna.

Amo la vita all'aria aperta, amo camminare in montagna, amo il silenzio del bosco, amo il vento sulla faccia quando vado in moto.
Soffro il mal di macchina e solo il Felino sa come guidare per non farmi stare male.

Mi piace mangiare bene, mi piace il buon vino, adoro cucinare ma solo quello che voglio io, devo avere l'estro e se mi si chiede un piatto in particolare che non ho voglia di fare difficilmente mi riuscirà bene.
L'ingrediente segreto di ogni mio piatto è l'amore, ho visto che se ci metto amore vien tutto più buono.

Adoro le borse ed ho dovuto impormi di prenderne solo due per ogni stagione onde evitare di riempire la casa, metto quasi sempre scarpe basse e non porto mai tacchi vertiginosi. Ho bisogno di sentire che sto camminando bene se mi sento una papera non sono scarpe per me.
Ci metto ore per scegliere le scarpe anche se poi prendo sempre le prime che ho visto (sempre dopo averci camminato avanti e indrè per il negozio).

Sono tipa da colpo di fulmine, non credo nell'amicizia tra uomo e donna anche perchè tutti gli uomini con cui  ho approfondito me li sarei sempre strapazzati (anche se non corrisposta), sono passionale, senza uomini e sesso non saprei stare. Non sempre ho fatto sesso con amore, ma l'amore senza sesso non è concepibile per me. In un rapporto di coppia ha un ruolo fondamentale, le storie in cui non mi trovavo bene a letto sono durate un batter di ciglia.
Difficilmente però mi lascio andare del tutto, solo il Felino finora è riuscito a farmi arrivare a certi punti (capito ora perchè me lo tengo buono anche se mi fa arrabbiare?? ^__^).

Adoro Eros, mi commuovo sempre sulla canzone Favola, non riesco a fare a meno di piangere.

Adoro leggere, mi piace da sempre ricamare e me ne sono sempre fregata se le mie amiche mi dicevano che era da vecchia.

Ho sempre fatto tanta festa, ho fatto spesso e volentieri mattina specie in passato ed ho ancora in mente la sensazione di andare a letto stanca morta quando gli uccellini cantano.

Amo gli animali, ho sempre avuto gatti e cani, ora che non posso tenerli mi manca il calore del gatto sulle gambe la sera sul divano.

La prima impressione che ho di una persona per me è fondamentale, difficilmente il mio sesto senso sbaglia ed anche se ho provato a dare il beneficio del dubbio ho sempre dovuto tornare alla prima impressione avuta.

Bene basta così  per oggi vi ho già detto abbastanza.....

BUON WEEK-END!!!!!!!!


Ma il Vecio non ce l'ha una cavolo di famiglia?

Ma porca di quella porca!!! Ma dico io....sei stato via quasi tutta la settimana.....è giovedì sera....sono le 17.00.....ma perchè invece che correre a casa da tua moglie (che a detta di molti è pure una gran figa) e dalla tua pupa di 3 anni vieni qua in ufficio a rompere i cocchi a chi si stava beatamente facendo gli affaracci suoi?
Ma perchè mi rovini la giornata con la tua presenza ingombrante e vieni ad impestare l'ufficio con la tua alitosi galoppante???
Mmmmmmhhhhhhhh che il Vecio (il  mio capo) io non lo sopporto si capisce tanto da questo post????
Che due scatole!!!!

Per fortuna che domani è venerdì!!!! Oggi pomeriggio sono qua da sola come un cane in ufficio, per questo sarebbe niente se non fosse che mi hanno chiamato giusto i 3 clienti più rompiballe ed irritanti del mondo. Sarebbe niente se non fosse che il Vecio ha deciso di tornare proprio oggi e di venire in ufficio giusto l'ultima ora, già non ho avuto una mazza da fare (quasi) tutto il giorno perchè qui va così, tant'è essere zeppi fin sopra la testa (di rogne oltretutto) tant'è stare qua a guardarsi l'uno con l'altro, ci manca solo che arrivi il Vecio giusto quella mezz'ora a rompere i piani.
Eh vabbè.....sopportiamolo tanto francamente ormai non mi resta altro da fare, qui mi hanno tolto tutti gli entusiasmi possibili ed in giro c'è gran poco. Io mi sono si guardata intorno e sinceramente non ho visto granchè, soprattutto non farei mai il salto tra un contratto "vecchio stile" a tempo indeterminato ed un CO-CO-CO-CO-DE' incerto in tutto. Ora come ora non mi sembra il caso, ad un certo punto ho deciso di fregarmene e di fare si bene il mio lavoro ma fin lì, senza tanto diventare matta, senza tanto prendermela.
Sono mediocre? Mi accontento? Sono troppo giovane per non avere altri stimoli? Forse si forse no, non me la pongo più questa domanda. Magari qualche anno fa sarei andata in crisi ma ora sono altre le mie priorità.
Eppure a volte penso con nostalgia ai tempi passati, a quando ci credevo davvero in questa realtà. E guardo con tenerezza quella me stessa che ci metteva l'anima, che si dava sempre tanto da fare. Quanti sabati regalati pur di andare all'evento di un cliente, quante volte sono venuta al lavoro di sabato mattina pur di finire lavori che necessitavano di calma e tranquillità. Poi ci hanno tolto la possibilità di fare straordinari, neanche se arrivi mezz'ora prima te la  pagano, e  allora...si entra alle 7.59 e si esce alle 12.01.....a loro va bene così, tanto fai uguale....ed allora?! Valeva la pena di darsi tanto? Ho capito di no, lo facevo per una crescita che non è mai arrivata, che non mi hanno lasciato vivere, ma è andata avanti altra gente e va bene così...meritocrazia la chiamano....erano più meritevoli? non credo.....più falsi? pronti a sorrisi di circostanza? pronti ad essere come loro? penso di si.....bè allora non li invidio per niente!!!!
E se permettete mi dà enorme fastidio che il Vecio arrivi qui finchè io sto tranquillamente chattando!!!!
Ecchecavolo!!!

Riflessioni di blog

Ho scoperto una funzione di bloggher che non avevo mai usato ossia le statistiche. Grazie a questa magica funzione si possono vedere il nr. di visite al proprio blog, qual è stato il post più letto e commentato ecc ecc.
Si possono vedere inoltre le parole chiave che hanno portato al proprio blog.
Ecco.....
Scoprire che le parole chiave maggiormente usate per arrivare al mio blog sono il blog ed il nick name di una delle mie blog amiche (di cui non svelerò il nome neanche sotto tortura) mi ha lasciato basita.
Non per lei poverina a cui voglio un mare di bene e che francamente non ha nessuna colpa di questo però non  nego che questa cosa mi fa riflettere e non poco.
Io mi chiedo allora che fa la gente? Cerca lei, esce il mio blog così trova quello che cerca e addio!!
Ripeto questa non è una crociata contro la persona in questione e ci tengo che nessuno si senta il dito puntato addosso inutilmente, ma credo che questa cosa avrebbe fatto pensare chiunque.
E' da un anno e mezzo abbondante che scrivo un blog, non sono mai stata popolarissima nè tantomeno quella da millemila commenti.
Ho persone che  mi seguono, che ci tengono a leggere quello che scrivo però a volte penso quale sia l'utilità di un blog, l'utilità del mio blog in cui se racconto un dispiacere arrivo a 124 commenti (e mi sa che sarà la prima e l'ultima volta in vita mia che arrivo a tanto) mentre se racconto della mia felicità arrivo si e no a 20 commenti (tutti graditissimi per altro eh per carità).
Poi però c'è chi critica quelli che scrivono solo "lamenti" e momenti no.....ecchecaspita se questi sono i risultati!!!!
Cioè voglio dire a sto punto sono capace anch'io di raccontarvene di ogni, potrei parlare di quante volte sono stata in farmacia l'anno scorso, di come ho speso di più lì che non al supermercato per riempire il frigorifero ogni settimana o anche solo per uscire a cena. Potrei raccontarvi di come mio padre sia uno stronzo, di come il mio capo sia riuscito a togliermi ogni entusiasmo nel lavoro ed io lavori solo per san paganino e avanti così.
Ne avrei una bizzeffa ogni giorno eppure a me piace condividere le cose belle, i miei momenti di felicità con voi, sento il bisogno di parlare anche delle cose che non vanno ma anche di trovare un'ottica positiva in quello che succede, perchè così sono fatta, questo è il modo che ho di vivere, perchè non mi piace piangermi addosso. Piango si anch'io, chè non sono certo una roccia, ma piango per sfogare e trovare la chiave giusta per rialzarmi e partire. Ma questo non fa notizia!!!!
E' vero il blog è un diario virtuale, bisogna scrivere per sé stessi come dice qualcuno eppure non esisterebbero i commenti se non si volesse condividere. Si perchè per scrivere per me stessa o per avere un diario c'è la carta scritta o in alternativa un foglio Word, ma se si decide di aprire un blog inutile nascondersi dietro ad un dito, lo si fa per condividere e sentire che ne pensano gli altri, per avere anche altri punti di vista, per non sentirsi soli difronte a qualcosa che ci angustia o perchè gli altri facciano parte della nostra felicità.
Evidentemente però si è più portati ad aver qualcosa da dire sulle cose brutte che non su quelle belle....mi sbaglierò ma facendo un paio di conti mi pare così.
Tutto ciò c'entra poco con l'inizio del post ma da tempo comunque volevo dire queste cose e l'aver visto che trovano me cercando un'altra ha fatto scattare in me la decisione di farlo.
Con tutto il bene che voglio alla persona per la quale passa qui da me tanta gente avrei preferito che passassero digitando la parola felicità, serenità, parole che spesso sono presenti nei miei post ma tant'è....

Ahhhhh per dovere di cronaca sono passati di qui anche digitando "ALLERGIA NICHEL PAVESINI" e "CICCIOBELLO CUORE A CUORE" maaaaamma mia!!!!

BUONA GIORNATA PIOVOSA GENTE!!!

Tanta emossion!!!!

E' stato un week-end M-E-R-A-V-I-G-L-I-O-S-O!!!!!!
Vi annuncio ufficialmente che nel regno dorato Mere-Felino è tornato il sereno e siamo dinuovo pucci-pucci cri-cri.
Non sono mancate le frecciatine da una parte all'altra ma sempre col sorriso e con il nostro prenderci in giro reciprocamente!!!
Questo week-end Piccola Peste non è stato con noi e pur col bene che gli voglio francamente ci voleva!!!
Avevamo bisogno di tirare il fiato e stare tra noi, di avere il tempo tutto per noi e così è stato.
Venerdì siamo stati alla fiera delle cose di casa, bellissima, abbiamo tralasciato gli arredamenti che poi francamente era tutto super moderno e a noi non piace e ci siamo sbizzarriti nel padiglione del risparmio energetico, infissi, riscaldamento, pannelli solari ecc ecc
Visto che avevamo le idee poco chiare volevamo capirne un po' di più in vista della ristrutturazione che dobbiamo fare.....siamo usciti con le idee ancora meno chiare!!! ahahahah
Scherzi a parte qualcosa in più abbiamo capito, soprattutto che i prezzi sono fuori da ogni grazia di dio!!! Questi parlano di migliaia di euro come fossero bruscolini!!!
Però c'erano di quei serramenti, di quelle porte che veramente ci abbiamo lasciato gli occhi!!!
Venerdì sera sono crollata sul divano stremata visto che il Felino zoppo aveva le stampelle per poter girare la fiera senza dilaniarsi e la sottoscritta oltre alla borsa contenente tutti gli averi miei e del Felino ha dovuto portare anche la borsa con dentro tutti gli opuscoli e cataloghi raccolti strada facendo!!!!
Avevo le braccia stile orango tango....
Sabato mattina sono andata a spupazzarmi il fagottino nipotoso, sabato pomeriggio a far la massaia mentre gli uomini giocavano alla play. Ho pulito tutta casa e pure stirato!!! Sono stata un portento!!! Sabato sera a cena da amici, quella coppia al cui matrimonio non abbiamo potuto andare causa del Felino gamba di legno. Sono una coppia molto particolare e le risate con loro sono garantite solo vedendo i loro teatrini. La cosa che ci fa più spanciare dalle risate è che lei parla tantissimo e quando racconta qualcosa con passione lui la guarda zitto facendo si si con la testa ed ogni tanto esclama "tanta emossion (in veneto tanta emozione)" in maniera molto ironica e quasi sempre per presa in giro. Lei si "arrabbia" poi va avanti col racconto e via!!! Però si vede che sono innamorati e forse sono belli proprio per questo loro modo di fare.
Domenica mattina ce la siamo presa mooooolto comoda, ci siamo regalati un sacco di coccole fino a mezzogiorno, poi ci siamo alzati e fatto colazione. Nel mentre che pensavamo a cosa fare visto il tempo grigio fuori chiama Suocera e ci dice che Suocero probabilmente si è preso l'influenza intestinale pertanto non sa se sia il caso che andiamo su. Abbiamo detto subito che vogliamo tanto bene a tutti e due ma non avevamo certo voglia di prenderci qualcosa pure noi, chè abbiamo dato abbondantemente nel 2010 sicchè....
Da un lato è stato meglio così, a quel punto abbiamo deciso di fare un pomeriggio di completo relax a casa e di uscire a cena ed andare a mangiare quella paella che da tanto bramavo.
Che bella cenetta, che bel San Valentino abbiamo festeggiato. Si perchè noi non avevamo programmato nulla, non festeggiamo di solito e non ci facciamo regali. E' venuto così spontaneamente per una "fortuita" serie di eventi ed è stato bello proprio per questo. Tra l'altro siccome la bolgia di coppie va tutta stasera a cena ieri il locale era deserto, c'eravamo solo noi in questa piccola trattoria dove fanno il pesce buonissimo ed una paella super. Due antipasti succulenti, una padellona di paella con ogni ben di dio, un prosecchino da pasto di quelli doc e pure il limoncello fatto in casa.
Siamo stati trattati come dei re, essendoci solo noi. Abbiamo potuto parlare tranquillamente senza gente che ci ascoltava, e senza dover urlare in mezzo ad una miriade di coppie!!!
Che bella serata!!!
Che bel week-end!!! Che bello essere felici!!!
Infine solo una cosa, mi è piaciuto tantissimo il post di Mammamatta dove elenca le cose che ama....la voglio copiare quindi:

- Amo la vita, con le sue sorprese e soprattutto perchè non sai mai cosa ti aspetta girato l'angolo
- Amo le coccole anche e soprattutto quelle all'anima
- Amo gli abbracci solo se sinceri, amo che mi si buttino le braccia al collo
- Amo il calore della stufa, entrare dentro casa e vedere il fuoco che scoppietta mi mette sempre calma e serenità
- Amo il profumo dei fiori, il profumo dell'erba appena tagliata
- Amo il profumo dei bimbi, amo la pelle liscia della mia nipotina, amo mettermi guancia a guancia con lei per raccontarle la storia di cappuccetto rosso, amo gli occhi del mio nipotino, ora che comincia ad aprirli e spero che presto possa vedermi.

Buona settimanaaaaa e Buon San Valentino a tutti perchè non è solo la festa degli innamorati ma anche di chi si vuole bene!!!!

Com'è andata è andata.......

......a me sa tanto d'incu.......ata!!!!
Eh si perchè alla fine dei conti la pace è (quasi) tornata ma ho ancora un nodo in gola che fatica ad andare giù e quella sensazione di insoddisfazione tipica di chi alla fine ha ceduto.
La linea tra avere ragione e passare dal torto è talmente sottile che io credo di aver sconfinato ad un certo punto, tutto perchè non l'ho saputa gestire nella maniera giusta.
D'altronde io ho agito di pancia e come ho già detto è con quella che spesso e volentieri ragiono, perchè non so essere razionale, almeno non tanto quanto il Felino, perchè quando sono i sentimenti ad essere in gioco io non ce la faccio proprio a ragionare a mente fredda.
Sicchè a conti fatti sono passata per quella che si incavola per niente, per quella che fa di un sassolino una montagna e alla mia domanda "come mai sono io l'unica tra i due che ci sta così male?" la risposta è stata "perchè ti arrabbi per niente", alla domanda "perchè ancora non allunghi una mano verso di me" la risposta è stata "perchè sei arrabbiata".
Alla fine quella mano l'ho allungata io stamattina, per poi dirgli che so di avere ragione, che mi ha fatto male, soprattutto che mi ha fatto male non tanto per quello che è successo ma per il suo atteggiamento dopo.
Ho passato una notte da cani perchè dopo che abbiamo litigato anche ieri sera a letto lui si è beatamente girato ed ha cominciato a ronfare mentre la sottoscritta ha pianto fino ad essere così sfinita da addormentarsi.
Stamattina ho la faccia da panda e così oltre ad essere depressa sono pure brutta......che rabbia!!!
Lo so lo so lo so, so già cosa vorreste dirmi, vi prego non datemi il carico di bastoni pure voi non ce la posso fare ve lo garantisco.
Avrei dovuto agire diversamente, ed anche se quel bacio che ho aspettato quasi due giorni è arrivato ha un retrogusto che non mi piace per niente.
Ho questa sensazione di sconfitta dentro che voi non avete idea.
Ho voglia di scrivergli una lettera, la pensavo stanotte, con quelle cose che lui non mi lascia dire perchè mi sfugge e si gira dall'altra parte. Perchè in qualche modo le devo pur buttare fuori ste sensazioni se non voglio che mi scoppino dentro.
Sto da bestie ve lo giuro.....

Risveglio con l'amaro in bocca......

Sono amareggiata e mi sento ferita, il Felino mi ha ferito tanto e non tanto per quello che ha fatto ma soprattutto per l'atteggiamento che tiene.
Per dovere di cronaca vi dirò cosa ha scatenato tutto il putiferio, agli occhi di qualcuno potrà sembrare stupido ma io mi arrabbio difficilmente e questa cosa mi ha mandato letteralmente in bestia...
Dunque....domenica sera viene a casa nostra un amico del Felino (uno scapolone perennemente arrabbiato con le donne, completamente maschilista e convinto che l'unica cosa che fanno le donne sia rompere i cosiddetti.....non è un cattivo ragazzo ma francamente abbastanza ignorante) e gli dice che è in ferie queste due settimane e propone al Felino visto che è a casa di andare a fare qualche giretto assieme, il primo di questi giri proprio ieri. E fin qui tutto a posto. Siccome il posto dove volevano andare è abbastanza lontano era previsto che si fermassero fuori a pranzo ma non erano sicuri di andare via ieri o un altro giorno, si dovevano sentire ed il Felino mi ha detto ti faccio sapere appena esco dalla fisioterapia. Benissimo. Io so che finisce la fisio verso le 10.30 aspetta aspetta alle 11.00 non era ancora arrivata nessuna telefonata. Al che provo a chiamare io visto che mi dovevo anche organizzare per pranzo, lui non risponde. E non risponde alle 11.00 e non risponde alle 11.30 e non risponde alle 11.40.......ho pensato che fosse andato a casa ed avesse lasciato per sbaglio il telefono in silenzioso come quando va dentro alla fisio....In fin dei conti eravamo d'accordo che mi avrebbe chiamato se stava via....
Ed invece.....invece....invece......ancora ho il nervoso anche solo a scriverlo.......Mi chiama che ero appena uscita dal lavoro e mi dice che è appena arrivato.....ahhhhh faccio io.....arrivato a casa??!!! Ma noooo mi dice il cretino....arrivato a Paese di Montagna........ecchecazzzzzooooooooooo potevi mica dirmelo prima???? Al che gli faccio presente che eravamo d'accordo che mi avrebbe chiamato per avvertirmi e lui candido come la neve appena scesa mi dice che stava chiacchierando col suo amico e si è DIMENTICATO.....
D I M E N T I C A T O!!!!!! Di meeeeeee!!!!!!!!!
Io vi giuro che non ci ho visto più!!!!!!!!! Cioè tu mi dici che sei talmente preso da quel rincoglionito del tuo amico da dimenticarti che io esisto e che viviamo insieme????
Nooooo nooooo nooooo io non ci sto ad essere messa in secondo piano in questa maniera.
Tu hai pensato che tanto io ci sono sempre ecchisenefrega, mi hai dato per scontato.
Mi ha detto "ehhhh bè scusaaaaaa" come a dire ma si dai che sarà mai.......arghhhhhhhh
Comunque l'ho aspettato al varco la sera perchè il signorino bello quando sono arrivata a casa alle 18.30 ancora non si era degnato di tornare a casa, è tornato alle 19.30 come se niente fosse, invece che entrare in casa e dirmi subito "Scusa per oggi non ho scuse ho proprio sbagliato, vedrai che non succederà più (ma se avesse aggiunto anche "sono un deficiente" non è che mi offendevo)" ha avuto il coraggio di chiedermi "cosa c'è" e di minimizzare il tutto. OK potrebbe anche essere che me la sono presa in maniera esagerata ma se io mi sono sentita ferita tu non puoi fare il menefreghista in quella maniera, non puoi sempre far finta di niente.
Ha apparecchiato la tavola e mi ha chiesto cosa volevo mangiare, mentre stavamo litigando, dico io è possibile??? Così mi ha dato il carico di bastoni, quando gli ho detto che non me ne fregava niente di mangiare si è fatto da mangiare solo per lui così per dispetto io mi sono fatta la pizza tiè, alla facciaccia sua!!!!
A stamattina siamo ancora col broncio e non gli ho dato il bacino prima di andare via, io non me la sento, sono ancora troppo amareggiata e ferita e non voglio cedere, deve fare lui il primo passo io non ce la faccio proprio ad avvicinarmi. Vedo che stiamo male tutti e due in questa maniera però è più forte di me, cedere significherebbe dargli ragione ed accettare che può trattarmi così ed io no ci sto!!!
Ebbene si la vostra Mere ha anche questo lato così vendicativo e rancoroso, io non mi arrabbio facilmente, non sono tipa da prendermela per cose banali, magari sarete tutti lì col braccio alzato a dire "ma insomma daiiiiii per queste coseeeeeee" eppure io mi sono sentita ferita e tanto anche.
Ho voglia di fargli un dispetto, ho tanta voglia di fargli un dispetto, ho pensato a mille e mille occasioni in cui rendergli la pagnotta, sto già meditando di farlo un pochino in là in modo che si sia dimenticato di questa faccenda e che se la prenda bella bella sui denti.
Si perchè quando uno minimizza così l'unica cosa che gli sta bene è provare la stessa cosa sulla propria pelle e capirla in quesa maniera.
Lo so lo so non è da persona intelligente, così non si fa, non bisogna abbassarsi in questa maniera e bla bla bla però vuoi mettere la soddisfazione di vedere la sua chiamata e dirgli "ohhhh scusa Ammmmmore mi sono proprio DIMENTICATA di avvertirti......eh saiiiii ci siamo perse in chiacchiere....."...non ha prezzo!!!!
Speriamo torni il sereno va' intanto........

Avevo in mente un bel post.....

Ed il Felino me l'ha rovinato!!!!
Mi ha fatto così incazzare, così girare la giornata di merda che tutto quello che di bello volevo dire oggi si è sciolto come neve al sole. Mi ha fatto pentire di quello che volevo scrivere ancora prima di scriverlo!
Oggi è una data particolare, 3 anni fa mi crollava il mondo addosso e non sapevo che sarebbe stata la cosa più bella che poteva accadermi, dovrò ricredermi???
Io spero di no però sono così arrabbiata che vorrei spaccare tutto tutto tutto!!!!

Sono arrivata a dire che....

...Si è contenti delle cose solo quando non si possono avere sempre!!!!
Si lo so ho scoperto l'acqua calda ma a volte queste cose mi arrivano con una tale forza che mi sembra di aver fatto una scoperta tanta.
Si perchè oggi dopo arcitempo (esattamente dall'11 di ottobre) ero a casa da sola per pranzo e francamente non mi sembrava vero. Il Felino era su dai suoi ed io mi sono goduta la casa in santa pace. Mi sono guardata la prova del cuoco ed ho evitato quello Studio Sport che sopprimerei tanto volentieri. Ho mangiato in quattro e quatt'otto e mi sono portata pure avanti coi lavori così stasera non dovrò passare il salotto. Non solo.....ho fatto pure in tempo a leggere un capitolo del libro che mi sta avvincendo tanto e a guardare la puntata del GF!!!! Un portento. Ma col Felino a casa tutto ciò non sarebbe stato possibile essendo lui molto simile ad un'anaconda nel mangiare: lui si sazia eppoi deve rimanere fermo a tavola non so quanto tempo per digerire il tutto!!!
E fin qui mi direte tutto normale per carità, ma voi dovete anche sapere che prima di fare l'incidente, quando lavorava normalmente il Felino era con me a pranzo si e no tre volte a settimana in base ai turni e molto spesso mi mancava, ero felice ogni volta che sapevo che potevamo pranzare insieme, solo il pensiero di arrivare a casa e vederlo ai fornelli mi faceva sentire un brivido.
Non che ora mi dispiaccia sia chiaro e soprattutto so già in partenza che quando ricomincerà a lavorare sentirò la sua mancanza più che mai ora che mi sono abituata ad averlo spesso vicino.
Però mi fa strano capire come nel momento in cui sentiamo la mancanza di qualcosa che prima non ci piaceva tanto ci rendiamo conto che aveva i suoi lati positivi e che tutto sommato a volte era bello.
Sono contorta lo so, non mi ci racapezzo neanch'io ve lo garantisco, e dire che sto post m'è venuto in mente mentre venivo al lavoro in macchina e tutte le parole erano al loro posto, i concetti chiari e snelli....ma siccome ancora non so scrivere guidando adesso ne sta venendo fuori un arzigogolo.....dovrei decidermi e prendere un registratore come quelli che si vedono nei film.
Ho l'attenuante degli effetti collaterali dei farmaci che prendo però eh.....è tutta colpa loro se sono così!!!

BUON WEEK-END!!!!!!!

ps: e stasera vado a fare la spesa in santa pace, il Felino ha il compito di pelare le patate ed io porterò a casa le oratine da fare al forno, cenetta e coccole!!!! uuhhhh bisogna che mi ricordi il vinooooo!!!!

Varie ed eventuali

E finalmente è giovedì!!!! Anche se a dire il vero sta settimana sta volando tra una cosa e l'altra.
Martedì sera siamo andati a vedere il film di Checco Zalone, devo dire che l'attesa di trovare posti liberi è stata ampiamente premiata. Mi sono spanciata dal ridere per tutto il film ed ora ho capito tutto il successo che ha avuto. Davvero meritato!
E' stato bello uscire durante la settimana ed andare al cinema, tra l'altro siamo andati al secondo spettacolo essendo con noi Piccola Peste a cena, sono riuscita anche a pulire casa prima di andare via, speedy gonzales a me fa un baffo davvero eh!!!!
Ieri sera corso di acquabike ci ha fatto letteralmente M O R I R E!!!! Però è stata una bella lezione e francamente una volta preso il ritmo non mi sarei fermata più, la lezione è volata via in un lampo e se non fosse stato per i peperoni ripieni che mi aspettavano a casa quasi quasi rimanevo alla lezione successiva ahahahaha!!!!
Stasera invece cena da Amicadelcuore, mi spupazzerò per bene il mio nipotoso che ha ormai 16 giorni!!! Mamma mia come passa il tempo, l'ho visto al volo sabato mattina e chissà com'è cambiato in questi giorni!!! Anche il Felino verrà con me stasera così vedrà sia il piccolo che la casa nuova, diciamo che non ci frequentiamo tanto fra le due coppie, non c'è mai stato modo di creare una frequentazione più assidua. Mentre con gli altri miei ex uscivamo spesso in coppia con loro con il Felino è stato diverso. Sarà la distanza, sarà che quando ho conosciuto il Felino ed abbiamo subito cominciato a convivere anche lei è andata a convivere col suo Amore e per entrambe sono cambiati i ritmi, sarà che il Felino ha un bimbo e dobbiamo incastrare gli impegni anche in base a questo e loro fino a 16 giorni fa non avevano figli e quindi esigenze diverse....insomma tutto l'insieme delle cose ha fatto si che non si sia creato un rapporto stretto fra coppie. Stasera è una bella occasione per stare insieme e ne sono proprio contenta.
Ringrazio tutti voi che vi sieti preoccupati per la mia salute comunque vi volevo rassicurare in merito, il mio voleva essere un post ironico sugli effetti collaterali dei farmaci più che un lamento sulla mia situazione.
Il mio problema al tunnel carpale infatti me lo porto avanti da un bel po', da circa un annetto e tra visite ed accertamenti ho cominciato a risolverlo solo da poco. Purtroppo è una patologia molto comune, conosco moltissime persone che hanno il mio stesso problema. Soprattutto donne e soprattutto donne che fanno il mio stesso lavoro, sarà che noi donne usiamo molto di più le mani??? Mah....fatto sta che si può curare del tutto solo operandolo ma non si opera finchè proprio non riesci quasi a muovere più le mani. Per il resto si possono tenere sotto controllo i disturbi che dà, soprattutto i formicolii ed i dolori notturni, che sono poi quelli che ti fanno stare peggio!!! Vi volevo anche rassicurare sul fatto che tra gli effetti collaterali non è apparsa la diminuzione della libido, so che era il vostro cruccio e potete dormire sonni tranquilli.
Ecco è tutto per oggi, ciao stelline belle!!!!

Per piacere fermate il mondo.....

Sta girandomi intorno da stamattina....il mondo si mi sta girando intorno!!!!
No no no non sono impazzita del tutto, non ancora perlomeno.
E' solo che da stamattina ho i capogiri e tutto per una pastiglia presa ieri sera.
Devo stare attenta a come giro la testa se non voglio cadere per terra perchè ho un equilibrio instabile.
Ieri sera prima di andare a letto ho cominciato a prendere, anzi a ri-prendere, le pastiglie per tenere a bada questo benedetto tunnel carpale che non mi dà tregua. Sta peggiorando a vista d'occhio e sta diventando debilitante, purtroppo però il tunnel carpale si può operare solo quando ormai sei allo stremo, ossia quando non riesci quasi più a muovere la mano. Ed è l'unico modo per guarire del tutto, il resto (pastiglie, antiossidanti ecc) sono solo rimedi temporanei per tenere sotto controllo la situazione e farti stare un pochino meglio ma funzionano fin là e costano un occhio della testa.
Avevo fatto una piccola curetta con questo medicinale un po' di tempo fa ed aveva fatto effetto ma è sparito nel giro di qualche mesetto. Sicchè la dottoressa mi ha dato un altro ciclo da fare col dosaggio più alto solo che dà parecchi disturbi questo medicinale ed è il caso di introdurlo pian piano partendo dal dosaggio più basso fino a crescere.
Questo me l'ha detto stamattina la dottoressa quando l'ho chiamata per dirle che mi girava tutta la testa.
Io mica l'avevo letto il bugiardino ieri sera prima di prendere la pastiglia, in effetti l'altra volta non avevo avuto alcun disturbo. Stamattina l'ho preso in mano ed ho scoperto che nell'ordine può dare:
- Giramenti
- Stanchezza
- Irritabilità (rishiamo il "divorzio" qua)
- Perdita della libido (cioè incazzata e pure repressa)
- Goffaggine (si si proprio così c'era scritto....per me che sono sbadata e goffa di mio figuriamoci che cosa può risultare.....io sono scoppiata a ridere quando ho letto!! A voi non fa ridere?)
- Aumento dell'appetito e del peso (andiamo bene!!! già sono a dieta ed ho perennemente fame di mio, in più ci si mettono le pastiglie....a posto siamo!!!!)

Sicchè nei prossimi giorni sarò incazzata come una bestia, mi addormenterò dappertutto. Se mi riesce di alzarmi mi girerà la testa e grazie alla goffaggine inciamperò sicuramente su qualcosa di delicato.
Oltretutto avrò una fame boia e ingrasserò anche solo a guardare un piatto di pasta.
Dulcis in fundo non potrò neanche sfogarmi a letto col Felino visto che sarò completamente senza voglia.....
Quasi quasi vado a nascondermi in qualche eremo che è meglio va'......