Gira la ruota gira....

Ed è dinuovo lunedì, è stato un week-end di vero relax, nel vero senso della parola, perchè ci siamo fatti prendere più dalla voglia di riposo che dalla voglia di fare festa.
Venerdì sera era in programma una capatina ad una delle sagre più famose del circondario per sentire un po' di musica e vedere un po' di gente....Ma la stanchezza (e la voglia di coccole) ha avuto il sopravvento. Abbiamo chiuso baracca e burattini alle 22.00 e ci siamo fiondati in sala giochi! Che bella serata!!!

Sabato mattina ho spedito il Felino adorato a fare un bel giro in bici ed io in santa pace mi sono dedicata un po' alle pulizie, trascurate tutta settimana, ho caricato la mia bella gina (lavastoviglie), ho fatto un incastro degno di un ingegnere aerospaziale pur di farci stare tutte le millemila stoviglie e dopo una bella doccetta alle 11 siamo partiti per andare a prendere gli asparagi da portare alla suocera per la cena di domenica. Ci siamo fermati lì a pranzo eppoi siamo corsi a prendere Piccola Peste per andare allo stadio assieme a tutti i compagni della scuola calcio. Come premio per aver partecipato ad un piccolo torneo hanno avuto la possibilità di andare allo stadio a vedere una partita di serie B.....è stato un bel pomeriggio anche se la partita faceva veramente cagare (mio commento a fine giornata....ma c'era una partita di calcio??? pensavo fossimo venuti a prendere il sole in tribuna), il mio passatempo preferito in quelle due orette è stato valutare il modo di vestire di certa gente e imparare i cori degli ultras che avevamo giusto davanti.
Piccola Peste si è divertito da matti, ha fatto combriccola con tutti i suoi amichetti e ci sono stati un paio di episodi in cui ha gridato cose irriferibili alla volta dell'arbitro. Della serie che ci siamo vergognati come cioccolatini senza colpa e che il Felino lo ha disintegrato con lo sguardo.
Tornati dalla partita siamo passati in ditta da un amico del Felino che faceva la festa per il 25° della ditta, pensavamo ci fosse un cabaret di paste ed un bicchiere di vino ed invece avevano fatto le cose in grande, buffet con ogni ben di dio, vino come se piovesse e alla fine abbiamo fatto cena.
Portato a casa Piccola Peste non ce l'abbiamo fatta a rotolare fuori casa per andare a fare vita mondana sicchè abbiamo vegetato sul divano tutto il sabato sera. Non avevo neanche la forza di prendere in mano il ricamo, pensa te com'ero messa. Ad un certo punto ho avuto un momento di sconforto pensando che molto probabilmente a Villa Serena stavano ballando la mazurca mentre per noi anche alzare un dito per cambiare canale era uno sforzo abnorme.
Domenica mattina però eravamo freschi come rose e allora via in moto, zaino in spalla e direzione montagna, abbiamo camminato circa 2 orette e mezza, non abbiamo fatto grandi strappi viste le condizioni della gamba del Felino ma è stato un bel girone lo stesso, in falso piano, parte in mezzo al bosco parte in fronte al sole.
La sera cena di asparagi e uova dalla suocera, speciali, io li adoro!!! Ora è giusto il periodo e mi faccio delle gran scorpacciate!!!
Ed è dinuovo lunedì....gira la ruota gira.....fino al prossimo week-end......

BUONA SETTIMANA!!!!!

19 commenti:

  1. mere bellaaaaaaaaaa!!! passo per un salutino veloce! gnam gnam gli asparagi..mi piace tanto il riso e il pasticcio oppure le crepes! direi un ottimo fine settimane anche se non vi siete scatenati su un cubo in discoteca :D tanti baciii

    RispondiElimina
  2. complice l'influenza del Riccio weekend di riposo anche per me... e me lo sono goduto! PEccato duri sempre poco! (il weekend non l'influenza eheheh)

    RispondiElimina
  3. questi asparagi con le uova mi sa che li devi fare assaggiare pure a me per come ne parli!

    RispondiElimina
  4. Bhè tutto sommato un bel week end...e gli asparagi...miii che buoni

    RispondiElimina
  5. @mika: a me piace tutto con gli asparagi, ma al ristorante non li mangio quasi mai, io solo quelli di casa, direttamente dal produttore al consumatore, sono buonissimi e dolci slurpppppp. Si è stato un bel week-end, almeno per noi, ecchisenefrega del resto!!!! ^__^

    RispondiElimina
  6. @Vete: anche te un uomo malato in casa insomma....povera....ti ci voleva un altro week-end subito come riposo ehehehehehe!!!

    RispondiElimina
  7. @Terry: tesoro è semplicissimo....prendi degli asparagi bianchi (bassano dop) e li fai cuocere nell'acqua circa 30/45 minuti (dipende da quanto grossi sono gli asparagi), poi prendi delle uove e le fai sode, eppoi mangi insieme. A me piace fare l'intingolo sale olio aceto per gli asparagi ma puoi anche condirli normalmente, o con sale ed olio o aggiungendo pepe e/o aceto....va a gusti....come condisci l'insalata insomma. Per me uova sode è la morte sua degli asparagi....slurppp

    RispondiElimina
  8. @Liu_Jo: ti dirò cara a me è piaciuto molto il nostro week-end....diciamo che noi non siamo da movida e francamente il momento di sconforto è stato mooooooolto breve!!! ehehehehe

    RispondiElimina
  9. BUONGIORNO CARA! ah però due ore di camminata che bravi! io ero stesa dopo aver fatto 4 km ieri!!che bel week hai passato!! speriamo voli questa settimana cosi poi staremo a casa anche lunedi! non vedo l'ora!!ps sai che anche da me c'è Villa Serena? d'estate diventa un locale all'aperto molto arino!

    RispondiElimina
  10. Bel week-end anche senza niente di eclatante, ma forse è proprio lì il bello.
    A me gli asparagi piacciono lessati e con sopra le uova all'occhio di bue :-)

    RispondiElimina
  11. Ho appena pranzato, ma leggere ASPARAGI mi si sono risvegliate le papille gustative. Anche io li adoro, anzi, devo pure andare a prenderne e mangiarne fino ad esplodere!!! Yessss! Oh Gina, quando ci si vede per una pizza??? Così conosco Felix e tu conosci il mio Dottore?

    RispondiElimina
  12. @viola: ahahahahaha solo che da me Villa Serena è una casa di riposo!!!! hihihihihi per quello ero sconfortata perchè mi sa che loro lì stavano facendo più vita mondana di noi......

    RispondiElimina
  13. @luna: mmhhhh....non ho mai provato con le uova ad occhio di bue sopra....ma sinceramente non mi ispirano tanto....preferisco ciucciarli (ebbene si per me mangiare gli asparagi con la forchetta è un puro e semplice delitto) e mangiare uova sode a parte...

    RispondiElimina
  14. @Libby: cara mia direi che si può fare benissimo una bella pizza!!! Quando vuoi, direi magari appena dopo Pasqua. Per noi sarebbe più facile il venerdì perchè di solito al sabato abbiamo la Piccola Peste ma basta mettersi d'accordo e si fa anche un sabato eh!!!

    RispondiElimina
  15. ma li puoi ciucciare perchè li pucci nel rosso dell'uovo e poi...gnam!!!

    RispondiElimina
  16. @Luna: ahhhhhhhhhhhhhhhhh ora ho capitooooooo....mmmhhhhh.....praticamente li pucci nel rossooooo ohhhhhh gnammmmmm mi sa di buooooonooooooooo

    RispondiElimina
  17. si si e niente posate :-D
    dimenticavo che ci puoi mettere anche del parmigiano sbav
    per una che è a dieta parlare di queste cose è fantastico !

    RispondiElimina
  18. @Luna: ohssssantapatataaaaa.....mamma che acquolina....zitta zitta che oggi ho mangiato un risottino alle erbette e basta eppoi sono venuta al lavoro in bici....e mi sto torcendo dalla fame....maaaamma mia avrò il verme solitario....^__^

    RispondiElimina
  19. mmmh mi hai fatto venire voglia di asparagi, bboniiii

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?