Ecologico si......ma ci vuole stomaco!!!!

Avviso ai naviganti!!! Avviso ai naviganti!!!!
E' mattina presto e l'argomento di cui ho voglia di parlare stamattina è abbastanza disgustoso. Per cui chinque sia cagionevole di stomaco forse meglio che stia alla larga da questo post.....
Detto questo.....

Domenica sera ho beccato l'intervento della Littizzetto a Che tempo che fa dove lei parlava di questo aggeggio qui
che si chiama MOON CUP.
Io non ne avevo mai sentito parlare prima e così l'altro giorno che avevo un po' di tempo mi sono andata a documentare e francamente.......mi è venuto ribrezzo.
Basta che digitiate su google MOON CUP e verrà spiegato tutto per bene anche a voi, in ogni caso si tratta di un "dispositivo", chiamiamolo così, che dovrebbe sostituire gli assorbenti durante le mestruazioni (della serie chiamiamo le cose col proprio nome ahahahah!).
In poche parole va inserita la magica coppetta nel fior di loto, lei raccoglie tutta la vostra produzione ed ogni 4/5 ore va svuotato e pulito (come fare il cambio dell'olio insomma....d'altronde anche la forma ricorda molto la coppa che usa il meccanico!!).
Ora.........io capisco che sia ecologico, io capisco che non si danneggia l'ambiente e non dà (meglio....non dovrebbe dare) problemi di allergie però......però......
Ma vi ci vedete voi a togliere la coppetta (cercando peraltro di non rovesciarla) e, mutande calate, pulirla sotto l'acqua eppoi rimetterla???
Cioè donne che avete avuto il coraggio di leggere fin qui e di immaginare la scena......io non so voi durante quei giorni ma 1) la mia produzione fa un  baffo ad una multinazionale e pertanto dovrei cambiare l'olio ogni ora / ora e mezza 2) ma ti pare che quando tolgo il tappo riesco anche ad alzarmi, avvicinarmi al lavandino (o perlomeno al primo getto d'acqua disponibile), lavare l'ambaradan e rimetterlo senza fare il disastro 3) è possibile che io maldestra come sono riesca a svuotare la coppa senza rovesciarla??? 4) in ultima analisi ok se siamo a casa nostra ma se siamo in giro per il mondo??? ora comprendo le lunghe file al bagno delle donne....mi viene il dubbio che usino tutte questa benedetta MOON CUP.
Io francamente sono per l'ambiente, non butto una carta a terra, sto attenta alla raccolta differenziata ma santa patata lasciatemi gli assorbenti!!! 

Ieri sera ho messo a parte il Felino delle mie scoperte e delle mie considerazioni....così mi ha fatto presente che esistono anche per i bambini i pannolini usa e getta, tanto tanto ecologici........
Ora io dico......ma siamo nel 2011.....è giusto stare attenti all'ecologia.....ma perchè complicare la vita proprio a me?? Onestamente a me il pensiero un domani di usare un ciripà (come li chiamava mia mamma visto che quand'ero piccola io non esistevano gli usa e getta) per mio figlio non mi alletta come idea, a me non sembra neanche tanto igienico francamente.
Eppoi siamo sicuri che sia proprio così ecologico? Calcolando che un bimbo lo si cambia ogni 3/4 ore quando ti va bene ci vogliono almeno almeno 6/8 pannolini al giorno, e ok che d'estate in due ore si asciuga tutto ma d'inverno? E le lavatrici a 60° per disinfettare quanto ecologiche sono? E il napisan e tutto il detersivo che serve? Quanto ecologico è?? Ci vogliamo aggiungere anche il disgusto di dover pulire cacca da un pezzo di stoffa che per quanto santa cacca e di tuo figlio francamente non è che profuma di rose e violette??? E a sto punto ci vogliamo mettere anche la rottura di maroons di star lì lava e stendi e fa e briga oltre tutto quello che già c'è da fare???? Ma santo cielo se mi avanza mezz'ora avrò pure il diritto di leggermi un giornale anzichè star là con le mani ammollo??? Ecchecaspita!!!!
Ecologico si..........ma che palle!!!!!!

18 commenti:

  1. Ohh, brava, son d' accordo con te! Altra considerazione: versare del sangue nel lavandino di un bagno pubblico è una cosa a rischio per la salute pubblica. E riguardo alla cacca, anche a 60 gradi con un po' di napisan diluito non elimini la carica batterica, e la lavatrice diventa un perfetto incubatore di germi!!!

    RispondiElimina
  2. @Dolly: oh grazie!!! Sinceramente si fa tanto parlare di questi nuovi metodi per essere più ecologici, però caspita a me sta bene tutto ma su certe cose non mi sembra un andare avanti ma un tornare indietro ai tempi in cui si moriva per un raffreddore!!!

    RispondiElimina
  3. Oddio ma che idee vengono a questi qua? ci lascino i ns.assorbenti e non ci complichino la vita. Hanno inventato i pannolini proprio per facilitare i cambi, agevolare le povere mamme già super impegnate ed ora vogliamo tornare ai triangoli e ciripà? Pazzi!!!

    RispondiElimina
  4. Sono molto d'accordo con te, quando ho visto la Littizzetto domenica sera mi sono posta molte domande, per cercare di capire come funzionasse, ma una volta capito ho subito archiviato la faccenda come una sacra put.tanata! Che schifo! Che cosa poco igienica!! No no, mi tengo gli assorbenti, altrochè. Piuttosto, che li facciano biodegradabili al 100%!

    RispondiElimina
  5. @luna: infatti anche il Felino fa presto a riempirsi la bocca di ecologia ma poi vorrei vederlo se un domani lasciassi a lui l'ingrato compito!!! Tu pensa che ci sono anche gli assrobenti riutilizzabili.....sono grandi che neanche un lines notte però ehhhhh E C O L O G I C I!!!!!

    RispondiElimina
  6. @Prxt: infatti l'ho pensato anch'io, con tutto quello che studiano e ricercano li facessero biodegradabili anzichè rompere le palle a noi povere criste che già insomma quei giorni lì non sono certo una passeggiata.....

    RispondiElimina
  7. Oddio che schifo!!!! No sai, ora poi che sono nati gli assorbenti E' della lines, figurati se mi prendo quella schifezza. Che poi, io me lo immagino già scomodo da infilare nella patata e avrei sempre il terrore di perderlo per strada. E comunque, prima di venire a cambiare il nostro sistema di raccolta, pensassero alle auto e alle fabbriche va, che è meglio.
    Oh Mere, anche io usavo i ciripà da bambina!!!

    RispondiElimina
  8. si son schifata anche io!!! nono io non ci sto a sto rimedio ecologico!!

    RispondiElimina
  9. @Libby: infatti sono anni che potrebbero esserci in giro le auto che funzionano con altri tipi di carburante meno inquinante del gasolio e vengono a sindacare sulle nostre cose??!!! Eh si Libby tesoro siamo nate nell'era in cui non esistevano i pannolini usa e getta....siamo vecchie :((

    RispondiElimina
  10. Davvero disgustoso oltre che ovviamente scomodissimo...anche se i pannolini usa e getta sono ingombranti da smaltire non penso che i lavaggi siano poi molto ecologici, poi voglio vedere la bolletta della luce e dell'acqua come sono!

    RispondiElimina
  11. mi ci manca solo la coppetta dove non batte il sole...

    RispondiElimina
  12. mmmmmm mi senso anche solo a guardarlo!!!! pensa che io manco i tampax metto!!!! figurati se riesco a inserire questo "affare"!!!! mi spiace sono una tradizionalista ;)

    RispondiElimina
  13. @geng: mi consola che pure tu che sei farmacista non si pro questo tipo di aggeggi o i pannolini da riutilizzare!!!

    RispondiElimina
  14. @Terry: si ecco appunto non ne abbiamo già abbastanza? da mo' che ci hanno facilitato la vita almeno su ste cose ora dobbiamo complicarcela?? assurdo!!!

    RispondiElimina
  15. @cene: ecco io quelli li uso specialmente d'estate per il discorso mare/piscina ecc ma francamente resta tutto lì, mica lo devo pure lavare dopo....bleah!!!

    RispondiElimina
  16. Mi pare giusto un tantinello disgustoso... praticamente dovrei riversare il mio sangue in un qualunque sanitario... w l'igiene... e poi in un bagno pubblico, dove i lavandini sono fuori, che faccio? Esco dalla porta con le braghe calate e il vaso di pandora in mano?

    RispondiElimina
  17. @Aus: non oso immaginare le faccie stupite delle altre in fila.....oh ti immagini la scena tutte con la propria coppetta in mano??!!

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?