Quando si dice che le cose inaspettate sono le migliori.....

Ho ripetuto spesso che negli ultimi anni, soprattutto da che conosco il Felino, ho imparato a staccarmi dai programmi a cui sono sempre stata ancorata e a lasciarmi invece sorprendere dai cambi programmi e dalle cose inaspettate.
Resto comunque sempre sorpresa da quanto di buono possa uscire da una cosa che non ti aspettavi, che non cercavi e che mai avresti pensato di fare.
Tutta questa premessa ed ora mi direte ma che cavolata stai dicendo, forse molte di voi leggono anche Libby per cui saprete già della nostra avventura in fiera ed è proprio questo a cui mi riferisco.
Di certo non è stata una sorpresa Libby, con la quale mi trovo talmente in sintonia che anche se erano mesi che non ci vedevamo sembrava ci fossimo salutate la sera prima. Ci siamo fatte una bella partita di chiacchiere, qualche bella risata, è proprio bello stare con lei!!! Non fosse altro che per questo già la fiera per me sarebbe andata benissimo.
Io avevo bisogno e voglia di trovare tante cosine per il punto croce ma sono rimasta delusissima, è vero che sono arrivata al padiglione che c'era una ressa immane e vedere tutte ste assatanate che si scapigliavano per un pezzo di stoffa già mi dava il nervoso, ma a prescindere da questo i prezzi erano esorbitanti, occasioni zero, stesse cose dappertutto e niente che mi abbia entusiasmato. E' pur vero che ormai ero già tutta presa dall'innamoramento folle per le borse in fettuccia. Ebbene si questa è stata la vera sorpresa della fiera, è stato amore a prima vista ed io e Libby ci siamo buttate a pesce a fare il corso per imparare la tecnica........dopo aver vagliato ovviamente tutti i pro e i contro (della serie....che dici lo facciamo? ma dai tanti soldi.....eh però....hai visto che belle? Ma si proviamo dai....ma no dobbiamo girare per altre cose.....ma si dai....facciamo? FACCIAMO)
E devo dire che è stato bello, ci siamo divertite tantissimo e siamo uscite di lì con tanto entusiasmo e la nostra bella borsetta al braccio. Ci stiamo già sbizzarrendo entrambe, lei è più brava perchè ha già finito la seconda, ma io la sto facendo più grande della prima e a mia discolpa posso dire che continuo a fare e disfare per provare  e sperimentare.
Ora vogliamo prendere dell'altra fettuccia che qui dalle nostre parti è INTROVABILE nei negozi eppoi contiuare a sbizzarrirci. Io credo che il mio entusiasmo non svanirà tanto presto, spero anche quello di Libby perchè sono felice di condividere la cosa con lei!!!!

18 commenti:

  1. Che bello appassionarsi così ad una cosa!!! Ma vogliamo le foto di queste bellissime borseeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  2. Prometto che stasera fotografo la borsa e la posto, volevo cambiare una cosina perchè mancava un dettaglio secondo me.....e volevo postarla insieme alla seconda, spero di finirla stasera!!!!

    RispondiElimina
  3. il buono esce sempre, prima o poi!

    RispondiElimina
  4. WOW attendo anche io di vedere la primissima creazione :))
    che brave! :)

    RispondiElimina
  5. @Stefano: ciao e benvenuto qui da me!!! Anche secondo me il buono esce sempre, molto spesso lasciarsi travolgere dalle cose inaspettate non porta altro che cose buone!!!

    RispondiElimina
  6. @viola: certo cucciola vedrai vedrai!!!!

    RispondiElimina
  7. Compagna di scorribande, ciao! Si io ho finito la seconda ma solo perchè ne ho avuto il tempo, ieri non ho fatto niente di niente ad esempio. Ogni tanto la casa va anche pulita, per cui ho dovuto lasciare il ferro e la fettuccia. La mia seconda nata è carina, ma poteva sicuramente venire meglio. Nulla è perduto comunque... stasera con i rimasugli faccio qualche prova, lo sai che ho sempre sto problema con l'aumento... mannaggia alla pupazza! Ora immagino chilometri e chilometri di fettuccia... ho bisogno dell'uncinetto più piccolo però, poi sperimento anche con altri tipi di fettuccia... come la vedi una pochette in raso!!!

    RispondiElimina
  8. Semplicemente bellissima....non avevo pensato al raso mmmmmhhhhhhh!!!! Ho già attivato mia mamma che mi tiri fuori dai meandri lana e bottoni ahhahahaaha

    RispondiElimina
  9. Un commento che non centra un tubo col post... ho letto il commento di cui parlavamo sabato.... mi vien da ridere e da scuotere il capo. Sai com'è, dove c'è poco cervello c'è anche poco da dire!
    Allora, la tua mamma ha ravanato? Ma lo sai che in garage ho due sacchi di scampoli? Roba del negozio... eheheheh! Forse posso evitare di tagliuzzare la roba buona ahahahahah!

    RispondiElimina
  10. @Libby: evvaiiiiiiiiiiiiiiii oh fammi sapere se c'è qualcosa che posso utilizzare anch'io ahahahahahah baciiiii

    RispondiElimina
  11. adoro il punto croce anche se ancora nn ho molta manualità :) eppure ho una passione sfrenata per tutto cio che è ricamato, fatto a mano...ha un valore affettivo inestimabile per me :)
    voglio vederla anche io la creazioneeeeeee

    RispondiElimina
  12. Ache io tendo a programmare ma è proprio vero che a volte le cose inaspettate sono magiche:) mi piace il vostro nuovo hobby: tutte le cose manuali e creative fanno sentire meglio^_^ ciao!!:)

    RispondiElimina
  13. rieccomi!!
    SOno ancora viva :-)
    Anch'io voglio vedere la foto della borsetta :-)
    Io ho quasi finito il quadretto appena riesco ti mando foto!
    un baciotto!

    RispondiElimina
  14. @Cene: ma davvero ti diletti anche tu con le crocette??? ma daiiiiii che brava!!! Voglio vedere qualche tua opera daiiii

    RispondiElimina
  15. @Momoko: ti giuro che per me tutto quello che c'è da fare con le mani lo reputo terapeutico, col punto croce mentre "dipingo" con ago e filo la mia mente viaggia, si riposa e viaggia, quando prendo in mano la fettuccia mi sfogo, è terapeutica. Ho sempre adorato creare, le mie mani devono andare altrimenti scoppio.....

    RispondiElimina
  16. @Marlene: tesoro mio dov'eri finita??? Sono curiosa come una faina di vedere il tuo lavoro, daiii finisci così mi mandi la fotina!!!! ^___^

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?