Ehi Mr. Deeejayyyyyy là làllalà.....

Che non c'entra nulla col mio post ma siccome è da un paio di giorni che ascolto il CD di Madonna in macchina c'ho sta canzone che mi gira sempre in testa.
Questo post volevo scriverlo già ieri ma il tempo era quello che era, e soprattutto volevo avere il tempo di riordinare le idee prima di buttarle giù, anche se forse proprio buttarle giù aiuta a riordinarle.
Il week-end passato è stato tutto sommato bello, sereno ma ricco di cose che mi hanno fatto riflettere, che mi hanno fatto meditare su quello che ero, su quello che sono ora e soprattutto su quello che voglio essere.
Ho capito soprattutto che
  1. Sono cambiata negli ultimi anni, non mi sento vecchia ma in certi posti sono un pesce fuor d'acqua e, pur essendo questa una sensazione sgradevole, mi fa capire che sono perfetta nella mia vita attuale, che solo in questa mia vita mi sento pienamente al posto giusto.
  2. Non ci si può sentire in colpa per la propria felicità anche se le persone a cui voglio bene non lo sono io non ho colpa e della mia felicità devo gioire.
  3. Anche se non sarebbe giusto mi sono scoperta ad invidiare la felicità altrui, non un'invidia da voler fare del male ma solo di desiderare di averla anch'io quella felicità tutta per me.
La prima considerazione è scaturita dalla serata con Compagnadimerende, sabato sera il Felino lavorava e noi due avevamo deciso di andare a fare quattro salti in discoteca. Sono 3 anni e 1/2 che non metto piede in una discoteca, praticamente da che sto con il Felino!!! Purtroppo però la delusione è stata grande, abbiamo scoperto che vari locali hanno chiuso e dopo aver fatto chilometri per andare in quel tal locale di cui da anni si sente parlare ma dove non eravamo mai state ai tempi d'oro.....arrivate a destinazione ci rendiamo conto che l'età media era sotto i 18, ragazzini in bici e mamme che venivano a prendere le figliole, una mamma ha caricato su tre ragazze e la mamma avrà avuto la mia età....Ora....probabilmente abbiamo sbagliato locale perchè credo che ci siano locali dove va gente più grande ma io mi sono sentita come una nonnina ad un rave.....siamo scappate a gambe levate, l'unica cosa che volevo fare era andarmene prima possibile da quella situazione surreale, noi col tacco fino e ragazzine in pantaloni sotto al sedere e cappellini da baseball......
Appena risalita in macchina ho tirato un sospiro di sollievo, finalmente via da quel posto ed ho avuto la netta sensazione di non invidiare per nulla quell'età, quella situazione, di stare bene come sto, di essere sulla strada giusta.
Sempre sabato sera con CDM mi sono sentita in colpa per la mia felicità, mi sono sentita in colpa perchè mi sento viva, perchè so che non mi sto lasciando vivere, che ancora riesco ad entusiasmarmi per le cose della vita, e CDM no....
Con tanti difetti che ho se posso riconoscermi un grande pregio questo è l'entusiasmo, la voglia di vivere e il desiderio che la mia vita sia fatta di passione. Io non posso pensare alla mia vita senza passione, non posso pensare di lasciarmi vivere, di non avere entusiasmo. Anche nei momenti peggiori della mia vita mi sono sempre detta che un giorno sarebbe tornato a splendere il sole, mi sono sempre sforzata di guardare al futuro anche quando pensavo che un futuro bello per me non fosse possibile. Ho sempre avuto la presunzione che qualcosa di più bello mi aspettava, che era solo questione di tempo. Non vedere futuro è la cosa più brutta per una persona secondo me, non ti dà la spinta per buttarti in nuovi progetti. Siamo entrate in questo argomento con CDM e a costo di sembrarle troppo dura le ho detto quello che penso, non ho potuto fare a meno di dirle che non è solo questione di fortuna, ma che la fortuna ce la costruiamo anche noi, che lei si lascia vivere, che non si entusiasma, che è anche questione di carattere e che secondo me ha un blocco profondo che non le permette di andare avanti con la sua vita. E' vero che ne ha passate parecchie in questo ultimo anno, e forse anche prima, è vero che nel momento in cui stava risalendo la vita le ha dato un altro spintone nel baratro ma io sono convinta che se volesse ora come ora avrebbe modo di rinnovarsi, di andare oltre. Io le voglio un bene dell'anima e mi rattrista vederla così, ma non voglio e non posso sentirmi in colpa per la mia di felicità, non è giusto.
Domenica invece siamo andati a giocare a minigolf, Piccola Peste da quest'estate che chiedeva di tornare a giocare che si era tanto divertito in Croazia, sicchè siamo andati in un posto non lontanissimo da casa nostra dove hanno la pista di minigolf. Alla prima buca si avvicina una bimbetta di 5 anni e 1/2, biondina e due occhioni furbetti e ci chiede se può giocare con noi perchè nessuno vuole giocare con lei. Com'era possibile dire di no!!!! E così abbiamo "adottato" Giada, scrivendo il suo nome sul nostro foglietto dei punti, lei si è scritta a volte il suo punteggio (eh perchè lei fa la prima elementare eh, e lei sa scrivere eh!!!). Era BELLISSIMA e SI per un momento ho pensato, ho immaginato che quella fosse la nostra famiglia, ho desiderato che fosse vero, che i suoi genitori non tornassero a riprendersela, e quando sono arrivati a vedere dov'era la figlia (non che l'avessero lasciata a sè stessa eh, abbiamo capito poi che alla pista di minigolf c'erano anche tutti i cuginetti che però essendo più grandi non l'avevano voluta con loro a fare il giro ed i genitori nel frattempo erano dentro al ristorante del complesso) e, LOGICAMENTE, mamma e papà sono passati in primo piano in confronto a noi e lei si è avviata con loro a finire il giro. Ho sentito una stretta al cuore, giuro, irrazionalmente mi è venuto da pensare che me l'avevano portata via, era così bello averla lì con noi. E quando da lontano si è girata e mi ha fatto ciao ciao con la manina ho sentito che una lacrima stava scendendo....ho tirato il mio colpo e via, avanti. Ho invidiato fin nel profondo quei genitori, quell'Amore speciale che solo chi è genitore ha la fortuna di provare ed ho capito quanto sia davvero forte il mio desiderio, chè se tempo fa dicevo che mi veniva il dubbio fosse solo un capriccio ora posso dire che quella stretta al cuore non era assolutamente sintomo di un capriccio.....
E con queste rilfessioni è finito il mio week-end, se avete avuto coraggio di arrivare fino in fondo a questo tedioso post vi auguro una buonissima settimana!!!!!

52 commenti:

  1. Post supendo.
    Sottoscrivo tutto quello che hai detto, soprattutto il secondo punto, che è diventato ormai il punto focale della mia vita.
    C'è una crisi di valori, non so come dire, ma c'è una mancanza di desiderio ed entusiasmo così grande al mondo che i cuori non vibrano più. Molta gente lascia che le giornate passino, tra rancori e risentimenti e lamentele e diffidenze. E così facendo si perdono tutto il bello della vita, che secondo me si traduce in una parola: ‘imprevisti’. Ogni mattina mi alzo pensando a cosa mi succederà, consapevole che, nel bene o nel male, imparerò qualcosa di me o degli altri, e questa è una sensazione che, anche da sola, vale una vita.
    Per la prima parte del tuo post, concordo che ci sia un’età per tutto, e anche aver capito che quella cosa non fa più per te è una scoperta di qualcosa che prima non sapevi. Bello, no?

    Sul fatto di invidiare in senso buono la felicità degli altri, non so cosa dirti, in genere non mi capita… Spero solo, in cuor mio, che chi ha delle fortune se ne renda conto, e non passi la vita a lamentarsi per cose che valgono meno. Anche se poi io non sono nessuno per dire cosa valga meno, quindi…

    RispondiElimina
  2. Cara, il tuo è un desiderio sano e bellissimo. Sarai una gran brava mamma. Guarda avanti come hai sempre fatto, il tuo bimbo/a arriverà prestissimo...:) Un forte abbraccio...

    RispondiElimina
  3. Anche io invidio in senso buono la felicità altrui, ho avuto molte difficoltà nella vita e mi rendo conto che spesso chi non ne ha avute ha anche più "culo" e questo mi dispiace. Sulla vogli di avere un figlio io la capisco tantissimo e credo che se e' così così forte (si percepisce da quello che scrivi) dovresti essere un po' più ferma con lui e fargli capire che aspettare ok ma l'istinto di noi donne ci dice quello che e' giusto al di là della razionalità. Scusami se sn stata così diretta, purtroppo e' un mio difetto:D

    RispondiElimina
  4. Mi è successo tante volte.. L'ultima volta che ho fatto la baby-sitter, la bimba di neanche due anni mi stringeva forte e mi mandava i bacini.. la portavo al nido, e portavo la sorella più grande a scuola. Poi arrivava la mamma dal lavoro e loro correvano da lei. E io ogni giorno, invidiavo quei genitori da morire.. è una sensazione bruttissima!!! Ti lascia il vuoto dentro..

    RispondiElimina
  5. @Marta: rispondo a te per prima anche se le altre avrebbero meritato prima la mia risposta. Essere diretti non è un difetto ma tu ultimamente ti stai Carrieggiando nel vero senso della parola, io sono stanca!!! Stanca stanca stanca di sentirmi dare consigli, di sentirmi dire che io devo parlare col Felino e qua e là, sono stra arci stanca!!!! Ma cosa vi pensate voi che date consigli no richiesti così a vanvera??? Che io non parli mai col mio fidanzato? Che io non abbia già fatto crisi, affrontate con lui, che non gli abbia fatto ben presente qual è il mio desiderio??? CAZZO io vivo con mio moroso e non è che parliamo a moti eh!!!! Eppoi.....a parte questo.....ma ti sembra di aver letto da qualche parte nel post che chiedevo come fare a dirlo al Felino o come fare a convincerlo??? NO!!! E anche se fosse....poi sarei quella che lo spinge a fare una cosa che non vuole fare ed il figlio nascerebbe solo perchè ho insistito giusto??? Ho espresso un MIO desiderio, quello che io ho provato, so bene qual è la situazione mia e del Felino e so anche come stanno le cose e che ora non possiamo e che è questione di aspettare ancora un pochino, credo di averlo detto fino allo sfinimento....ora BASTA!!!! Mi dispiace anch'io sono stata diretta, visto anche che non ti piacciono le persone finte buone no? Allora ti faccio vedere che ho le unghiette pure io!!!!

    RispondiElimina
  6. @Prxt: grazie cara!!! Si la vita è proprio bella perchè ti porta cose inaspettate e realmente non sai mai cosa ti aspetta una volta svoltato l'angolo. Perdere questa speranza, non tenere bene gli occhi aperti perchè si pensa che in realtà dietro all'angolo non ci sia nulla è molto triste ed io vorrei tanto che la mia Amica potesse ancora guardare con stupore al futuro!!!

    RispondiElimina
  7. @Violetta: Io spero che si avveri presto, per quanto riguarda essere una brava mamma posso solo promettere che ci metterò tutto l'impegno del mondo eppoi si vedrà... ^__^

    RispondiElimina
  8. @Emily: propriamente una sensazione di vuoto, come se ti avessero strappato via qualcosa....verrà anche il nostro momento Emily....vedrai.... ^__^

    RispondiElimina
  9. sticazzi oh! carrieggiando!ahahah mamma mia che esagerazione. Scusate se uno parla di una cosa e viene voglia di dare un consiglio in assoluta buona fede. Non paga essere sinceri in questi blog..non paga proprio. sia con te che con la tua amica prxt... cmq don't worry, calma va' che nessuno ti voleva offendere. tranquillizzati

    RispondiElimina
  10. Confermo che ti stai carrieggiando....guarda qua come reagisci e se esageri tu ricorda che qua dentro non vige la democrazia con chi offende me o le mie amiche!!!!!

    RispondiElimina
  11. @Marta: eppoi tu non sei stata sincera, tu hai dato consigli non richiesti, mi hai detto per l'ennesima volta le stesse cose, poi ti lamenti nel tuo blog che nessuno si fa gli affari suoi e che la gente dice sempre le stesse cose ecc ecc eppoi sei la prima a farlo!!!!

    RispondiElimina
  12. Marta, non ti permettere.
    Non eri tu che dicevi che ti rompono quelli che fanno domande indiscrete?
    Vale solo per la tua vita?
    Tu invece puoi permetterti di dire agli altri quello che vuoi?
    Sicura che vada bene?
    Sicura sicura?

    RispondiElimina
  13. no il mio consiglio era per capire una cosa che avevo intuito, non riguardo il felino ma riguardo rapporti tra persone dei blog e l'intuito in effetti non sbaglia mai. Io non ho offeso nessuno, evidentemente ti sto sulle palle e rispondi malissimo. Se rileggi vedi che non c'e' un'offesa che sia una nelle mie parole ne' verso di te ne' verso Prxt .Ho detto che e' una tua amica.Non e' un'offesa.casomai sei tu che offendi che mi paragoni a carrie che spesso offende mentre io di offese non ne faccio uso.

    RispondiElimina
  14. comunque sarà possibile che in questi blog c'e' sempre casini? calmiamoci tra tutte eh...

    RispondiElimina
  15. ok vi siete coalizzate. Volveo la prova e ce l'ho. Va bene, continuate pure

    RispondiElimina
  16. Ma certo che sono arrivata fino in fondo. Per di più lo trovo davvero un bel post, pieno di riflessioni. Posso anche io fare le mie? Discoteca... non è il posto adatto per una ultra trentenne. IO frequento i locali (per lo più di latino e nel mondo latino NON ci sono ragazzini) ma scelti e oculati, adeguati all'età. Ovvio che tu e la tua amica non potevate certo immaginare cosa avreste trovato. Ma la sensazione della vecchia megera l'ho provata anche io a volte, fidati.
    Essere felici, essere sereni nella propria vita, è una grandissima fortuna. E' un peccato che la tua amica non ritrovi l'entusiasmo, però io la capisco. A volte anche cercare e sperare è una gran fatica. Te lo dico perchè lo so. IO non avrei effettivi motivi per essere triste a volte, se guardo bene me stessa e la mia vita, non dovrei aver di che lamentarmi, ma capita. Capita di non avere voglia, di non avere la forza. Ma tu, non devi mai sentirti in colpa per la tua felicità, ci mancherebbe. Anzi, dovresti sperare che sia contagiosa! :-D

    Non ho molta voglia di parlare di maternità e bambini ora... proprio non me la sento. Sono in scadenza, come lo yogurt!

    RispondiElimina
  17. mere mi si stringe sempre il cuore quando parli di bimbi, perchè si capisce proprio che non è un capriccio ma è una cosa che desideri tantissimo. poi sai che faccio sempre il tifo x te e sono sicura sarai una mamma perfetta quindi spero proprio che il Felino si decida perchè te lo meriti, assolutamente! x il primo punto posso confermarti che in qualsiasi locale tu vada, gli sbarbati sono ovunque, ovunque! peggio del prezzemolo! per l'invidia..credo di non esserelo mai stata, certo capita di pensare "beato quello/a" però non so se ti tratti proprio di invidia..

    RispondiElimina
  18. Bambine che è sto casino? Mi pare che si sia esagerato in via generale. Nessuno ha offeso nessuno, a volte si leggono le cose col tono sbagliato. Suvvia...

    RispondiElimina
  19. ah, la conosco sta sensazione!!!speriamo che il 2012 ci porti bene mere..anche noi sistemiamo casa e poi...speriamo!

    Come dico a ale però...speriamo che non finisca il mondo appena resto incinta!sti MAya..ahahahah

    RispondiElimina
  20. Sì, siamo due cattivone, Marta!!!
    Ti dico solo una cosa: la gente sa leggere, e sa capire. Non scordarlo.
    E i due pesi e due misure che usi sono evidenti.

    RispondiElimina
  21. mere, ripeto se non fosse chiaro che avevo il dubbio che tu e prxt che mi viene a scrivere in pvt con mail finte perche' se la tira a dismisura a dire anche come si chiama vi foste coalizzate "contro" di me da quando a lei ho detto della vacanza ...altrimenti nn ti avrei mai ridetto le stesse cose che si vede benissimo che ti danno fastidio. La prova l'ho avuta, punto, finita là. Non volevo offendere o tornare sempre sui soliti discorsi ma capisco poco questo spettegolare alle spalle di quella o quell'altra blogger solo perche' uno dice una cosa...

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  23. PRxT : non uso due pesi due misure. Puoi anche tu dirmi, invece che darmi spiegazioni, "son cazzi miei" nel blog. Non c'e' mica nulla di male. Come ha fatto anche mere, alla fine, certo con meno astio però il concetto e' anche giusto eh mica mi offendo figurarsi... cmq ho riscritto sopra se nn fosse chiaro...

    RispondiElimina
  24. mah... e' partita lei male guarda che aggressione e' chiaro che c'era qualcosa già da prima sennò nn avrebbe mai risposto in quel modo...

    RispondiElimina
  25. Non vedo l'ora di leggere il post con cui ci dirai che aspetti un bambino.
    Ecco, sarò una romantica inguaribile ma in questo momento non riesco davvero a sperare altro e a commentare diversamente.

    Sul fatto che poi ognuno sia artefice del proprio destino.... parole sante.... anche se purtroppo non dipende tutto solo da noi.
    UN abbraccio

    RispondiElimina
  26. Mere stiamo nella stessa identica situazione io e te... Sai quante volte ho parlato con il mio Lui, fra le lacrime del mio grande desiderio??!! ma so che devo aspettare ancora un pochino, proprio come te...

    @Marta: Io credo che Mere sia solo stanca di sentirsi dare consigli.. Perchè succede anche a me, che molti mi dicono "PARLA CON TUO MARITO CHE SE TI VEDE VERAMENTE DEPRESSA MAGARI LO CONVINCI"..
    Ma è ovvio che tra moglie e marito si parla, ci si dispera a volte, si piange insieme... Ma la gente farebbe bene a limitarsi a sosenerti dicendo magari "VEDRAI CHE ARRIVERà IL TUO MOMENTO PRIMA DI QUANTO IMMAGINI.. SONO QUI QUANDO VUOI SFOGARTI" invece di dare sempre consigli..

    RispondiElimina
  27. emily lo so e so di aver toccato tasti dolenti e fidati le cose le capisco molto bene.il resto ho spiegato su... qua ci sono però strascichi di discorsi precedenti tra me, prxt e mere stessa. altrimenti una risposta del genere con riferimenti a post miei non avrebbe molto senso.

    RispondiElimina
  28. dai ragazze su, stemperiamo le tensioni con un sorriso! Capisco che per Mere sia un argomento molto difficile ma a volte con le intenzioni migliori cercando di dare un consiglio si solleva un polverone.

    RispondiElimina
  29. Allora Ragazze chiariamo un attimo il punto. E' vero ho un po' esagerato con la risposta al commento di Marta ma siccome da un po' di tempo a sta parte la sto un pochino osservando in quello che dice negli altri blog ed in quello che scrive lei stessa mi è sembrata l'ennesima volta che si è messa in cattedra e mi sono girati i 5 minuti. Si forse è vero che non l'ha detto con cattive intenzioni ma siccome lei stessa professa il fatto che le persone non si fanno gli affari propri dicendo e chiedendo sempre le stesse cose mi è sembrato da parte sua un gesto incoerente il fatto di darmi per l'ennesima volta il consiglio di parlare col mio Uomo quando ho chiarito varie volte di aver già affrontato spesso l'argomento e che soprattutto è questione solo di un pochino di tempo. Pertanto mi sembrava da parte sua un'aggiunta inutile, come se volesse insegnarmi a vivere ed ho reagito. Poi lei ha tirato in ballo Prxt che non c'entrava nulla, ha cominciato a strafalcionare di fantomatiche mail e di fantomatiche coalizioni. Io non mi coalizzo con nessuno, non fa parte del mio carattere non sono così. Penso e agisco con la mia testa SEMPRE!!! Se qualcuno mi ha espresso un dubbio perchè si è sentita attaccata inutilmente da Marta ho semplicemente risposto ciò che pensavo, che negli ultimi tempi sta dispensando verità colate a dx e a manca. punto!!! Tutta questa dietrologia, Marta che dice ho fatto apposta a dire quella cosa per vedere se erano coalizzate e perchè capisco le cose e bla bla bla non mi interessa, mi sembrano bambinate. Mi scuso se ho esagerato, potevo anche solo dire che non mi doveva dire quella cosa punto o meglio ancora ignorarla per non creare casini ma ho agito in maniera differente....amen!!!

    RispondiElimina
  30. @Libby: si è vero spesso la vita è fatta di incontri fortuti e ci vuole tanta fortuna per trovare ciò che si desidera. Per tua stessa ammissione però capita di non avere entusiasmo anche quando si vive una vita tutto sommato serena e ricca d'Amore, perchè quella è una cosa che si ha dentro che spesso non c'entra con quello che si vive fuori. Allo stesso modo infatti conosco persone che non avrebbero niente di cui gioire eppure non perdono il sorriso!!! Io spero tanto che sia tu che la mia amica ritroviate la serenità d'animo che meritate, che ritorni il sole dentro di voi perchè ve lo meritate. Vedrò di contagiarvi (bè dai già con le fettucce eh??!!) ^__^

    RispondiElimina
  31. io ero per un peace & love globale, forse non si capiva però doh!

    Anche a me a volte capita di ritrovarmi ad invidiare qualcuno o qualcosa e so che non dovrei. Penso che sia proprio di fronte alle debolezze che ci rendiamo conto di essere umani

    RispondiElimina
  32. @Mika: tesoro come sei cara!!! Che bello sapere che fai il tifo per me WOW!!!! Speriamo che tutto si avveri io ci spero tanto!!! E per l'invida che discorsi anche a me è capitato di pensare "guarda quello che fortuna che c'ha" ma finisce poi lì, non mi rodo il fegato per l'erba del vicino (casomai ci faccio qualcos'altro ahahahahah ^___^)

    RispondiElimina
  33. @Mammamatta: e a me tremeranno le mani il giorno che dovessi finalmente scriverlo quel post!!! Ma ti assicuro che tu lo saprai in anteprima già al test ^__^ Grazie stella, tu si che sei la prova che si può gioire delle gioie degli altri anche quando la vita non ti sorride. Sei il mio mito lo sai vero???

    RispondiElimina
  34. ti assicuro che non sono una che vuole imporre le verità in giro evidentemente mi hai capita male o sono io che do un'immagine alterata di me. alla fin fine non ci conosciamo, sicuramente nella tua risposta hai esagerato ma hai tu stessa ammesso che da un po' ti stavo sulle palle. Basta essere chiari:D mi scuso se ho toccato tasti che possono in qualche modo ferirti..ok, a posto ora? ti auguro davvero che tu possa al più presto realizzare tutti i tuoi desideri

    RispondiElimina
  35. @Emily: hai centrato il punto anche se è vero che come ho detto sul chiarimento forsa la reazione è stata esagerata.....Vedrai che verrà anche il nostro momento stella, non temere!!!

    RispondiElimina
  36. @Marta: certo le incomprensioni scrivendo sono tantissime, è vero non ci conosciamo e posso aver interpretato male anche se io non ho MAI detto che mi stavi sulle palle, questo lo hai detto tu ora. Io ho solo detto che da qualche giorno a sta parte, dopo che hai cominciato a rispondere ai commenti in determinati modi ho cominciato a leggerti con più attenzione proprio per cercare di capirti e sinceramente leggevo un po' di incoerenza tra quello che tu dicevi per te e quello che rispondevi agli altri. Tutto qui. Non mi stai sulle palle, mi staresti sulle palle se mi avessi fatto un torto cosa che non è!!!

    RispondiElimina
  37. @Francybis: macchè Maya e Mayaaaaa daiiiiiii suuuu tanto hanno già spostato la data al 2084 o giù di lì.....se Dio ce la manda buona diventeremo anche nonne!!! eheheheheh

    RispondiElimina
  38. @Vete: ci hai provato cucciola ahahahahah ma siamo troppo tremende!!!!! Su su che tanto poi facciamo la pace bauuuuuu bauuuu bauuuuuu

    RispondiElimina
  39. Può esserci incoerenza, certo, non ho mai detto che io non sbaglio o magari non faccio anche io domande indiscrete, magari dal vivo meno perche' spesso le persone nn ti danno modo non parlando di se', nei blog si parla ognuno di se' e magari si parla anche di cose private e può capitare che uno si spinga anche oltre. Non so se mi sono spiegata...

    RispondiElimina
  40. @Marta: credo di aver capito quello che intendi....

    RispondiElimina
  41. Mere, c'ho scritto un post ieri su tutte le parole inutili che la gentedice su quest'argomento!!!

    RispondiElimina
  42. dai fate la pace suuuuuuuuuuuuuu volemose bene! ahaha scusate il momento cojonazzo

    RispondiElimina
  43. Sei di una sensibilità incredibile e io ti auguro di realizzare presto il tuo sogno, perchè so già che sarai una mamma fantastica.
    Per la discoteca, come già qualcuno ti ha detto, penso ci sia un'età per tutto e fors eper te è un tempo superato. Ci sono altri momenti più appropriati nella tua vita :-)

    RispondiElimina
  44. Ho riletto la mia frase e non vorrei fosse fraintesa. Per tempo superato intendo che è un tempo che a te non interessa più :-D

    RispondiElimina
  45. @Luna: assolutamente non avevo frainteso, ed è esattamente così che mi sento oltretutto, perchè il tempo di quel tipo di divertimento per me è passato, ho ballato tanto, me la sono goduta ed ho fatto festa ma non fa più per me, sono per le cose più intime con dei tempi diversi, una bella cena con un buon bicchiere di vino ed una bella compagnia sono il massimo per me!!!

    RispondiElimina
  46. @Luna: sei un tesoso, spero solo di essere una mamma che si impegna, felice del dono ricevuto, spero di riceverlo questo dono grande!!!!

    RispondiElimina
  47. @Emily: scusa non avevo ancora commentato....ora si!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  48. ciaoo!sa iche son stata nel 2008 a vedere Madonna a Roma! gran concerto!
    io quoto Vatekatten dai fate pace!! Marta la sento praticamente tutti i giorni e non è da paragonare a carrie.
    anche io ti auguro di realizzare il tuo grande sogno :)

    RispondiElimina
  49. @Viola: amore mio!!!! Guarda che per me è già chiusa sai la storia!!! Un bacione

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?