Il fatto è......

.....Che a me di stare ai comodi degli altri proprio non va giù.
Se poi "gli altri" sono Iena Ridens e Mamma Chioccia (al secolo madrissima di Iena e vicemamma di Piccola Peste) non solo non mi va giù ma mi sta pure altamente sulle palle (e passatemi il francesismo).
Si perchè ok che si tratta di Piccola Peste e quindi sono bravissime a ricattare però tutto ha un limite.
Venerdì Piccola Peste ha cominciato con qualche linea di febbre, sabato pomeriggio niente partita, il Felino lo chiama ed aveva 38. Nessuno si è fatto vivo la sera per dire al Felino se Piccola Peste stava meglio o aveva ancora febbre o se la domenica sarebbe potuto andarselo a prendere.
Abbiamo dedotto che Piccola Peste non stesse ancora meglio, comunque non ci siamo fatti programmi per il giorno dopo se non accennare al desiderio di andare a fare un giretto dove siamo stati quest'estate in ferie qualche giorno. Domenica mattina ce la siamo presa con comodo e ci siamo alzati dal letto poco prima di mezzogiorno, da casa di Piccola Peste tutto taceva. Al che il Felino ha detto aspetta che chiamo per sapere come sta mio figlio che qua non si preoccupa nessuno di dirmi niente e nel frattempo vediamo anche che cosa ne dobbiamo fare della nostra giornata.
Quando telefona a Mamma Chioccia  (si perchè la Iena Ridens poverina doveva far festa il sabato sera o meglio come dice il Felino è incasinatissima a prendere uccelli sicchè il bimbo è stato con la nonna in questi giorni di malattia) gli dice che il piccolo ha avuto la febbre anche la sera prima e la mattina stessa, che gli ha fatto pure la doccia perchè possa scendere del tutto e che ha un paio di linee di febbre. Il bimbo ha voglia di venire a casa del papà ma giustamente la nonna gli dice che si deve curare e che casomai senta la mamma. Il Felino gli dice che chiamerà la Iena Ridens ma di stare lì tranquillo al calduccio senza andare in giro a prender freddo.
Fatto sta che il Felino per non fare un torto al figlio manda un sms alla Iena dicendole che visto che Piccola Peste ha la febbre che stia a casa e che glielo dica anche lei.
A quel punto ci facciamo il nostro bel programma e non vi nego che ci avevo messo la bocca perchè sinceramente capita raramente una giornata di libertà solo per noi e ne avevo voglia.
Non per cattiveria nei confronti del piccolo ma visto che è andata così e che comunque era in programma che non venisse a dormire da noi per via della messa della domenica mattina a cui lo accompagnava sua mamma io mi ero illusa di fare una bella gita.
Fatto sta che tempo 10 minuti chiama la Iena Ridens con la voce di Tutankamon appena uscito dalla piramide e gli dice che ha sentito Mamma Chioccia e che Piccola Peste sta facendo la luna perchè vuole andare dal padre e che sono due giorni che non ha febbre......
Adesso dico io.......ma lo prendete pure per i coglioni sto benedetto uomo?????
Com'è che fino a 5 minuti prima Piccola Peste aveva fatto febbre da cavallo e mo' niente da due giorni???
Cioè.....fate pace col cervello donne!!!!
Ecchecaspita!!!!!
Non è per Piccola Peste lo ripeto 100 volte, è che mi fa incazzare essere presi in giro, essere le marionette nelle mani di due psicopatiche!!!
Perchè esisto anch'io, esistiamo anche noi e io non sono tenuta a stare ai comandi di quelle due lì, nè a stare dietro alle loro balle stratosferiche.
Perchè sarebbe stato più corretto che la sera prima avessero detto al Felino che il bimbo stava meglio e che la domenica poteva passare a prenderlo. Ma in questa maniera NO!!!! Mi sembra un modo come un altro per rompere i cosiddetti!!!
Mi son messa subito a caccia di qualche amica libera per passarmi la MIA domenica, ho approfittato della giornata sprecata per andare a trovare la mia Compagna di Merende.
E devo dire che sono stata pure contenta, mi son fatta un pomeriggio di chiacchiere ed ho fatto compagnia a lei costretta a casa da un'ernia che le dà un mal di schiena insopportabile.
Le ho rallegrato il pomeriggio alla facciaccia di quelle due streghe insulse e rincretinite!!!!
Che le odio dal profondo lo posso dire? Almeno qui?? Si ormai l'ho fatto tiè!!!!

20 commenti:

  1. @Mamma: ah ecco non sono io la fastidiosa allora....no perchè io mi faccio anche l'esame di coscienza giuro ma francamente nn riesco a darmi torto....

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco!! Alla fine se ne approfittano perchè sanno che per i figli si passa oltre. Però come girano le scatole.

    RispondiElimina
  3. merendina...dove posso scriverti in pvt?

    RispondiElimina
  4. @luna: brava hai colto nel segno!!!

    RispondiElimina
  5. @chanel: scrivimi sulla mail che ti ho dato l'altro giorno stella.....

    RispondiElimina
  6. Cosa posso dire... in realtà niente, perchè niente si può dire a persone così. la cosa peggiore è che non è una cosa temporanea, ma finchè starai con il Felino, avrai sempre a che fare con queste voltafaccia... fatti coraggio cara. Un bacione.

    RispondiElimina
  7. oddio, ma che pazienza che ci vuole...comunque mi hai fatta ridere con i tuoi soprannomi, soprattutto perche' nella famiglia mia hanno tutti soprannomi cosi. Io sono la gallina/scimmia (dipende dai giorni), mio papa' e' il gufo, e mia mamma e' la...Iena!! :-)

    RispondiElimina
  8. Grandissime stronze, non c'è altro da dire.... E sai cosa c'è che ci fa andare ancora più in bestia? L'atteggiamento dei nostri uomini, che non pretendono di farsi rispettare di più. Che rabbiaaaaa.

    RispondiElimina
  9. cavolo che due scatole ste due donne,davvero!! hai fatto benissimo a passare dalla tua amica!! :)))
    p.s oggi non è il mio compleanno ma il 28/02! ;)

    RispondiElimina
  10. @Libby: non c'è dubbio che ignoranti sono ed ignoranti resteranno sempre ma a me non spaventa dover aver a che fare con loro almeno fino a che Piccola Peste sarà autonomo e cellulare dotato, solo mi fa rabbia vedere come viene trattato mio moroso, quando ho preso il pacchetto completo ho deciso di accettare anche le conseguenze e finora non ne sono pentita soprattutto quando poi vedo quanto bene mi vuole il piccolo e come mi salta al collo ogni volta che mi vede!!!! Ripaga di tutto davvero!!!!

    RispondiElimina
  11. @sfollicolatamente: benvenuta intanto!!! :) sono contenta di averti strappato una risata e si....a volte ci vuole una pazienza da certosino ma cosa vuoi....finchè c'è l'amore ridiamoci su va!!!! eheheheheh

    RispondiElimina
  12. @Prxt: concordo pienamente anche se purtroppo qui c'è di mezzo un bambino e lui per amore di suo figlio lascia correre, non ci fosse lui l'avrebbe già sistemata per le feste. E solo ed esclusivamente per questo che lo capisco e mi fa rabbia ma solo fino ad un certo punto....

    RispondiElimina
  13. @viola: oh stellina ti chiedo scusa ed anzi mi segno il tuo vero compleanno, è stato il Sig. Libero che mi ha detto che oggi compivi gli anni sorry.... :)) Comunque sono contenta di essere andata a trovare la mia amica me la sono goduta e almeno ho unito utile e dilettevole!!! Baci

    RispondiElimina
  14. merendina...la mail che mi dessi al tempo non fu esatta...te lo dicesti anche. (ti piacciono i miei verbi?)

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Ma dico io: Felino non lo capisce?
    Capisco che Piccola Peste è suo figlio, però dai, potrebbe dire anche la sua in merito!
    Comunque sia, hai fatto bene ad organizzarti da sola! :)

    RispondiElimina
  17. no comment.sono pazze e lo fanno apposta x mettervi i bastoni tra le ruote!

    RispondiElimina
  18. @Funambola: eccerto che lo capisce e gli girano altamente pure a lui. Ma qui il problema non è se il piccolo veniva da noi perchè il Felino diventa matto a stare col figlio e pure a me piace quando è con noi. Qui si tratta proprio del comportamento idiota delle due rintronate.
    Visto che si sono comportate così allora adesso giovedì sera abbiamo una cena e bimbo o no andiamo e se viene da noi il pomeriggio lo portiamo a casa prima di cena perchè noi abbiamo un impegno punto!

    RispondiElimina
  19. @Carrie: tanto giuste non sono di certo :D

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?