Ieri giornata intensa, oserei dire densa.
Mattino al lavoro, pranzo dal papà che non vedevo praticamente da prima di Natale così ho preso pure la mancia (50 € i primi dopo quasi 10 anni e non sto esagerando...troppa grazia!!). Ho approfittato di passare da lui perchè al pomeriggio avevo visita dalla dietologa che mi ha fatto logicamente e giustamente la ramanzina visto gli scarsi risultati raggiunti (dovrei aggiornare il counter chili visto che non sono calata un etto). Nel tardo pomeriggio avevo anche il pap-test gratuito e così non sono rientrata al lavoro e sono andata a trovare Amicadelcuore ed il nipotoso, stava facendo la nanna così ce la siamo raccontata finchè lei puliva un po' casa, al momento di andare via l'ho aiutata a vestire il "bambolotto" perchè doveva uscire pure lei e tanto per rifarci a qualche post fa era moooooooolto più facile vestire il cicciobello però quanto ridere.....povero bimbo come siamo maldestre però dai alla fine ci siamo riuscite e lui ha continuato pure a dormire pacifico dopo hihihiih.
Dopo essermi sottoposta alla tortura del lettino della gine (ma sono solo io a odiare distendermi su quell'aggeggio infernale????) sono andata a fare la spesa con la mia calma.
Arrivata a casa ho interrogato subito il Felino about l'incontro che aveva avuto la mattina con la Iena Ridens che doveva parlargli per la comunione di Piccola Peste.
Non so se vi ricordate che ho avuto già modo poco tempo fa di discutere con il Felino in merito a questa cosa, ci vorrebbe un post a parte per questo argomento (post che medito di scrivere con calma quando si evolveranno ulteriormente gli eventi) ma vi basti sapere che lui è rimasto sulle sue posizioni, ossia andare alla messa ma nada ristorante, lei si è inalberata e più di tutto il problema temo saranno i genitori del Felino....staremo a vedere.....
Comunque.....tra gli altri argomenti di cui hanno parlato c'era anche il fatto che Piccola Peste non vuole saperne di dormire in camera sua nella casa di sua mamma.
Faccio una premessa: quest'estate noi dopo varie vicissitudini siamo riusciti a farlo dormire finalmente in cameretta sua anzichè nella branda vicino al lettone in camera nostra. Non è stato facile, la missione è andata avanti mesi e mesi, per non dire due anni ma ce l'abbiamo fatta.
Da novembre sua mamma è andata a stare per conto suo (prima abitava coi suoi) ed ha comprato a Piccola Peste una cameretta nuova, uno dei primi giorni ha dormito da solo e lei non ha mancato di farci presente che è stata una SUA conquista....SUAAAAAA???? cioè dico SUAAAAA???? Tanto per cominciare la conquista dovrebbe essere del piccolo che finalmente ha la sua indipendenza ed ha superato una paura eppoi comunque lei non ha fatto un benemerito diciamoci la verità.
Fatto sta comunque che Piccola Peste ha dormito giusto una notte nella sua camera e continua ad andare nel letto di sua mamma (ricordo che fa 10 anni tra poco no 2).
Ieri la Iena ha detto al Felino che Piccola Peste non vuole dormire nella cameretta nuova perchè ha paura che gli cada addosso il letto che ha sopra.
????????????
????????
?????????
Ora ditemi voi cosa avreste risposto ad un bimbo che vi dice questa cosa......come minimo avreste cercato di fargli  capire che le camerette sono solide, che ne fanno migliaia così e non è mai successo nulla, che sua cugina a casa ne ha una uguale e da anni ci dorme senza problemi che LUI stesso a casa del Papi ne ha una uguale e ci dorme. Se avesse insistito avreste detto di non fare troppi capricci che è grande per fare scenate.
Qualsiasi cosa avreste fatto voi queste sopra sono le risposte che avremmo dato noi......
Lei madre esemplare cosa fa??? Chiama suo zio che gli tagli, smonti o che ne so il letto sopra........
Io rimango a bocca aperta!!!!
Ma come fai a non renderti conto che si tratta solo di capricci? Di un modo come un altro per tirarti matta ed avere una scusa per non dormire nella sua camera???
Una volta smontato il letto troverà la scusa che col letto sopra si sentiva più protetto e avanti così......
Potete dirmi quello che volete ma suo figlio non sa gestirlo.......sarà il fatto che non se l'è mai cresciuto tutto da sola, che l'ha allevato la nonna il bimbo ma fatto sta che a me mi sembra andata via con la testa!!!!
Eh vabbè.....

29 commenti:

  1. x la dieta ti devo cazziare!! ora però non hai più scuse di feste pranzi e cene quindi si comincia!! ahahah mandami pure a cagare :P x la piccola peste e il letto, parlo assolutamente da ignorante in materia, credo che ogni bimbo vada preso in maniera diversa. ma sono altrettanto convinta che avendo 10 anni, siano solo capricci. non è che magari passa poco tempo con la mamma e ne approfitta con la storia del letto? voi siete stati bravissimi e tanto tanto pazienti..e non è da tutti! e SOS TATA insegna!! cmq credo che io avrei reagito come te/voi..ovvero spieganfo che non succede nulla, che cmq è grande x questo tipo di capricci ecc ecc..

    RispondiElimina
  2. ha ha haaaaaaaa ! non ho parole...far tagliare il letto sopraaaaaaaaaa.....! però...però...io la capisco.... non UCCIDERMI MERENDINA ! CHANELLINA DORME CON ME! (CHE BELLOOOOOOOO)

    RispondiElimina
  3. @mika: per la dieta hai ragionissima!!!! per il resto che vuoi io credo che i bimbi facciano un po' quello che gli viene più comodo, lui fa meno fatica a dormire con sua mamma che a superare una paura pertanto non si sforza e trova ogni scusa possibile. quello che mi fa specie è come lei vuole risolvere il problema.....

    RispondiElimina
  4. @chanel: no stella non ti ucciderò...almeno per stavola hihihihihi.....ahhh scherzo!!! vedi chanel tesoro non è un problema che lei voglia dormire insieme a suo figlio, lo dicesse sarebbero affari suoi e nessuno può dirle nulla il problema è che lei lo reputa un problema e l'ho scritto anche a mika a me fa restare basita il COME vuole risolverlo sto "problema"!!!! tagliando il letto....per un capriccio....cioè dico....eppoi compra ad un bimbo di 9 anni magliette immense anni 12 perchè "non ghe xè schei" però rovina una camera NUOVA. E' la stessa persona che nel momento in cui il bimbo non può andare a dormire da un suo amichetto o dai nonni perchè non dorme da solo risponde "allora lo tengo a casa" anzichè cercare di risolvere la situazione...

    RispondiElimina
  5. @Mamma: e invece mi sarebbe piaciuto sentire la tua....

    RispondiElimina
  6. Guarda,io non smettero mai di dire che il vero problema dei figli che non dormono da soli sono i genitori,conosco una bimba figlia anche lei di divorziati,che con la mamma dorme nel lettone con lei e col papa' ben venga la ua cameretta indipendente.....piccola peste sa che la mamma poi lo fara' dormire con lei e se devo dire la mia,il devo far smontare il letto sopra è solo una scusa per pararsi le chiappe.....pero' ribadisco.....che tu...hai delle idee secondo me perfette e che se poi lemetterai in pratica ti troverai bene

    RispondiElimina
  7. voglio fare un'appunto al commento di mika....è vero ogni figlio va preso a modo suo pero'....tanto conta cosa gli inculchi tu......mio figlio a 10 mesi.....con noi mangia la pappa con un cucchiaio in mano e se proprio deve fare i capricci mettiamo topolino in tv,ma se in giro c'e' mia suocera,lui a meno che no ngli fa i versi e fa casino non mangia.......poi lei si offende quando io mi incavolo......e questo a 10 mesi....figurati a 10 anni

    RispondiElimina
  8. l'ultimo poi smetto,ho un'amico,di 50 anni,che ha il figlio di 16 che dorme con loro........un giorn ci troviamo a parlare e a mia suocera fa,beh oramai è ora pero' sai....quando non c'e' a me mi manca..........tanto per sottolineare che non sono i figli che vogliono dormire nel lettone ma noi che ce li portiamo

    RispondiElimina
  9. La mia collega ha un bimbo di 2 anni che durante la notte sconfina sempre nel lettone, lei sostiene che il lettino per lui sia piccolo e gli ha fatto la cameretta nuova con un letto da una piazza e 1/2...ti lascio indovinare se poi ci dorme! Anche il mio non voleva il lettino, poi con fatica l'ho abituato e adesso nel mio non ci vuole più venire:-)

    RispondiElimina
  10. CUOCO..16 anni??? ho letto bene??? credo ci sia qualche problema, non x essere offensiva eh, ma sfido qualunque ragazzo/a di 16 anni a dormire coi genitori..credo mi prenderebbero a badilate in faccia! cioè la trovo folle questa cosa..ecco mi hai bloccato la crescita

    RispondiElimina
  11. a chi???? a te???? no dai.....si 16 anni.....per far capire come sian oi genitori a volere i figli.....16 anni....maschio......giuro......

    RispondiElimina
  12. @cuoco: sono d'accordo su tutta la linea e come a mika mi hai fatto prendere un colpo quando ho letto 16 anni....marrria vergine.....scusa ma quando sarà ora gli andranno anche ad infilare il guanto per aiutarlo???? cose da matti!!!!

    RispondiElimina
  13. @geng: lo sapevo io che avresti colto perfettamente il segno!!!

    RispondiElimina
  14. @cuoco: e comunque ti dirò che io non voglio neanche entrare nel merito se vuole dormire col figlio o no, perchè se fosse onesta da dire "a me piace che dorma con me" ok passo indietro e fai come vuoi ma che voglia risolvere il problema girandoci intorno, facendo tutto fuorchè rapportarsi col figlio questo non lo sopporto!!! Mi sembra infantile, più infantile lei di Piccola Peste!!!! Perchè a lui se parli da grande ti capisce e ti ascolta!!!

    RispondiElimina
  15. e lo so ma è cosi'......è cosi'...... poi una situazione fra divorziati è ancora piu' complicata......voi continuate a fare cio' che fate.....e a un certo punto lei che faccia cio' che vuole,tu non devi ascoltare cosa lei dice di aver fatto per unmotivo molto semplice,sei la compagna del suo EX marito,e una possibile MAMMA SOSTITUTIVA per suo figlio,è chiaro che non ti dira' mai a favore.....dei mandar giu' ma tu sai cosa fai....che te frega di lei....

    RispondiElimina
  16. si ma scusami qui si parla di 16 anni, quindi non più di quello che vogliono mamma e papà!! x quello chiedevo se c'erano dei problemi xkè non è normale!! ma sto figlio non dice niente??? cioè non penso che i genitori lo leghino al letto x dormire tutti insieme nel lettone! eddai!

    RispondiElimina
  17. @mika: sicuramente non lo legano al letto per farlo dormire insieme ma probabilmente è stato così tenuto sotto una campana di vetro che i problemi si sono creati strada facendo. Probabilmente non ha formato il carattere come altri ragazzi della sua età che ti rispondono esci da questa stanza perchè avere una propria stanza, una propria intimità è una cosa a cui lui non è abituato.

    RispondiElimina
  18. @cuoco e mika: certo che mi chiedo (non per essere la solita sporcacciona) ma se la mattina si sveglia come il 99% degli uomini che lo punta sulla schiena a sua mamma o a suo papà????

    RispondiElimina
  19. ahahahahahahah mere che immagine terribile ahahahah!!! sono basita crissssto ed ora hai peggiorato la situazione!! si però cavoli anche i genitori..non trombano mai?

    RispondiElimina
  20. mika e mere.....meno male che lo avete detto coi perche se lo dico sembra che sono sempre il solito UOMO che pensa solo al sesso.....

    RispondiElimina
  21. cuoco, le donne sono finte pudiche :)

    RispondiElimina
  22. @mika: io non sono tanto pudica!!! Me colpevole!!!

    RispondiElimina
  23. questo non lo ho mai meso in dubbio.....non me ne vogliate........pero' il giudizio di ste parole dette da un'uomo,e è capitato che io facessi un discorso del genere in un'altro blog se ricordate.....crea spesso un putiferio....detto da due donne.....anche se poi vi possono dire lo dite perche' non siete mamme.......è diverso

    RispondiElimina
  24. Mere, dopo l'immagine che hai appena raccontato ti eleggo la mia blogamica numero uno!! Rimangio quello che ho scritto da me, sei tu la NUMERO UNO!!!!
    Il tuo ruolo è brutto, hai visto SOS TATA lunedì sera? Se l'avessi visto, sono certa che non ti sarebbe piaciuto...
    Non fare sangue marcio, quel bambino ha i suoi genitori, e rimarranno sempre loro, qualsiasi cosa decidano di fare.
    Ovviamente io però sono completamente d'accordo con te!

    RispondiElimina
  25. per il resto è vero che da non mamme è diverso che viverlo da mamme,però bisogna avere un po' di ""intelligenza""

    RispondiElimina
  26. cuoco mi tocca darti ragione! e il discorso dell'essere mamme, regge fin là secondo me..

    RispondiElimina
  27. @Prxt: Quale onoooooooreeeeee!!!! Comunque non mi sono certo offesa ad essere stata messa dopo Mammamatta, sai che l'adoro!!! Diciamo dai che siamo sullo stesso piano ;) Me modesta!!! ahahahaha!!!! Tornando serie è OVVIO che sono loro i genitori e decideranno cosa fare col loro bimbo ora e con il loro ragazzo poi, di bello c'è che io ed il Felino siamo molto d'accordo sulle linee da tenere e questo verrà buono un domani. Anche con Piccola Peste noi comunque agiamo sempre compatti, come una squadra perchè quei piccoli nanetti appena vedono una breccia ci si fiondano ahahahaha!!!! Io sono convinta che ci voglia sempre un minimo di buon senso tutto qua!!!

    RispondiElimina
  28. @cuoco e mika: io ovviamente sono d'accordo con mika che il discorso "non sei mamma" regge fino ad un certo punto, intanto perchè a volte chi vede le cose con obiettività le vede più chiare, secondo poi perchè comunque come in tutte le cose ci vuole un minimo di buon senso. Si potrebbe dire dunque che solo perchè non sono padrona di un cane non so che al cane non bisogna dare da mangiare quando sei a tavola che sennò poi ti tira matto??? Non sto paragonando i cani ai bimbi però era per fare un esempio. E' vero Piccola Peste non l'ho portato dentro io, non l'ho partorito nè l'ho allattato ma ho a che fare con lui da due anni e passa ed un pochino ho imparato a conoscerlo e a capire dove vuole andare a parare. Lei è mamma e ancora gli dà retta su certe cose senza capire che si tratta di un capriccio? O peggio....capisce che è un capriccio ma lo asseconda per risolvere un problema??

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?