Momenti sacri

Il mio momento sacro è la colazione. La colazione è il momento più bello della giornata.....se non fosse per la sveglia che suona e la pigrizia di alzarsi dal teporino logicamente......ma una volta superato questo scoglio comincia il momento magico. Quello in cui sono ancora un po' sorniona, l'unico momento della giornata in cui faccio veramente le cose con calma. Rovinarmi il momento della colazione equivale a farmi un torto tanto, solitamente non sono una a cui non si può parlare di mattina presto però non è il caso di farmi arrabbiare.
Nel momento del risveglio, durante la colazione bisogna essere dolci e coccolosi con me altrimenti soffio come un gatto a cui hai appena tentato di arruffare il peluche.
Di mattina (ma anche in generale) odio guardare il tiggì, cosa che adora fare il Felino logicamente, così non mi rattristo se la colazione devo farla da sola, libera di poter guardare qualcosa di più interessante delle notizie nefaste dei tiggì, come per esempio tutti quei bei cartoni animati che ridanno al mattino (Pollon, Lady Oscar, anche Dalle Alpi alle Ande) ed ora da qualche settimana a sta parte Beverly Hills 90210 che io ho sempre adorato.
Sono proprio contenta perchè lo fanno proprio in quella mezz'ora della mia colazione, dalle 7.00 alle 7.30, io mi alzo, accendo e mentre sto mangiando mi riguardo le puntate.
Oggi hanno sparato a Kelly Taylor poverina, non me lo ricordavo sto fatto, e non vedo l'ora domani mattina di sapere come andrà a finire.
Che bel momento la colazione......come mi piace.....
Ti dà il senso di tutta la giornata, anche se a dire il vero quella di stamattina non sembrava preannunciare un inizio di influenza intestinale con conseguenti corse al bagno come sta capitando invece....Vabbè.....ci adatteremo.....

E voi? Qual è il momento sacro della giornata? O il momento sacro in generale? A cosa non potete rinunciare???

BUONA GIORNATAAAAAAAAAAA!!!!!!

12 commenti:

  1. Anche io amo molto il risveglio anche perchè mi godo un pasto con dolci e caffè due cose che mi piacciono assai. Anche la sera quando tutti sono a letto ed io sto accoccolata sul divano con il Peloso mi piace molto cmq...

    RispondiElimina
  2. @Violetta: è vero mi sono dimenticata di dire che la colazione mi piace tanto perchè posso mangiare dolci senza sensi di colpa, cosa che non succede nel resto della giornata ehehehehee ^__^. Oh quanto mi manca gatto sul divano la sera.....

    RispondiElimina
  3. Oh.... cerca di riprenderti dalle corse in bagno, che venerdì noi abbiam da fare!
    Che dire? Anche per me la colazione è importante, come il Felino però, mi guardo il TG5 e una sintesi delle notizie del giorno, ovviamente mai una di positiva. La faccio sempre da sola perchè Dr J dorme ancora e anche se si alza non mangia con me. Non so se sia il mio momento sacro, ma farmi rinunciare o farla in fretta, mi rovina la giornata....

    RispondiElimina
  4. @Libby: infatti ho tutta intenzione di stare bene!!! Sto lottando intensamente!!!! Per quanto riguarda il tiggì io se non fosse per lui passerei intere giornate senza neanche passarci sopra. Da anni ormai ho deciso di seguire il meno possibile i telegiornali, le notizie preferisco leggerle magari nel web, mi danno l'angoscia i tiggì...

    RispondiElimina
  5. oh mio Dio, beverly hills, cosa mi fai ricordare....
    E perchè le avevano sparato?

    Cara mia, scordati le colazioni così quando avrai nani per casa.
    Per me il momento sacro poteva essere il cazzeggio dopo cena quando ancora non c'era Mati oppure (ma meno perchè la mattina sono sempre abbastanza inversa) la colazione a letto seguito dal tg 5 in pillole e da mtv a palla.
    ma questi erano altri tempi. Di sicuro ora il momento sacro sono le coccole alla nanetta malefica una volta che ho finito di mangiare e prima di andare a letto (non me ne voglia PapàKappa)

    RispondiElimina
  6. il mio momento sacro perdura da 15 anni. La colazione al Bar tutte le sante mattine. Da sola, in compagnia con CHI MI SEGUE DOVE VOGLIO IO, pioggia vento e neve.

    RispondiElimina
  7. anche il mio momento sacro è dalle 7 alle 7,30! quando il Cav è già uscito di casa e io rimango a poltrire nel letto! colaz la faccio poi con poca calma in ufficio... Ciao, Aldabra

    RispondiElimina
  8. @Terry: Eh si cara le hanno sparato in un parcheggio dove due tipi loschi stavano facendo una rapina, ed oggi ha avuto una embolia e quando si è risvegliata non riconosceva più Brandon....ha perso la memoria....mamma mia vedremo.....

    Per quanto riguarda i momenti sacri credo proprio che farei a cambio volentieri....e ti dirò anche che il pensiero che non sia più un momento sacro la colazione causa nana intorno non mi fa paura proprio x niente....cosa vuoi in mancanza d'altro mi consolo sapendo di avere un momento sacro....ecco....

    RispondiElimina
  9. @chanel: quindi anche per te cara la colazione è sacrosanta!!! Al bar o a casa poco importa....io di solito la faccio a casa ma ogni tanto mi sbizzarrisco andando al bar ed è un piacevole diversivo.....colazione al bar....tassativamente SEDUTA!!! ^__^

    RispondiElimina
  10. @Alda: ma ciaooooooo caraaaaa!!! che bello risentirti!!! lo so sono una vergognosa perchè non passo quasi mai da libero!!!! Che bello le poltrite a letto, da che il Felino si è fatto male ed è a casa dal lavoro mi alzo sempre o quasi prima di lui e confesso che a volte mi manca quando partiva prima e passava a salutarmi ed io sapevo di poter poltrire ancora un pochino nel letto.....

    RispondiElimina
  11. IO NON AMO LA MATTINA..per cui per me è un momento DOLOROSO,DOLORISSIMO..al bar nn arrivo mai ad andarci però se il sabato lo faccio mi piace!il mio momento sacro è la doccia qndo rientro da lavoro...la decompressione e lo scaricare lo stress...e anche,se vogliamo,il mom in cui sono in macchina che torno da lavoro,radio sigaretta.....

    RispondiElimina
  12. Il pomeriggio per il riposino pomeridiano quando i turni di lavoro me lo consentono.Lo adoro quel momento...e dormo...ciao e piacere Franca

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?