Riflessioni di blog

Ho scoperto una funzione di bloggher che non avevo mai usato ossia le statistiche. Grazie a questa magica funzione si possono vedere il nr. di visite al proprio blog, qual è stato il post più letto e commentato ecc ecc.
Si possono vedere inoltre le parole chiave che hanno portato al proprio blog.
Ecco.....
Scoprire che le parole chiave maggiormente usate per arrivare al mio blog sono il blog ed il nick name di una delle mie blog amiche (di cui non svelerò il nome neanche sotto tortura) mi ha lasciato basita.
Non per lei poverina a cui voglio un mare di bene e che francamente non ha nessuna colpa di questo però non  nego che questa cosa mi fa riflettere e non poco.
Io mi chiedo allora che fa la gente? Cerca lei, esce il mio blog così trova quello che cerca e addio!!
Ripeto questa non è una crociata contro la persona in questione e ci tengo che nessuno si senta il dito puntato addosso inutilmente, ma credo che questa cosa avrebbe fatto pensare chiunque.
E' da un anno e mezzo abbondante che scrivo un blog, non sono mai stata popolarissima nè tantomeno quella da millemila commenti.
Ho persone che  mi seguono, che ci tengono a leggere quello che scrivo però a volte penso quale sia l'utilità di un blog, l'utilità del mio blog in cui se racconto un dispiacere arrivo a 124 commenti (e mi sa che sarà la prima e l'ultima volta in vita mia che arrivo a tanto) mentre se racconto della mia felicità arrivo si e no a 20 commenti (tutti graditissimi per altro eh per carità).
Poi però c'è chi critica quelli che scrivono solo "lamenti" e momenti no.....ecchecaspita se questi sono i risultati!!!!
Cioè voglio dire a sto punto sono capace anch'io di raccontarvene di ogni, potrei parlare di quante volte sono stata in farmacia l'anno scorso, di come ho speso di più lì che non al supermercato per riempire il frigorifero ogni settimana o anche solo per uscire a cena. Potrei raccontarvi di come mio padre sia uno stronzo, di come il mio capo sia riuscito a togliermi ogni entusiasmo nel lavoro ed io lavori solo per san paganino e avanti così.
Ne avrei una bizzeffa ogni giorno eppure a me piace condividere le cose belle, i miei momenti di felicità con voi, sento il bisogno di parlare anche delle cose che non vanno ma anche di trovare un'ottica positiva in quello che succede, perchè così sono fatta, questo è il modo che ho di vivere, perchè non mi piace piangermi addosso. Piango si anch'io, chè non sono certo una roccia, ma piango per sfogare e trovare la chiave giusta per rialzarmi e partire. Ma questo non fa notizia!!!!
E' vero il blog è un diario virtuale, bisogna scrivere per sé stessi come dice qualcuno eppure non esisterebbero i commenti se non si volesse condividere. Si perchè per scrivere per me stessa o per avere un diario c'è la carta scritta o in alternativa un foglio Word, ma se si decide di aprire un blog inutile nascondersi dietro ad un dito, lo si fa per condividere e sentire che ne pensano gli altri, per avere anche altri punti di vista, per non sentirsi soli difronte a qualcosa che ci angustia o perchè gli altri facciano parte della nostra felicità.
Evidentemente però si è più portati ad aver qualcosa da dire sulle cose brutte che non su quelle belle....mi sbaglierò ma facendo un paio di conti mi pare così.
Tutto ciò c'entra poco con l'inizio del post ma da tempo comunque volevo dire queste cose e l'aver visto che trovano me cercando un'altra ha fatto scattare in me la decisione di farlo.
Con tutto il bene che voglio alla persona per la quale passa qui da me tanta gente avrei preferito che passassero digitando la parola felicità, serenità, parole che spesso sono presenti nei miei post ma tant'è....

Ahhhhh per dovere di cronaca sono passati di qui anche digitando "ALLERGIA NICHEL PAVESINI" e "CICCIOBELLO CUORE A CUORE" maaaaamma mia!!!!

BUONA GIORNATA PIOVOSA GENTE!!!

36 commenti:

  1. Buongiorno è.......beh.....sai che oggi come oggi,l'argomento che tira è dolore pianto e sesso.....quindi se è vero che internet rispecchia la realta' ne consegue che quelli siano i post piu' commentati,per il resto io ho sempre detto che chi tutte le volte dice....e ma ti lamenti sempre.....io gli chiedo.....ma se ti da cosi' noia....perche' leggi?????non passare no??????

    RispondiElimina
  2. @Cuoco: io non penso assolutamente che chi scrive un malessere lo faccia per avere tanti commenti ma perchè sente di doversi sfogare, ne ha tutto il diritto e gli altri hanno il diritto di leggere o meno. Però io non posso fare a meno di chiedermi perchè le persone si interessano più a questo (pur criticando dopo) che non alla condivisione di un bel momento?

    RispondiElimina
  3. Mere , sempre mio parere personale e non volendo andare contro nessuno, il malessere è piu' facile da criticare,e da commentare,mentre il benessere,spesso è invidiato........

    RispondiElimina
  4. ciao stella..io personalmente scrivo piu dei meomenti miei belli..ci son giorni che devo sfogarmi e scrivo perche mi fa piacere che le mie blog amiche mi dicano cosa pensano ed accetto consigli..non so perche si interessano piu ai momento no..
    e non capisco!
    ah ma come hai fatto a vedere queste cose? come si fa?

    RispondiElimina
  5. Ciao stella, sai una cosa? io quella funzione non l'ho mai usata, pur sapendo che esiste. E sai perchè? perchè sinceramente non m'interessa come arrivano a me. Ci arrivassero digitando IMBECILLE, per me farebbe poca differenza. Ti confesso che io ho apero un blog su Libero con un nick diverso di quello di adesso, nel 2004 circa. Avevo tanti contatti e tantissimi commenti, poi l'ho chiuso per motivi miei ed ho provato a riaprirne un'altro almeno 10 volte. Non decollava mai, mi stancavo e richiudevo tutto.
    Poi una mattina ho aperto il blog su Libero, quello che conosci, ho cercato i contatti che ricordavo e ho iniziato a scrivere, senza aspettarmi niente di niente... il seguito lo sai, perchè ci leggevamo anche di là. Ovvio che uno apre un blog per confrontarsi, ma fossi in te non darei tutta sta importanza al COME arrivano a te.... basta che ci arrivino!
    Bacione

    RispondiElimina
  6. @Viola: basta che vai in bacheca e trovi STATISTICHE, da lì vedi per giorno mese o sempre e vedi chi viene a trovarti e come sono arrivati a te.....

    RispondiElimina
  7. apparte che non sapevo di sta cosa delle statistiche..come si fa come si fa??? io scrivo quello che mi passa x la testa, non scrivo nè cose felicissime (vedi la storia col mio Amore) nè di cose deprimenti che siceramente a scriverne e a leggerne mi deprimo ancora di più.. quindi morale scrivo solo puttanate ma non mi interessa nè mi interessa come le persone arrivano al mio blog..non mi tocca la cosa! ho quelle poche persone che mi commentano e che commento..e stop, mi fa piacere scambiare battutine e pareri con loro e basta..

    RispondiElimina
  8. @Libby: hai ragione non devo prendermela, che poi a dire il vero si tratta di pensieri passeggeri che lasciano il tempo che trovano. E' vero non dovrei pensare al come sono arrivati a me ma non posso non considerare il fatto che magari arrivano qua e dicono "oh no non era quello che cercavo, che schifezza vado via" perchè in effetti non è che aumentino le visite o che uno torni....capito come?
    Io continuerò comunque sulla mia strada, col mio stile e a raccontare quello che mi piace raccontare per il resto chissenefrega!!!! o no?

    RispondiElimina
  9. @mika: vedi la risposta a viola per dove andare. Si tu fai bene a fregartene e non dico che io non ci dormo la notte ma una riflessione l'ho fatta perchè non so è come se una persona venisse a casa mia non per vedere me ma per vedere se trova una mia amica....non so se mi spiego....

    RispondiElimina
  10. Si ti spieghi e ammetto che anche io faccio parte di quelli che visitano un blog xkè so che sono amici di.. :)

    RispondiElimina
  11. @mika: anch'io vado a vedere i blog dei miei amici e spesso mi piacciono tanto da seguirli ma qui si tratta proprio di persone che sono andate in google hanno digitato pinca palla ed è uscito il mio blog non so neanche perchè visto che non è una delle più assidue qua dentro....dopodichè sono venuti a vedere da me....capito come??

    RispondiElimina
  12. Io sapevo delle statistiche ma non ho l'abitudine di guardarle, che palle però leggere solo di lamenti! Molto meglio qualche pizzico di felicità (con licenza di sposa_di_giugno)

    RispondiElimina
  13. Io penso che quando si legge di momenti tristi o dolorosi si sia più portati a dare un consiglio, una parola di conforto, mentre per i momenti felici c'è poco da dire se non che si è felici per gli altri (anche se a me piace sempre molto leggere di momenti allegri e sereni). Però magari sbaglio.
    Il motivo di avere un blog è sicuramente, come dici tu, un modo per condividere con gli altri determinate situazioni e quindi avere dei pareri, dei consigli, ma io non mi preoccuperei troppo del numero di commenti. Io ad esempio ho la mia cerchia di lettori fissi e non vado oltre, ma sinceramente mi va bene anche così. Mi interessano i loro pareri e so ormai che tipo di persone sono.

    RispondiElimina
  14. @geng: grazie cara mi rincuora sapere che a molti piace comunque leggere qualche momento di allegria e felicità!!! ^__^

    RispondiElimina
  15. @Luna: il tuo discorso fila eccome, anch'io ho pensato che il divario di commenti sia dovuto al fatto che comunque difronte al racconto di momenti felici più di dire che si è contenti per l'altro non c'è molto di che però nei miei post ci sono parecchi spunti se uno ha da dire qualcosa e a volte vedo che invece non vengono colti. Il discorso potrebbe essere più ampio anche se non l'ho scritto perchè anche chi "provoca" ottiene lo stesso risultato. Io sono contenta di ricevere un commento dalle persone a cui tengo perchè poi in realtà sono quelle le opinioni più importanti per me. Ed in effetti del resto dovrei fregarmene...

    RispondiElimina
  16. sul fatto che arrivino più commenti quando si sta male pensa che io lo vedo come un fatto positivo... gli altri forse quando tu stai bene non si sentono in dovere di farti le coccole...
    O sono solo una scema ottimista?

    RispondiElimina
  17. @Terry: si tesoro lo puoi vedere benissimo come un fatto positivo ma non è che solo perchè una cosa va bene e racconto quella allora tutto il resto è rose e fiori e non ho bisogno di coccole....allora a sto punto dovrei dire meglio che scriva tutte le mie disgrazie così mi faccio coccolare a iosa, scriverò anche quando mi si incarna un'unghia. A prescindere da questo noto che anche quando scrivo una mia idea non vengo cagata di striscio (e scusa il francesismo) forse mi dovrei fare un esame di coscienza e rendermi conto che le mie idee valgono poco o niente non essendo io provocatoria abbastanza....però cavolo a me 124 commenti in un post in cui piangevo come una fontana se permetti mi fanno pensare, apprezzo vivamente l'interesse eh ci mancherebbe altro ne sono stata felicissima ma ciò non toglie che mi fa pensare.....eppoi che ti devo dire si vede che oggi ho la giornata così ahahahahahaha

    RispondiElimina
  18. NEMMENO io sapevo delle statistiche..ora,giusto perch+è la curiosità è femmina,do un'occhio.
    detto ciò a me nn importa ne avere mille commenti,oggettivamente ero molto + popolare di là,che nn qui ma nn mi interessa...cm nn mi interessa cm e chi arriva e xkè al mio blog....boh......ma zero...è un blog,sticazzi:D

    RispondiElimina
  19. SCUSA nn ci cAPIsco nulla....ma vengono fuori,oltre le parole chiave di ricerca che a me sembra impensabile ma cè solo carrie e nn che ne so amore tacchi sesso montagne boh...quindi cè qlcosa di storto...anche siti e url di rif ... qlli che significano?

    RispondiElimina
  20. @Carrie: allora se tu vai su "origini del traffico" e lo metti per mese ti dovrebbero venir fuori anche altre parole, almeno da me è così. Poi le url di riferimento credo siano gli indirizzi dei siti che sono entrati nel tuo blog....almeno credo insomma.....comunque è vero bisogna fregarsene. Io continuo a scrivere quello che sento per il resto ciccia!!!

    RispondiElimina
  21. @carrie: io dal lavoro non riesco ma se ti scarici shiny stat puoi vedere tutte queste cose e forse è più veritiero....

    RispondiElimina
  22. niente..origini deltraffico....solo carrie82 o carrie etc...mentre sul blog di galline ci sn mille parole chiave:o ergo...mi trova solo chi davvero vuole me ergo nessuno capita...

    RispondiElimina
  23. Visto??? Cercano proprio te!!! E brava Carrie ahahahaha!!! ;))

    RispondiElimina
  24. ahahah io intendevo nn ci sarà mai nessuno di nuovo che mi legge cercando su google cheneso un argomento ma mi legge solo chi sa che esisto.strano..

    RispondiElimina
  25. ahahahahaha almeno a me mi hanno cercato pure per CICCIOBELLO CUORE A CUORE il che è tutto dire ahahahahhaaha

    RispondiElimina
  26. Ciao Merendina...può anche darsi che su un determinato post della tua blogamica tu abbia lasciato un commento particolare che incuriosisce o attira le persone, e che queste stesse persone siano troppo pigre per aggiungerti ai preferiti ;)
    Comunque io ci ho fatto anche dei post sulle chiavi di ricerca per arrivare al mio blog, che per inciso, ha il nome simile a quello di una signorina che ama mostrare sul web le sue grazie. Sai le risate a pensare al tipo che cerca la donnina nuda ed invece arriva al mio blog.
    'nsomma grazie per il commento e...ti seguo.
    Ciao, Daniela

    RispondiElimina
  27. mi ha colpito molto questo post perchè la penso esattamente come te su tante cose...
    se scrivi che stai male, sei una lagnosa, se scrivi che sei felice (per una volta nella vita) sei troppo esagerata ed ostenti....sinceramente nn capisco di che cosa di dovrebbe parlare allora! a volte mi capita la sensazione di nn essere libera di dire niente...nemmeno qui

    RispondiElimina
  28. @Daniela: già è vero non ci avevo pensato che potesse essere per questo motivo!!! Magari il tipo che cerca le donnine nude si converte al punto croce ahahahaha!!! Comunque grazie che mi segui mi fa molto piacere!!! A presto!!

    RispondiElimina
  29. @Cenerentola: hai capito esattamente cosa intendevo dire, io credo che dobbiamo solo scrivere quello che sentiamo e quelli che ci capiscono che siano tanti o pochi sono quelli a cui dobbiamo dare peso....ho visto che il tuo blog ora è privato, io ti avevo mandato la richiesta via mail....non so se ti sia arrivata comunque grazie per essere passata da me!! :))

    RispondiElimina
  30. Io me ne fregherei e continuerei a scrivere per me stessa... i commenti che ricevi ti aiutano a migliorarti... credimi! Per me è così!

    RispondiElimina
  31. @Funambola: credo proprio che tu abbia ragione e che si debba proprio fregarsene altamente!!! ^__^

    RispondiElimina
  32. QUOTO CENE....QUANDO SEI FELICE E LO DICI TI ACCUSANO PURE "EH CHE CAZZO VUOI MICA XKè VIVI LA FAVOLA DEVONO ESSERE TUTTI FELICI:O"

    RispondiElimina
  33. @carrie: se sei bello ti tirano le pietre, se sei brutto ti tirano le pietre, da che mondo è mondo insomma.....

    RispondiElimina
  34. Ciao stella!!! Il blog è una sorta di diario pubblico, tu ci scrivi quel che ti pare, sei tu che hai la penna. Io tante volte leggo senza commentare, mi piace conoscere chi ho davanti e questo lo faccio attraverso i tuoi post. Il fatto che spesso non ti commenti non significa che non mi piaccia ciò che scrivi, anzi! Vai avanti tranquilla per la tua strada... BACIO e buon weekend. Simobulldog

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?