Per Prxt - e per tutti quelli che hanno già letto "venuto al mondo"

Chi non l'ha letto libero di leggere oltre ma siccome è una citazione dal libro non vorrei rovinare la sorpresa:

Ecco Pocorumore questa è una delle frasi (tante) che mi hanno colpito di più del libro:

 "Mi chiudevo in camera, aprivo le scatole. La luce bassa abbastanza da cancellare il resto intorno. Spargevo le fotografie sul letto, sul tappeto. Mi muovevo a quattro zampe, carponi su quel sentiero di pezzi di carta lucidi, piangevo, sorridevo, sbavavo come un cane sulla tomba del suo padrone.
Una mattina Giuliano trovò una fotografia rimasta sotto il copriletto, nella piega del cuscino. S'era stropicciata durante la notte. Cercò di aggiustarla un po' con le mani. Me la restituì, tieni amore, dev'essere tua....E' molto bella.
Era seduto sul letto, le spalle accasciate, la pancia come una piccola borsa. Mi avvicinai, presi la sua mano orfana sul lenzuolo, me la misi in faccia e ci piansi dentro. Dopo un po' ruttava anche lui, piccoli singulti solitari. Ho pensato che era molto più solo di me, che gli uomini sono più soli delle donne, comunque vada. Piangere insieme, per una coppia, è un minuscolo, emblematico accadimento....è il respiro dell'altro che crepa nella tua gola. E' la pena che hai del mondo e di te stesso lì dentro, pezzo di carne, wurstel animato, sacco che vale poco. Alzati, uomo miserabile, sparisci di là, nel fosso della casa, oppure spalanca la finestra e buttati di sotto, ma, se resti, di' qualcosa che possa consolarci."

Un bacio!!!!

19 commenti:

  1. @Cene: a me è piaciuto tantissimo!!!

    RispondiElimina
  2. ciao complimenti
    per questo blog
    molto bello
    il libro che proponi non l'ho mai letto
    e siccome leggere mi piace tanto non me lo faro' sfuggire
    buona serata katya

    RispondiElimina
  3. Ciao Katya!! Benvenuta qui da me, grazie mille per i complimenti!!! Passo sicuramente da te visto che la cucina mi piace e pure tanto ^__^!! Anche a me piace tanto leggere e questo libro mi è piaciuto tantissimo!!

    RispondiElimina
  4. Io non l'ho ancora letto quindi passo oltre, ero un po' in forse perchè i libri precedenti a tratti sono un po' angoscianti...anche questo?

    RispondiElimina
  5. @geng: io credo che lei sia talmente brava a scavare nell'animo umano che per forza di cose ci sono passaggi angoscianti, perchè in ognuno di noi ci sono momenti di angoscia!!! Quindi credo proprio di si....è chiaramente un libro che ti tocca dentro e non certo un libro leggero....quello si...

    RispondiElimina
  6. sto proprio cercando un libro da comprare :)

    RispondiElimina
  7. Mereeee, pensa che anche a rileggerlo mi ha fatto piangere, questo passo! Credo di non aver mai pianto tanto come con questo libro, mannaggia a me... E anche la frase subito successiva, è pesantissima... Ottimo libro davvero davvero, mika, se ti serve un consiglio di lettura buttati senz'altro su questo. Dopo però non potrai più essere la stessa... ;)
    Grazie mere.

    RispondiElimina
  8. @Prxt: oddio sono contenta che sia questo uno dei passaggi che ti ha colpito di più perchè vuol dire che sei un po' come me su certe cose....però mi dispiace immaginarti in lacrime....anche se sono che sono di commozione....

    RispondiElimina
  9. @mika e viola: ve lo consiglio, se state cercando qualcosa da leggere fatelo però ha ragione Prxt: dopo non sarete più le stesse (o per non essere proprio esagerate comunque vi resterà dentro....almeno a me è successo così).

    RispondiElimina
  10. @Prxt: ma quanto amore si legge in questo passaggio da parte di Giuliano?? quando le passa la foto, lei che si sente quasi in colpa a non rassegnarsi....che roba ragazzi....quello che spiazza è che può benissimo essere questo l'amore, la vita di una persona, ci si può trovare benissimo in certe determinate emozioni che lei descrive....

    RispondiElimina
  11. Sì, l'amore di Giuliano è favoloso, mi sono commossa quando dice che a lui dispiace di quello che è successo a Diego... Ma capisci? Se non fosse andata così, probabilmente lui non l'avrebbe mai potuta amare... E invece a lui dispiace per Diego, e per Gemma...
    Questo passo comunque è favoloso.

    RispondiElimina
  12. Ah.. quando piango di commozione, vuol dire che il cuore è felice... :)

    RispondiElimina
  13. @Prxt: proprio questo intendo, si dispiace che lei abbia sofferto, che Diego infine "era un bravo ragazzo" e si dispiace di ciò che è successo, un po' come quando io dico al Felino che mi dispiace che a suo tempo abbia sofferto per la iena, che lei non abbia saputo apprezzare quello che aveva, ma se non fosse andata così noi due non saremmo insieme, non saremmo così felici....ma io mi dispiaccio comunque perchè l'amore che provo per lui mi fa rattristare al pensiero che abbia sofferto....ma la vita è così...

    RispondiElimina
  14. Non ho letto questo libro ma lo tengo presente. ^__^

    RispondiElimina
  15. @Luna: spero davvero che tu lo legga eppoi fammi sapere che ne hai pensato!!! ^__^

    RispondiElimina
  16. ehm..ma di che parla??? vabbè cmq in libreria mi leggerò la trama, ma se volete anticipare :)

    RispondiElimina
  17. @mika: bè praticamente parla di una madre che va a Sarajevo con il figlio per vedere una mostra di fotografie fatte dal padre del ragazzo, il padre è morto che lui era appena nato e non l'ha mai conosciuto. Il ragazzo è nato durante la guerra nella ex Jugoslavia, sua mamma ed il padre vivevano lì (ma erano italiani) quando è scoppiato il conflitto e lui era un fotografo professionista. La protagonista per la prima volta torna a Sarajevo dopo che era scappata col bimbo e fa un viaggio nei suoi ricordi....il resto lo devi scoprire da te ;))

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?