AAA FORZA D'ANIMO CERCASI

Ebbene si!!! Sono psicologicamente a terra!!! Siccome l'unico momento di pace e solitudine che mi è rimasto per riflettere è mentre guido per venire al lavoro (oddio ce ne sarebbe anche un altro momento di meditazione ma non mi pare il caso di citarlo), oggi appunto riflettevo sul mio stato d'animo e mi sono resa conto che sono davvero a terra. Complice di questa riflessione uno scambio di mail con la ragazza che era con me in ospedale a Marzo nel quale mi ha detto che sentire da me certe cose, proprio io che sono sempre all'insegna del buonumore e che molte volte l'ho risollevata di morale quando eravamo "recluse" la fa sentire meno aliena, pur sembrandole strano! Ed è proprio vero, non per essere presuntuosa ma riesco sempre a trovare il sorriso nelle situazioni anche più drammatiche, ho il potere di risollevare il morale agli altri, di SEMBRARE una roccia, sembrare appunto....perchè poi all'atto pratico non lo sono poi così tanto. In realtà io sfogo molto col pianto, da lì trovo un punto di partenza. Metto il punto e vado accapo ripartendo con vigore e a testa alta affronto le situazioni. Ma in questo ultimo periodo, diciamo pure in questo 2010 è stato tutto tanto difficile ed ogni volta che ripartivo mi trovavo buttata a terra da qualcos'altro, tutto questo mi ha spiazzato. Tutto ciò mi ha tolto molte delle mie forze ed ora mi sento tanto stanca, mi sento avvilita, a volte sento di non ricevere abbastanza, o meglio sento il bisogno di ricevere, sento il bisogno di qualcuno che si occupi di me.....
E' snervante perchè poi io lo so come sono fatta e cerco comunque il lato positivo, stringo i denti e vado avanti e cerco di ritrovare un po' di serenità, di godere delle piccole cose che mi fanno contenta. Ho tanto bisogno di tempo per me, di ritrovarmi un po' ecco. E soprattutto ho bisogno di ritrovare uno spunto, di ritrovare un po' di forza d'animo.....Qualcuno me ne dà un po'??? Pleaaaaaaseeeeeee

15 commenti:

  1. Dopo la separazione la mia vita non è stata rosa e fiori. Il Cielo però mi ha fatto incontrare il mio compagno. Quando piango e sto male mi dice sempre: COSA TI MANCA? COSA TI FA STAR MALE. Sai,se ti fermi un attimo forse, come me, avrai la fortuna di capire che non ti manca nulla. Forse ogni tanto la voglia di un po di vita facile, di spensieratezza...Ma a noi comuni mortali non ci è concesso.

    RispondiElimina
  2. io non sono forte e credo di non sembrarlo nemmeno ma cerco sempre, davanti agli altri, di avere il sorriso e di avere sempre la battuta pronta., di sdrammatizzare anche nelle situazioni più tristi. anche x me questo anno non è stato facile e mancando meno di 2 mesi alla fine..ho sempre paura che possa succedere altro e sto un pò vivendo con l'angoscia. anche xkè accumulo e accumulo finchè scoppio. dai che ora hai davanti 2 gg di coccole col tuo micio!

    RispondiElimina
  3. I momenti no capitano davvero a tutti.....
    Saresti disumana in caso contrario...!!!!!

    Coraggio, se quest'anno non ti è piaciuto, ancora 49 giorni e arriverà il 2011!!!! Chissà quante cose belle potranno succedere!!!!!

    RispondiElimina
  4. @valcardo: ciao e benvenuta!!! Io so che non mi manca nulla, quando si ha l'amore e la salute si è già ricchi....peccato che sia proprio la salute che mi ha fatto dannare in questo 2010, ho avuto una batosta dietro l'altra....altrimenti davvero non mi mancherebbe nulla....è questo che mi ha tolto energie!!!

    RispondiElimina
  5. @mika: eh già ho davanti due giorni di relax!!! Anch'io spero che finisca senza intoppi e soprattutto che il 2011 sia meglio!!! :)

    RispondiElimina
  6. @Mammina: solo il fatto che mi dedichi un pensiero mi ridà un po' di forza d'animo, sei SUPER!!! Ciao stella!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao tesoro, i momenti di sconforto, specie per noi donne, sono ciclici, un po' come le maree e, appunto, il ciclo... ;) Non si deve averne paura, ma viverseli, anche perchè la vita ci impone ritmi assurdi, e fino a prova contraria non siamo mica frigoriferi!!! C'è a volte l'esigenza di essere accolti e coccolati, noi che in genere ci prendiamo in carico di accogliere e coccolare i nostri uomini, i nostri figli, le persone che hanno bisogno di noi. Stringi i denti, fra qualche giorno ti sveglierai e non ti ricorderai più perchè eri così triste fino al giorno prima. Ah, questo vale se non ci sono veri problemi. Se invece il malessere è dovuto ad altro, è importante risolvere il male alla radice, altrimenti si ripresenterà, e sarà sempre più difficile lasciarselo alle spalle. Buon week-end!

    RispondiElimina
  8. Sicuramente ricaricando le pile avrò nuova energia. Il malessere viene solo ed esclusivamente dai problemi di salute che ci sono capitati, ora anche il mio Amore infermo non ci voleva proprio ecco....Più che altro è stato un anno difficile sotto questo punto di vista ma per fortuna non ci sono malesseri in altri campi...anzi....ora più che mai sento l'amore che ho e mi ci aggrappo con tutta me stessa!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao bella, capisco bene lo stato d'animo che ti attanaglia ultimamente. Purtroppo per me il 2010 è stato croce e delizia. Delizia per Dr J, per l'amore, la convivenza e la speranza di poter ricominciare e vivere bene, croce per tutto il resto. Per tutti i guai e i casini che ancora non sono stata capace di risolvere e concludere, per il lavoro di merda, per le persone perdute.... quindi ti dico...coraggio, noi donne venete abbiamo le palle talmente grandi da andare avanti da sole e da sapersi trascinare dietro anche gli altri. Un bacione.

    RispondiElimina
  10. Dalle difficoltà si esce sempre più forti di prima, non mollare e passerà tutto!

    RispondiElimina
  11. anche io sembro cosi all persone..una roccia..cerco sempre di vedere il lato positivo nelle cose..poi però arrivo come in questo periodo che non ho piu forze..bisognerebbe davvero riposarsi,rilassarsi un pò nei momenti liberi..solo che a volte non basta il week!
    bacione stellina

    RispondiElimina
  12. E' un periodo duro anche per me. Come te cerco sempre di affrontare tutto, combatto, le prendo e mi rialzo. Ultimamente sto un pò soccombendo, come un pugile ormai prossimo al ko.
    Ieri sera però il mio compagno mi ha detto: "prova a pensare alle cose belle, a ciò che ti fa star bene, che ti rende serena. Metti da parte tutto il resto. Pensa magari anche solo a 1 cosa bella, ma vivitela".
    Perchè c'è sempre qualcosa di bello...son sicura che anche tu hai qualcosa di buono a cui pensare e per un pò ti fa dmenticare tutto il resto.
    Giusto il tempo per rimetetrsi in piedi e riprendere a combattere :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Mereeee? Dacci un segno!! ;)

    RispondiElimina

E voi cosa ne dite?